L'Universale

Acquista su Ibs.it   Dvd L'Universale   Blu-Ray L'Universale  
Un film di Federico Micali. Con Francesco Turbanti, Matilda Anna Ingrid Lutz, Claudio Bigagli, Robin Mugnaini.
continua»
Commedia, durata 88 min. - Italia 2015. - L'occhio e la Luna uscita giovedì 14 aprile 2016. MYMONETRO L'Universale * * * 1/2 - valutazione media: 3,63 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
no_data lunedì 12 settembre 2016
bello Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Un po' Nuovo Cina Paradiso, un po' Berlinguer ti Voglio Bene

[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
pier delmonte lunedì 23 maggio 2016
molto toscano Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Non credo che Micali (regista) abbia voluto con questo film affrontare e approfondire certi temi che hanno caratterizzato gli anni 70’ e 80’, se cosi’ non fosse non ci siamo proprio, viceversa la storiella toscana ha garbo e narrata bene, e quell’ “aiutami!” della ragazza mi ha commosso. Aspettiamo il Micali ad una prova piu’ impegnativa.

[+] lascia un commento a pier delmonte »
d'accordo?
no_data domenica 22 maggio 2016
congratulazioni a micali e a nuvola Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Ottimo il film e la recensione di Nuvola talmente bella e azzeccata da farmi desiderare d'incastonarla nella memoria.
Il cinema secondo Rossellini non è arte. Sarà pure, ma certamente è in grado di stimolare cervelli e talenti d'artisti veri.

[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
lamiriam_ sabato 30 aprile 2016
l'universale: un film che ama (e fa amare) firenze Valutazione 5 stelle su cinque
50%
No
50%

L’Universale è una sala cinematografica storica dell’Oltrarno fiorentino -al Pignone subito fuori Porta San Frediano- che negli anni cambia e si trasforma per rincorrere le mutazioni della società e degli spettatori. Dai grandi colossal hollywoodiani girati a Cinecittà fino a Akira Kurosawa e il neorealismo italiano. Nel mezzo c’è tutto quello che è successo in Italia, e a Firenze, fra l’inizio degli anni ’70 e la fine degli anni ’80. Ci sono le contestazioni, PCI e lotta armata, c’è la musica e le prime radio libere, il cinema impegnato, le rokkoteche (con le K), ci sono gli acidi, le comuni, scappare a Londra perché “è lì che succedono le cose”, e poi c’è l’eroina. A L’Universale il vero spettacolo non era il film, ma il pubblico La grandezza di questo film sta nel mantenere nel racconto lo stesso spirito che si respirava in quella sala, e ciò che gira intorno a L’Universale non può che avere la battuta -a volte amara, spesso sessista- sempre pronta. [+]

[+] lascia un commento a lamiriam_ »
d'accordo?
nuvola riccia giovedì 28 aprile 2016
sale resistenti Valutazione 4 stelle su cinque
33%
No
67%

 18 Aprile. Premiere romana de “L’ Universale” a Roma. Il regista toscano Federico Micali,  sottolinea  entusiasta di sentirsi a casa in una “sala resistente”  come l’ “Apollo Undici”, anche senza lustrini.  Buio in sala. E ci troviamo in un parco, in una primavera di fine anni ‘60. Lei è in piedi su una panchina, vispa e impettita. Avrà meno di dodici anni. Sdraiato al suolo, un suo coetaneo, soffia più forte che può affinché la gonna dell’ amica si sollevi e lei possa sentirsi la Marylin di “Una moglie in vacanza”. Un terzo amico li guarda con sufficienza finché i tre passano a un’altra bischerata. [+]

[+] lascia un commento a nuvola riccia »
d'accordo?
lucamartinelli giovedì 28 aprile 2016
viaggio nella memoria tra tante anime diverse Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

Devo dire qualcosa sul film “L’Universale”. Sono contento di averlo visto. Un film per prima cosa ci presenta dei protagonisti, ma nel caso dell’Universale è una comunità intera di personaggi ben descritti che fanno attraversare un periodo storico importante e – parlo per me – toccano in cose molto personali. Il vecchio proiettore Cinemeccanica, macchina dei sogni: quello c’ero già passato, con lacrime che non si riescono mai a trattenere, al tempo del film di Tornatore. Io ci andavo nella sala di proiezione e lo guardavo con ammirazione. Era bello veder girare quei bobinoni del trentacinque millimetri e vederlo sparare fuori quel fascio di luce attraversato dal fumo. Poi quando sono stato più grandicello ho fatto pure io il proiezionista e lì mi sono rivisto uguale identico in una delle scene migliori del film: il dialogo su Kurosawa dalla sala di proiezione. [+]

[+] lascia un commento a lucamartinelli »
d'accordo?
zio james giovedì 14 aprile 2016
un radiofreccia in declinazione cinematografica Valutazione 4 stelle su cinque
80%
No
20%

Premetto che ho avuto la fortuna di assistere all'anteprima del film, tenutasi ieri a Pontassieve, paese dove vivo e dove è stata girata larga parte del film.
La storia è quella di Tommaso, la cui vita ruota attorno al cinema "Universale", luogo di culto negli anni '70 e '80 del capoluogo fiorentino: figlio del proiezionista, Tommaso vive l'intera parabola che ha portato prima al successo e poi al declino di questo cinema d'essai, con i suoi personaggi e le sue storie a metà strada fra realtà e leggenda.
Per molti aspetti ricorda Radiofreccia, dove la sala cinematografica prende il posto della radio ma si respira la stessa malinconia, e sentimenti come l'amore e la volgia di libertà si mischiano al grottesco ed alla tragedia. [+]

[+] d'accordo con te zio (di vapor)
[+] lascia un commento a zio james »
d'accordo?
L'Universale | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | zio james
  2° | lucamartinelli
  3° | lamiriam_
  4° | nuvola riccia
Trailer
esce al cinema
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 14 aprile 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità