Il volto

Acquista su Ibs.it   Dvd Il volto   Blu-Ray Il volto  
Un film di Ingmar Bergman. Con Bibi Andersson, Max von Sydow, Ingrid Thulin, Gunnar Bj÷rnstrand, Bengt Ekerot.
continua»
Titolo originale Ansiktet. Drammatico, b/n durata 101 min. - Svezia 1958. MYMONETRO Il volto * * * * - valutazione media: 4,08 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
salvo domenica 5 maggio 2013
il volo, la maschera, lo specchio. Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Il volto Ŕ sicuramente il pi¨ enigmatico tra tutti quelli del maestro svedese. In esso il regista pare sospeso tra il razionalismo, l'illuminismo e il positivismo dello scienziato Vergerus e le pratiche magiche dell'ipnotico Vogler. Finendo per dipingere fedelmente quanto realmente avveniva nella vecchia Europa alla metÓ del secolo XIX░. Non a caso Ingmar Bergman sceglie con cura l'ambientazione: lo fa proprio perchÚ vuole descrivere l'atteggiamento mentale che anche le persone pi¨ colte all'epoca praticavano: da una parte propugnando le nuove discipline scientifiche, dall'altra strizzando l'occhio sia alla magia tradizionale, retaggio di anni pi¨ bui, sia alle nuove pratiche del mesmerismo. [+]

[+] lascia un commento a salvo »
d'accordo?
luca scial� martedý 13 agosto 2013
esoterismo vs scienza Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

Metà ottocento, Svezia. La compagnia dell'illusionista Vogler viene convocata nella casa del Console Egerman, al fine di esibirsi ed essere sottoposta all'analisi empirica del dottor Vergerus e della legge impersonificata dal Prefetto. Nello scetticismo generale si scatena un duello tra Scienza da un lato ed Esoterismo dall'altro. Nel mezzo la curiosità della servitù che, tra ingenuità e paura, sembra essere attratta dagli illusionisti.
Film misterioso di Bergman, sulla magia e sull'eterno scontro con la Scienza, che nell'epoca in cui è ambientato il film, viveva la sua massima convinzione di poter svelare ogni mistero della vita. [+]

[+] lascia un commento a luca scial� »
d'accordo?
aldo marchioni domenica 15 gennaio 2017
bergman Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
100%

Bergman. Potrebbe - e dovrebbe - bastare. Onirico, senza dubbio. Leggo che Ŕ considerato "complesso". Pu˛ darsi, a me Ŕ sembrato perfino lineare. Cosý come nella successiva Fontana della Vergine Ingmar Bergman avrebbe costruito un clima di violenza estrema senza mostrare una goccia di sangue, qui si crea un suspence incredibile, un horror ed una tensione senza fine nella scena della "resurrezione". Come spesso in Bergman, il film inizia in modo "strano", quasi ingenuo, poi Ŕ un crescendo (penso al Settimo Sigillo, A Monica e il Desiderio, alla giÓ nominata Fontana della Vergine), coinvolgente. Sempre, comunque, una bellissima sensazione quando si riaccende la luce in sala. Grazie al Piccolo Cinema Paradiso di Brescia che offre l'opportunitÓ di rivedere questi capolavori.

[+] lascia un commento a aldo marchioni »
d'accordo?
Il volto | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | salvo
  2░ | luca scial�
  3░ | aldo marchioni
Festival di Venezia (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità