Le cose che so di lei

Un film di Rodrigo GarcÝa. Con Holly Hunter, Valeria Golino, Cameron Diaz, Glenn Close, Calista Flockhart.
continua»
Titolo originale Things You Can Tell Just by Looking Her. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 106 min. - USA 2000. MYMONETRO Le cose che so di lei * * - - - valutazione media: 2,30 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

ode alle donne Valutazione 4 stelle su cinque

di darko


Feedback: 0
lunedý 18 settembre 2006

THINGS YOU CAN TELL JUST BY LOOKING AT HER, che traducendolo alla lettera e in base al contenuto del film risulterebbe un titolo niente male in quanto fa riferimento alla donna e a quello che si pu˛ dedurre di essa, ma fa direttamente riferimento anche all'atto del guardare "looking". E il look del film ha tonalitÓ calde e terse, ma cupe in modo da riflettere il ritratto non proprio rose e fiori che si fa dell'universo femminile tramite l'occhio dell'esordiente cineasta, ex direttore della fotografia e regista anche teatrale (e questo si nota nei dialoghi cauti e sottili e allo stesso tempo forti e micidiali). Verrebbe da dire che vedendo questo film si palesa la impossibilitÓ della donna di staccarsi dall'uomo, anzi lo ricerca, caccia ma poi spaventata va in ritirata e si rifugia nella solitudine provando pi¨ o meno a sopravvivere o a idealizzare la figura di sŔ, quasi ad un livello divino (si cita un angelo sterminatore tatuato sul corpo di una lesbica, figura appositamente aggresssiva e femminista in toto, che provoca spavento ma anche sicurezza per il genere femminile). Che queste cinque solitudini siano pu¨ o meno velate non importa perchŔ Ŕ quello il succo e messaggio del film; non a caso il regista Ŕ l'erede di Garcia Marquez, autore del romanzo (citato anche nel film) CENT'ANNI DI SOLITUDINE. Ma al di lÓ della gestione piuttosto sapiente di questi microcosmi femminili che brulicano nella Los Angeles odierna (e qui c'Ŕ un vago rifarsi al modello altmaniano, inevitabilmente un caposaldo della nuova cinematografia statunitense), c'Ŕ da dire che i punti di forza pi¨ notevoli di questa pellicola sono la leggerezza, lo sguardo sardonico ma in particolare le musiche magiche e d'ambiente di Edward Shearmur le quali suggellano il tutto con grande poesia e bravura.

[+] lascia un commento a darko »
Sei d'accordo con la recensione di darko?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
jandro78 lunedý 21 luglio 2008
marquez vs marquez
100%
No
0%

non condivido il parallelo tra padre e figlio. Il mondo di "100 anni" e un mondo davvero brulicante, di una vitalitÓ intensa e quasi sfacciata dove le vite si intrecciano e si accavallano e ogni gesto ha un senso perpetuante. Qui la solitudine Ŕ estrema, la solaritÓ zenitale che sfoca i bordi rende l'immagine di un deserto urbano dove poche "ombre" si muovono tra una vita non-vita e il mistero di una vita profonda, c'Ŕ una costante tensione verso il sogno o il ricordo per sfuggire ad un presente opprimente. L'aborto di Rebecca Ŕ una specie di compendio e simbolo del messaggio: Ognuno Ŕ un microcosmo, la solitudine Ŕ una condizione esistenziale senza via di fuga. Un film da cui la speranza Ŕ esclusa. [+]

[+] lascia un commento a jandro78 »
d'accordo?
Le cose che so di lei | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Pino Farinotti
Pubblico (per gradimento)
  1░ | darko
  2░ | marcodell''utri
Rassegna stampa
Lietta Tornabuoni
Rassegna stampa
Paolo Boschi
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità