Un valzer tra gli scaffali

Acquista su Ibs.it   Dvd Un valzer tra gli scaffali   Blu-Ray Un valzer tra gli scaffali  
Un film di Thomas Stuber. Con Sandra HŘller, Franz Rogowski, Peter Kurth, Matthias Brenner, Andreas Leupold.
continua»
Titolo originale In den Gńngen. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 125 min. - Germania 2018. - Satine Film uscita giovedý 14 febbraio 2019. MYMONETRO Un valzer tra gli scaffali * * * 1/2 - valutazione media: 3,51 su 20 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

"Non sei di molte parole, tu." Valutazione 4 stelle su cinque

di FabioFeli


Feedback: 19712 | altri commenti e recensioni di FabioFeli
giovedý 28 febbraio 2019

“Non sei di molte parole, tu.” esclama Bruno (Peter Kurth) rivolto a Christian (Franz Rogowski), il giovane neo-assunto nel reparto bevande del supermercato perso ai confini di un’autostrada tedesca nell’ex-Germania Est. Il ragazzo, in effetti, non dice molte parole, ma i suoi tatuaggi, che nasconde accuratamente, e le sue amicizie sballate parlano di una grana avuta con la giustizia; ma il suo sguardo è fin troppo eloquente quando si posa su Marion (Sandra Hűller, che ricordiamo perfetta nel ruolo della fredda e spigliata figlia del protagonista di Vi presento Toni Erdmann), esperta carrellista del reparto dolciumi in pausa davanti alla macchinetta del caffè. A sera clienti ed impiegati vengono congedati dalle note del Bel Danubio Blu di Strauss messe in onda da Rudi (Andreas Leupold) per comunicare che la giornata è terminata. Christian guadagna la fermata del suo autobus nel parcheggio di quel non-luogo per rientrare nel suo misero miniappartamento. Occasioni per cementare sparuti rapporti, come mini-feste di compleanno nella pausa-caffè, lezioni sulla manovra dei carrelli o il ruspare tra i prodotti alimentari scaduti gettati nella spazzatura, non mancano, ma in fondo ognuno sembra un’isola sconosciuta ai compagni di lavoro …

Il supermercato resta un triste luogo di consumo, con i suoi scaffali sterminati, con le regole rigide per sistemare le merci, perfino col suo vestito natalizio che ricorda ai consumatori che per le feste si può, anzi si deve spendere di più. Ma c’è chi ricorda l’epoca delle due Germanie come un passato felice: anche faticare alla guida di un tir ti faceva sentire parte di una squadra. Adesso fermi lì, in un luogo sperduto lontano dalle case, ci si sente isolati e i rapporti umani sono insoddisfacenti. Eppure l’urlo di un gesto sconsiderato di uno di loro riesce a rivelare che si è creato un gruppo solidale; non è del tutto vero che ognuno è completamente isolato, preda inerme della solitudine: anche quei pochi contatti sul lavoro, quelle poche frasi scambiate hanno cementato rapporti di umana solidarietà. Quella società fredda e sempre più disumanizzata, quasi per nulla diversa da quella descritta da Van Donnersmarck ne Le vite degli altri, non sembra offrire molto di meglio. Ma manovrare un carrello e scoprire che il rumore emesso simula la quieta risacca del mare è una scoperta felice, un approdo alla Poesia e all’Umanità. Un film venato dalla incomunicabilità dell’oggi, per nulla diversa da tante solitudini descritte da Antonioni: da non mancare.

Valutazione ****

FabioFeli

[+] lascia un commento a fabiofeli »
Sei d'accordo con la recensione di FabioFeli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di FabioFeli:

Vedi tutti i commenti di FabioFeli »
Un valzer tra gli scaffali | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 14 febbraio 2019
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità