The Ward - Il Reparto

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The Ward - Il Reparto   Dvd The Ward - Il Reparto   Blu-Ray The Ward - Il Reparto  
Un film di John Carpenter. Con Amber Heard, Mamie Gummer, Danielle Panabaker, Lyndsy Fonseca, Jared Harris.
continua»
Titolo originale The Ward. Thriller, Ratings: Kids+16, durata 86 min. - USA 2010. - Bim Distribuzione uscita venerdý 1 aprile 2011. - VM 14 - MYMONETRO The Ward - Il Reparto * * 1/2 - - valutazione media: 2,92 su 50 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
riccardo76 martedý 5 aprile 2011
uno "shutter island" al femminile Valutazione 4 stelle su cinque
76%
No
24%

E' curioso che attualmente siano presenti nelle sale italiane due film  ambientati in un manicomio con una protagonista femminile che cerca disperatamente di fuggire cercando di coinvolgere altre quattro ragazze internate come lei: "Sucker Punch" di Snyder e "The Ward" di Carpenter. Tuttavia il secondo si allontana subito dal primo, finendo per avvicinarsi ad un altro film della scorsa stagione, "Shutter Island". I punti in comune con il film di Scorsese sono numerosi, non ultimo il finale a sorpresa, che sconvolge la prospettiva che lo spettatore si era costruita durante il film. Un finale che da solo eleva il film ad un livello eccellente. [+]

[+] lascia un commento a riccardo76 »
d'accordo?
lt_ghost_rain domenica 3 aprile 2011
il ritorno di john carpenter Valutazione 4 stelle su cinque
70%
No
30%

Il ritorno (non se ne era mai andato) di John Carpenter esordisce con una futura stella di Hollywood Amber Heard. The Ward-Il Reparto parla di un centro psichiatrico gestito nientemeno che dal creatore del famoso e temutissimo Virus T di Resident Evil Jared Harris. La trama Ŕ abbastanza semplice non troppo complessa e il finale non dico che sia scontato ma nemmeno del tutto inaspettato. I momenti di tensione ci sono e si fanno sentire spesso nel corso della pellicola, molto forte anche il senso di isolamento dal resto del mondo che riesce a trasmettere il centro in cui le nostre attrici sono rinchiuse. La maggior parte degli attori sono pressochŔ sconosciuti tranne la bellissima Amber Herad e il nostro dott. [+]

[+] lascia un commento a lt_ghost_rain »
d'accordo?
fabian t. sabato 2 aprile 2011
originale e agghiacciante horror psicologico Valutazione 3 stelle su cinque
62%
No
38%


Atmosfera alienante, luci fredde e intermittenti, personaggi sinistri, trama inquietante, musiche ossessive: gli ingredienti ci sono tutti e a preparare il risultato finale è un regista che si dimostra ancora una volta all'altezza della situazione, anche e soprattutto per l'esperienza ormai maturata in tal genere. Ma questa volta Carpenter cambia le carte in gioco e sfida lo spettatore a capire o anche semplicemente intuire la verità che si cela dietro tutto il film, e di certo si diverte a mostrarla solo negli ultimissimi minuti. Impossibile immaginarsi una trovata narrativa capace di ridare improvvisamente senso a tutto ciò che accade prima proprio quando pensi che la storia non possa celare null'altro. [+]

[+] ma quale originalitÓ??? plagio da identity (2003) (di dirk83)
[+] l'originalitÓ Ŕ nella messinscena (di fabian t.)
[+] lascia un commento a fabian t. »
d'accordo?
cenox lunedý 17 ottobre 2011
carpenter si mantiene su buoni livelli Valutazione 3 stelle su cinque
78%
No
22%


O ggi come oggi, prima di vedere un buon horror, ne devi vedere almeno 4 o 5...beh questo è un buon horror. Ambientato negli anni '60, la giovane, bella e pazza protagonista (Heard), viene trovata vicino ad una casa che va a fuoco; dopo aver appurato che è stata lei l'artefice dell'incendio, viene internata in un ospedale psichiatrico, dove fa la conoscenza di medici e altre pazienti in cura. Ma la malefica presenza di uno spirito si farà presto viva, e comincerà ad uccidere senza pietà le giovani pazienti ad una ad una...dalla trama può sembrare il tipico e solito horror, invece alla fina del film si è soddisfatti, soprattutto grazie ad un buon colpo di scena che spariglia le carte in tavola. [+]

[+] lascia un commento a cenox »
d'accordo?
fr3nk_90 mercoledý 12 settembre 2012
il ritorno di carpenter alla ghost story Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

USA, 1966. Una ragazza, per un motivo sconosciuto, dà alle fiamme una vecchia fattoria. A seguito di ciò viene arrestata dagli agenti di polizia che la stavano cercando e condotta in un ospedale psichiatrico. La ragazza, di nome Kristen, si ritrova relegata nel “reparto”, un’ala dell’ospedale dedicata a ragazze della sua stessa età con turbe psichiche. Tutto sembra scorrere normalmente durante la permanenza di Kristen nell’istituto, tra visite mediche e sedute di terapia, finchè qualcosa non aggredisce la ragazza nelle docce. Non creduta da nessuno e sottoposta ad elettroshock, Kristen comincia a convincersi sempre più che qualcosa non va nel reparto. [+]

[+] lascia un commento a fr3nk_90 »
d'accordo?
nuno's mercoledý 12 settembre 2012
horror: pensaci bene Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Quattro stelle impossibili per questo film, che per quanto possa considerarsi spaventoso (non lo ritengo tale, pero` molte persone si) ricco di thrilling, misterioso e con un colpo di scena che distrugge tutti i castelli costruiti fino a quel punto non riesce neanche a essere un po` coerente.
Personalita` multiple? Tralasciando che sono tantissime, un reparto gestisce solo una ragazza? Le altre ragazze vere dove sono? Perche` se non sono reali i dottori si rivolgono a loro come se lo fossero? (non mi riferisco alle scene in cui si presenta solo una ragazza, per cui sarebbe plausibile che sia Alice stessa che si vede in quel modo, ma alle scene in cui stanno tutte insieme, in cui il dottore fa la seduta di gruppo, nella quale gira addirittura la testa come se stesse ascoltando un`altra persona quando dovrebbe essere solo una la presente, oppure la scena in cui Kristen sta appoggiata su di una rete mentre Sara flirta con uno dei guardiani). [+]

[+] lascia un commento a nuno's »
d'accordo?
dandy lunedý 20 luglio 2020
il reparto degli orrori... Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

A 9 anni di ditanza da "Fantasmi da Marte",Carpenter gira quello che a sua detta,è il suo ultimo film.Un prodottino su commissione non particolarmente brillante(a partire da una soluzione che pare scippata a "Identità"),ma comunque funzionale come intrattenimento senza pretese.La classica ghost story mischiata con l'horror psicologico dove il trauma misterioso della protagonista è alla base della soluzione dell'enigma.Confezione professionale,buon cast e un paio di bei tocchi gore.Non fosse per il nome,si potrebbe dire che a girarlo sia stato un debuttante anonimo qualunque,ma a discolpa del regista c'è da dire che dopo anni di flop immeritati,di film epocali che all'uscita sono stati trattati senza rispetto solo perchè agli antipodi delle fotocopie commerciali per il pubblichino atrofizzato,è comprensibile che la voglia di continuare a girare lavori "seri" passi. [+]

[+] lascia un commento a dandy »
d'accordo?
alberto venerdý 19 maggio 2017
sottovalutato thriller di carpenter Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

 John Carpenter non ha bisogno di presentazioni: è uno dei maestri assoluti dell'horror, celebre soprattutto per aver introdotto la figura del killer Michael Myers con "Halloween" e aver firmato una pellicola seminale per i cineasti successivi, ovvero "La cosa". Quella in questione è invece meno famosa e meno citata, ma rappresenta un ritorno coi fiocchi per il regista e un autentico ma sottovalutato gioiellino di tensione. Protagonista della vicenda è Kristen, una ragazza tanto graziosa quanto misteriosa, in fuga dalle autorità per chissà quale motivo e portata in una clinica psichiatrica dopo aver appiccato un incendio in una fattoria. [+]

[+] lascia un commento a alberto »
d'accordo?
noia1 martedý 9 febbraio 2016
fate spazio alla vecchia (nuova) guardia Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Una ragazza in un manicomio senza sapere perché, pazienti che scompaiono e un fantasma in agguato.
John Carpenter è famoso per i suoi film dell’orrore, è il suo marchio metterci ogni volta mostri, efferatezze o trame ambigue. Ciò che però non si menziona spesso è quanto sia bravo come regista, con Carpenter non parliamo di un ottimo regista di film horror ma di un ottimo regista e basta, che poi abbia scelto di condire ogni volta tutto con cose raccapriccianti resta una scelta che non ha niente a che vedere col suo talento. Questa pellicola in particolare è spettacolare proprio perché tutto è curato, gli squartamenti e i mostri non sono tutto, sono il clou di un film che di per sé è bellissimo. [+]

[+] lascia un commento a noia1 »
d'accordo?
jlanda23 domenica 21 settembre 2014
addio carpenter e grazie di tutto! Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Siamo nel 2010 e John Carpenter, scomparso dall'ambiente cinematografico per quasi 10 anni, ritorna con la sua ultima impresa "The Ward-Il reparto", un horror psicologico che affronta il tema della malattia mentale nei panni di una giovane e abbastanza credibile Amber Heard e della sua chiusura in un reparto di igiene mentale in cui si svolgerà tutta la narrazione. Il tema della follia non è sconosciuto al regista newyorkese, avendolo quest'ultimo trattato in uno dei suoi capovalori, la summa della trilogia dell'apocalisse, che è "Il seme della follia"; purtroppo il tema della narrazione è l unica somiglianza tra le due pellicole, separate tra di loro da un abisso incolmabile. [+]

[+] lascia un commento a jlanda23 »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
The Ward - Il Reparto | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | riccardo76
  2░ | lt_ghost_rain
  3░ | fabian t.
  4░ | cenox
  5░ | fr3nk_90
  6░ | nuno's
  7░ | dandy
  8░ | alberto
  9░ | noia1
10░ | jlanda23
11░ | xcacel
12░ | guidozong
13░ | mr.duff
14░ | renato volpone
15░ | ginger snaps
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedý 22 giugno
Cosa sarÓ
martedý 25 maggio
Roubaix, Une LumiŔre
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità