Alien: Covenant

Acquista su Ibs.it   Dvd Alien: Covenant   Blu-Ray Alien: Covenant  
Un film di Ridley Scott. Con Michael Fassbender, Katherine Waterston, Billy Crudup, Danny McBride, Demián Bichir.
continua»
Titolo originale Alien: Covenant. Fantascienza, durata 121 min. - USA 2017. - 20th Century Fox Italia uscita giovedì 11 maggio 2017. - VM 14 - MYMONETRO Alien: Covenant * * - - - valutazione media: 2,39 su 65 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Alien o Bounty? Valutazione 1 stelle su cinque

di ANDREAGIOSTRA


Feedback: 14684 | altri commenti e recensioni di ANDREAGIOSTRA
martedì 6 giugno 2017

L’ennesimo episodio della saga “Alien”, si distingue per una imprevedibile incapacità di creare empatia con lo spettatore. Tutto questo è dovuto ad alcune incredibili lacune della produzione esecutiva (sceneggiature e regia):
Com’è che gli astronauti del Ridley Scott 2017 viaggiano in una nave spaziale come se fosse una delle Caravelle di Cristoforo Colombo? Non ci avevano insegnato che nello spazio la gravità non esiste? Solo i più recenti: “Gravity” (2013) di Alfonso Cuarón; “The Martian” (2015) di Ridley Scott; “Life” (2017) di Daniel Espinosa; e potremmo continuare…
Com’è che dentro la navicella spaziale i nostri eroi salutano la morte accidentale del loro capitano con un brindisi di vino e poi liberano il corpo nello spazio come se fosse l’oceano del Baunty: “Mutiny on the Bounty” (1935) di Frank Lloyd; “Mutiny on the Bounty” (1962) di Lewis Milestone; “The Bounty” (1984) di Roger Donaldson; e potremmo continuare…
Com’è che in pianeta sconosciuto della Galassia, trovato casualmente, i pionieri dello spazio di Scott, senza le dovute verifiche scientifiche, vanno a fare una perlustrazione che sembra una scampagnata senza indossare nessuna tuta spaziale e senza nessun sistema di respirazione artificiale?
È chiaro che si comprendono le esigenze della sceneggiatura. Rimane il fatto che per questi evidenti rilievi la finzione filmica è inverosimile, e quindi non credibile, e quindi non coinvolgente perché più che un vero film di fantascienza al passo con la scienza, sembra una cover in vinile cinese … quando i prodotti cinesi erano delle pessime copie di quelle statunitensi o occidentali.
Ma detto questo, l’Alien 2017 racconta il secondo episodio della trilogia iniziata con Prometheus (2012), sempre di Ridley Scott. Sono passati dieci anni dagli eventi di Prometheus e la missione di colonizzazione del pianeta Origae-6 è in piena attuazione. L’androide Walter (Michael Fassbender) dovrà garantire il raggiungimento della meta con un equipaggio umano in iper-sonno dentro botole galattiche superprotette ma al contempo claustrofobiche, il cui controllo di apertura è affidato al solo androide Walter. Ed è questo un altro degli errori grossolani della sceneggiatura; errore voluto perché ha una progettazione narrativa nella sceneggiatura dell’Alien scritta da Michael Green, Jack Paglen e John Logan.
Sono molto lontani i tempi … quasi quarant’anni fa … dell’“Alien” (1979) di Ridley Scott che ha lasciato un segno indelebile nella memoria degli appassionati del genere fantascientifico-thriller. Forse vale la pena guardare “Alien: Covenant” per comprendere cosa da allora è cambiato e come si è evoluta la saga di Scott. Tutto il resto del racconto “fanta-scientifico” e da vedere al cinema, ovvero, aspettare che lo si possa guardare attraverso canali alternativi per risparmiare il costo del biglietto.
ANDREA GIOSTRA

[+] lascia un commento a andreagiostra »
Sei d'accordo con la recensione di ANDREAGIOSTRA?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
44%
No
56%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
hollyver07 venerdì 7 luglio 2017
gravità e... l'armata brancaleone
0%
No
0%

Ciao Andrea Giostra, perdona l'intrusione. Già nell'originale "Alien" la gravità... non era poi così grave...! A ben vedere, in tutta la saga, la gravità non ha mai ricevuto troppa considerazione, quindi su come a bordo delle varie navi, navette e rimorchiatori non fossero presenti le limitazioni legate all'assenza, o ridotta, gravità. Sarò magnanimo... e conciliante, potere della finzione cinematografica direi...! Come te... sono molto meno conciliante con sceneggiatura, regìa e trama. Siamo stati proiettati, o sparati, in un nuovo filone SciFy: Brancaleone alle C...ostellazioni! Di nuovo scusa e saluti a te

[+] lascia un commento a hollyver07 »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di ANDREAGIOSTRA:

Vedi tutti i commenti di ANDREAGIOSTRA »
Alien: Covenant | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | mokujohn
  2° |
  3° | derbegeistert
  4° | giuseppe
  5° | jmnemonic
  6° | folgore94
  7° | stramonio70
  8° | gianleo67
  9° | alberto
10° | hazard
11° | debrab
12° | lucaagnifili
13° | cristian
14° | idolhorse
15° | no_data
16° | muttley72
17° | andreagiostra
18° | markwillis
19° | markwillis
20° | luigi59
21° | scarface9
22° | fabal
23° | ilcritico89
24° | paolp78
25° | marcoscapin
26° | altair74
27° |
28° | marco
29° | moritt78
Rassegna stampa
Claudio Trionfera
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 |
Link esterni
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 11 maggio 2017
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità