La Casa di Jack

Acquista su Ibs.it   Dvd La Casa di Jack   Blu-Ray La Casa di Jack  
Un film di Lars von Trier. Con Matt Dillon, Bruno Ganz, Uma Thurman, Siobhan Fallon Hogan, Sofie Grňb°l.
continua»
Titolo originale The House That Jack Built. Thriller, Ratings: Kids+13, durata 155 min. - Danimarca, Francia, Germania, Svezia 2018. - Videa uscita giovedý 28 febbraio 2019. - VM 18 - MYMONETRO La Casa di Jack * * * - - valutazione media: 3,10 su 32 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

L'ossessivitÓ Ŕ il tema Valutazione 4 stelle su cinque

di cannedcat


Feedback: 1597 | altri commenti e recensioni di cannedcat
giovedý 28 febbraio 2019

Il titolo del film è un richiamo ad una filastrocca inglese per bambini,("This is the house that Jack built") qualcosa che somiglia, nella struttura, alla canzone di Branduardi "Alla fiera dell'Est", una susseguirsi di strofe, senza senso, in cui l'elemento principale è l'accumulo, e in sottofondo c'è l'ossessività, come quella che porta a contare di continuo le cose, il disturbo ossessivo compulsivo che porta al perfezionismo maniacale, quello di Jack il protagonista che vuole costruire una casa perfetta che non può essere altro che fatta dei morti che sono un simulacro di quelli che lui avrebbe voluto veramente uccidere: i suoi genitori.

Un'ossessività che ha l'apoteosi nel delitto finale, il perfezionismo che lo porta a superare finalmente la porta simbolica che però lo conduce solo a Verge, alla sua coscienza.

Von Trier aveva già utilizzato la filastrocca in un altro film, "The element of crime", dove una prostituta la canta ad un bambino, come lei rinchiuso in una gabbia (l'ossessione) da cui è difficile uscire senza una cura psicanalitica che vada alle radici di questa nevrosi.

La chiave del disturbo di Jack è nel primo "incidente", la donna esigente e provocatoria, come certi genitori che ossessionano i figli, che finiscono poi per provare verso di loro solo il desiderio di eliminarli dalla propria vita, mantenendo però il desiderio di perfezione instillato dai genitori stessi, che si "fissa" su altri oggetti: la casa da costruire, nonchè i sensi di colpa che portano al desiderio di farsi scoprire e farsi punire, come avrebbe voluto il genitore, spesso però incontrando l'autorità (il padre) simbleggiato da poliziotto che fa solo multe, e che non s'interessa del problema profondo del bambino-Jack.

Perché Jack non è altro che un bambino (la filastrocca) abusato dai sui genitori, nella fase di sviuppo della personalità, non con lodi e premi ma con punizioni e rimproveri, un modo di operare che porta alla nevrosi e ai disturbi ossessivi.

Forrse il regista stesso?

[+] lascia un commento a cannedcat »
Sei d'accordo con la recensione di cannedcat?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
60%
No
40%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di cannedcat:

Vedi tutti i commenti di cannedcat »
La Casa di Jack | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Facebook
Sito italiano
Uscita nelle sale
giovedý 28 febbraio 2019
Distribuzione
Il film Ŕ oggi distribuito in 4 sale cinematografiche:
Showtime
  1 | Campania
  3 | Lombardia
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità