Il figlio dell'altra

Acquista su Ibs.it   Dvd Il figlio dell'altra   Blu-Ray Il figlio dell'altra  
Un film di Lorraine Lévy. Con Emmanuelle Devos, Pascal Elbé, Jules Sitruk, Mehdi Dehbi, Areen Omari.
continua»
Titolo originale Le Fils de l'Autre. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 105 min. - Francia 2012. - Teodora Film uscita giovedì 14 marzo 2013. MYMONETRO Il figlio dell'altra * * * - - valutazione media: 3,20 su 40 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

Un film aperto Valutazione 3 stelle su cinque

di Gianni Quilici


Feedback: 1078 | altri commenti e recensioni di Gianni Quilici
martedì 19 marzo 2013

Ho vissuto questo film nel timore che finisse male, perché i contrasti tra i due popoli, palestinesi e israeliani, sono così lacerati dalla storia, dagli orrori e dalle ingiustizie  che il loro superamento può sembrare soltanto volontaristico. Nel film invece i legami di sangue riescono a oltrepassare muri e tragedie, creando anche attimi di vera emozione.

 E’ un film buonista o, detto in altri termini, troppo lineare? Può darsi. C’è tuttavia un personaggio non il solo, ma quello determinante), Leila, dottoressa israeliana, una delle due madri, interpretata magnificamente da Emmanuelle Devos, che può risultare la chiave principale del superamento di questo intreccio di dolore, in cui le due famiglie sono precipitate. Perché la donna non solo capisce immediatamente che questa situazione (i due bambini scambiati alla nascita) deve essere affrontata fino in fondo, ma anche esprime durezza, verso il marito che vorrebbe, che le cose rimanessero così come sono; ed ha la sensibilità di trovare verso i due figli (quello reale e quello con cui ha vissuto) le parole vere e i gesti giusti.

 Conseguenza: i mutamenti che avvengono nelle due famiglie possono risultare credibili, anche se alcuni passaggi sono discutibili (il padre colonnello israeliano, per esempio, che di notte si addentra nei territori occupati), come può essere credibile il feeling  tra i due figli, perché ambedue hanno cultura e sensibilità per una possibile affinità.

 Leggo che Lorraine Levy, la regista, è stata a lungo incerta su quale finale scegliere: se questo o uno lacerante, che impedisse una convivenza. Mi pare che abbia scelto, per come il film è impostato, la soluzione migliore. Lasciando il film simbolicamente aperto su delle immagini che creano speranze. Una vicenda privata per dire “è possibile”, se avviciniamo lo sguardo, se apriamo gli occhi, se apriamo il cuore. Non una scelta furba, una scelta sincera.    

 

[+] lascia un commento a gianni quilici »
Sei d'accordo con la recensione di Gianni Quilici?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Gianni Quilici:

Vedi tutti i commenti di Gianni Quilici »
Il figlio dell'altra | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | m.barenghi
  2° | sergio dal maso
  3° | angelo umana
  4° | renato volpone
  5° | donni romani
  6° | flyanto
  7° | nanni
  8° | filippo catani
  9° | kondor17
10° | rampante
Rassegna stampa
Jean-Baptiste Morain
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 14 marzo 2013
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità