American Life

Acquista su Ibs.it   Soundtrack American Life   Dvd American Life   Blu-Ray American Life  
Un film di Sam Mendes. Con John Krasinski, Maya Rudolph, Carmen Ejogo, Catherine O'Hara, Jeff Daniels.
continua»
Titolo originale Away We Go. Commedia, durata 98 min. - USA, Gran Bretagna 2009. - Bim Distribuzione uscita venerdý 17 dicembre 2010. MYMONETRO American Life * * * - - valutazione media: 3,04 su 49 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
stefano capasso giovedý 26 marzo 2015
confontarsi per trovare le proprie regole Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Un coppia di trentenni, Burt e Verona sono in attesa della loro bambina. Ormai al sesto mese scoprono che i genitori di lui di lì a breve partiranno per passare due anni in Belgio. Delusi dal fatto di non avere più dei nonni per la loro figlia, decidono di trovare un posto dove trasferirsi e poter ricominciare una nuova vita con nuovi amici. Visitano una serie di coppie, vecchie conoscenze, in giro per gli Stati Uniti per cercare un appoggio ed un sostegno per questa nuova parte della loro esistenza così impegnativa, ma gli incontri che faranno saranno deludenti.
Una commedia che fa riflettere questa di Sam Mendes. Semplice, tocca con delicatezza e ironia temi importanti che sono quelli della ricerca dell’identità. [+]

[+] lascia un commento a stefano capasso »
d'accordo?
eugenio giovedý 17 luglio 2014
viaggio nella generazione new age Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Cos’è il viaggio? Il con l’articolo. Non è facile rispondere con certezza.  
Un’occasione per partire, certamente, una fuga, un movimento di rinnovamento necessario per l’animo e per il fisico, una ricerca di una nuova sfida per conoscere i propri limiti, una metafora di una nuova genesi per definizione.
L’ignoto ha sempre affascinato molta letteratura e anche la cinematografia ha spesso condito questo elemento con altri topoi propri della commedia in connubi non sempre ottimali. Sam Mendes, regista premio Oscar per American Beauty ritorna nel suo territorio prediletto, quello della grande terra delle opportunità, L'America, per narrare con occhio lucido e disincantato, “l’epopea dell’incertezza” di una giovane coppia prossima ai trent’anni in procinto del lieto evento: la nascita di un figlio. [+]

[+] lascia un commento a eugenio »
d'accordo?
achab50 giovedý 10 luglio 2014
on the road of life Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Viaggio quasi iniziatico di una coppia che si scopre via via sempre più affiatata ed indipendente, il regista o lo sceneggiatore devono aver molto apprezzato "brocken flowers" visto che le varie situazioni in cui si vengono a trovare i due protagonisti occhieggiano abbastanza spesso a questo film, e non è una critica.
Per noi europei è un ulteriore spaccato della vita "all'americana" che non potrebbe essere più distante dal nostro modo d'essere.
Girato con grande finezza e grazie ad una coppia di attori particolarmente in forma, coinvolge lo spettatore e gli propone continui motivi di riflessione.

[+] lascia un commento a achab50 »
d'accordo?
giovannicucca martedý 30 ottobre 2012
leggero e piacevole... Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Sam Mendes, dopo l'acclamato American Beauty ci regala una commedia sempre "American"...
I protagonisti di questa pellicola, sono due fidanzati che aspettano un figlio.
I due alle soglie dei 35anni, fanno un resoconto della loro vita e si interrogano sul futuro.
Iniziano così un tour di alcune città americane dove avrebbero intenzione di mettere su radici; un susseguirsi di incontri strambi con parenti e vecchi amici ci trasporteranno fino all'epilogo...quando i due innamorati dovranno prendere una decisione.
Decisamente piacevole...

[+] lascia un commento a giovannicucca »
d'accordo?
carlez venerdý 6 luglio 2012
difficoltÓ e sorrisi Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Un piccolo capolavoro degli sceneggiatori che Mendes è riuscito a rendere al meglio. Quando si analizzano le difficoltà e i reali problemi della vita è sempre difficile non appesantire il film. Ma "American Life" procede con leggerezza mostrando le preoccupazioni, i disagi e i desideri dei protagonisti in un clima sereno, a tratti scherzoso. L' altalenare di momenti di inquietudine e disagio a momenti di sorrisi e nuove speranze è merito anche del carattere di Bart, ragazzo ormai uomo, capace di riflettere sulle scelte sorridendo alle difficoltà. Ne viene fuori un film interessante, attento, divertente, emozionante impreziosito da una colonna sonora indovinata.

[+] lascia un commento a carlez »
d'accordo?
shanks venerdý 13 aprile 2012
sottrarre spesso paga Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

La ricerca, che sia un qualcosa di astratto o di pratico, sta alla base della condizione umana; il viaggio l'elemento in grado di donarle la meta. Con queste premesse Sam Mendes crea un opera leggiadra, di una semplicità sensazionale, giocando le carte della paura e del dubbio con polso tanto deciso quanto delicato. Una giovane coppia, in procinto di avere un figlio, parte alla ricerca del luogo ideale dove crescerlo, il tanto agognato posto perfetto che sappiamo gia non esistere. Un viaggio dove impareranno (impareremo) a fidarsi (fidarci) dell'esperienza ed a credere in loro stessi (in noi stessi). Esattamente come non erano Frank ed April, e prima ancora i protagonisti di quel capolavoro chiamato American Beauty, Burt e Verona sono dannatamente simpatici, complici nella vita,nei momenti più seri e in quelli leggeri, miscelando la classica sindrome da peter pan al desiderio di essere genitori responsabili. [+]

[+] lascia un commento a shanks »
d'accordo?
nigel mansell venerdý 2 dicembre 2011
prosegue il viaggio nell'america Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Prosegue il viaggio nell'America, questa volta con un occhio più poetico ed ottimista. Sinceramente però preferisco Mendes quando è più cattivo e cinico come in American Beauty o Revoutionary Road.
Oh ma in quanti film è protagonista la Volvo 240? Ne ricordo tantissimi, italiani e stranieri, diciamo che è l'auto da film.

[+] lascia un commento a nigel mansell »
d'accordo?
peppe.simeone domenica 9 ottobre 2011
mendez ritrova la gioia di vivere? Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

considerando i precedenti di mendez non si può che rimanere stupiti da questa nascente fiducia verso l'amore di coppia, e forse anche quello parentale. scena iniziale inusualmente fastidiosa. un viaggio alla ricerca della felicità e della gioia di vivere, che (forse) si trova proprio al punto di partenza, nel "nido" dimenticato che altro non è che un bel villino su lago lontano e nascosto lontano da una società ormamai troppo sbagliata per allevare un figlio. mah!

[+] lascia un commento a peppe.simeone »
d'accordo?
gabriella martedý 23 agosto 2011
il collante giusto Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Burt e Verona sono una giovane coppia di trentenni che stanno per diventare genitori, lavoro precario per entrambi, una casa vicina ai genitori di lui,ma la coppia sulla quale i due fanno affidamento per poter crescere ed educare la loro bambina, delude le apettative in quanto i nonni vogliono trasferirsi per almeno un paio d'anni ad Anversa, cosicchè i nostri protagonisti si mettono a girare gli States in lungo e in largo presso parenti e amici nella speranza di un approdo sicuro . Il viaggio però riserverà loro soltanto amare sorprese, incontreranno genitori inaffettivi  e irrisolti ( la coppia di Phoenix), o invaghiti da modelli educativi alternativi ( la coppia infarcita da filosofie new age che trova diseducativo l'uso del passeggino), fino a Montreal, dove per un istante hanno l'illusione di aver trovato la famiglia perfetta, ma che si rivela anche quest'ultima problematica. [+]

[+] lascia un commento a gabriella »
d'accordo?
luana domenica 7 agosto 2011
disincantato Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

Spregiudicato, amaro, disincantato, Sam Mendes offre in questo film degli sketches squisiti su cui avrebbe dovuto, a mio parere, schiacciare di pi¨ il pedale sia in intensitÓ che in incremento. Ma il sale c'Ŕ e il finale/bilancio Ŕ amarissmo: la capanna solitaria che funge da sicuro rifugio non pu˛ esistere e qui infatti gli interrogativi su come affrontare la situazione non sono liquidati e infatti il film li lascia tutti in sospensione. La coppia protagonista Ŕ in qualche modo astratta: funziona da testimone e da termometro di una societÓ pi¨ che decadente, marcescente. Film intelligente ma un po' troppo trattenuto.

[+] lascia un commento a luana »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 »
American Life | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | laulilla
  2░ | francesco giuliano
  3░ | eugenio
  4░ | shanks
  5░ | pinkpunk
  6░ | variabiley
  7░ | gabriella
  8░ | giovannicucca
  9░ | stefano capasso
10░ | teiga01
11░ | martacora
12░ | gianluca bazzon
13░ | reservoir dogs
14░ | paapla
15░ | astromelia
16░ | everyone
17░ | aesse
18░ | pepito1948
19░ | pipay
20░ | algernon
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 |
Link esterni
Sito ufficiale
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità