L'argent

Un film di Robert Bresson. Con Christina Patey, Vincent Risterucci, Caroline Lang, Jules Berry, Christian Patey.
continua»
Titolo originale L'argent. Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 85 min. - Francia 1983. MYMONETRO L'argent * * * - - valutazione media: 3,34 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
kronos sabato 31 dicembre 2016
vil denaro Valutazione 2 stelle su cinque
77%
No
23%

L'ultimo film di Robert Bresson è una parabola pessimista sul denaro, descritto come origine di tutti i mali del mondo.
Il tipico stile minimalista e antispettacolare dell'autore, qui mal si coniuga con una sceneggiatura palesemente didascalica e in difetto d'equilibrio.
Se inizialmente si prova un certo interesse per la concatenazione d'eventi scaturita da una ragazzata adolescenziale, cammin facendo il film si appesantisce, finendo per concentrarsi su un personaggio e dimenticando per strada tutti gli altri.
Non è d'aiuto la legnosità degli interpreti e una scansione narrativa rigida come uno stoccafisso.
E così un potenziale "La ronde" sul vil denaro, si trasforma in una lagnosa discesa gli inferi d'un disgraziato senza spina dorsale, vittima innocente di un banale raggiro che istantaneamente si trasforma, licenza cinematografica, in malvivente e serial killer. [+]

[+] ignoranza (di giorgia1971)
[+] lascia un commento a kronos »
d'accordo?
du martedì 10 luglio 2007
l'ultimo bresson.. Valutazione 4 stelle su cinque
53%
No
47%

Un giovane e onesto lavoratore viene accusato di aver spacciato banconote false dalle stsse persone che lo hanno ingannato.Inizia qui il lungo calvario che porta il protagonista a cambiare la propia esistenza finendo così , per rubare, uccidendo una coppia di albergatori e un intera famiglia. Ultimo lavoro del maestro Robert Bresson, sulla tristezza e desolazione dell essere umano, spinto a una ricerca di riscatto che lo porta a una piu totale autodistruzzione. Ci lascia una risposta alla vita, fatta di casulatà e predestinazione che Bresson ci rappresenta con il suo solito stile spoglio e castro, con una fotografia splendida di De Santis che illumina ogni breve scena come un quadro, di piccole immagini e dettagli apparentemente ininfluenti ma di alta qualità espressiva. [+]

[+] lascia un commento a du »
d'accordo?
jacopo-bologna martedì 16 marzo 2010
l'ultimo saggio morale Valutazione 5 stelle su cinque
44%
No
56%

Bresson nel suo altimo film pone l'accento ancora su un'umanità falsa e bugiarda; si arriva ad una situazione tragica per un'inezia : il protagonista perde tutto, lavoro, famiglia, libertà,speranza e ragione, questo fa scattare un meccanismo di morte sartriana dove l'omicidio viene completamente svuotato di significato e di gravità. Come in ogni film di Bresson si arriva alla totalità solamente per deduzione perchè l'autore ci mostra solo i dettagli ed i particolari, l'inizio e la conseguenza di un'azione mai il nucelo, mai lo svoglimento; non musica ma rumori, nessun elemento spettacolare : grande assente qui è la suspense. [+]

[+] lascia un commento a jacopo-bologna »
d'accordo?
L'argent | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | kronos
  2° | du
  3° | jacopo-bologna
Festival di Cannes (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità