Stand By Me - Ricordo di un'estate

Acquista su Ibs.it   Dvd Stand By Me - Ricordo di un'estate   Blu-Ray Stand By Me - Ricordo di un'estate  
Un film di Rob Reiner. Con River Phoenix, Wil Wheaton, Corey Feldman, Kiefer Sutherland, Richard Dreyfuss.
continua»
Titolo originale Stand by Me. Avventura, Ratings: Kids+13, durata 89 min. - USA 1986. MYMONETRO Stand By Me - Ricordo di un'estate * * * 1/2 - valutazione media: 3,51 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Da non dimenticare!!! Valutazione 5 stelle su cinque

di berlinguerforever


Feedback: 909 | altri commenti e recensioni di berlinguerforever
venerdý 9 settembre 2011

Un vero capolavoro sull'età delle insicurezze e dei cambiamenti come ce ne sono pochi, un film che fa riflettere su come i momenti più belli della vita siano quelli trascorsi con gli amici d'infanzia, in questo caso 4 ragazzini di estrazione e carattere differenti ma che si aiutano l'un l'altro per cercare il cadavere e nelle disavventure contro la banda di Asso (ah, Kiefer! che mito per i "cattivi" del cinema), e non l'escalation sociale o il raggiungimento di una solida posizione all'interno dell'ambito lavorativo o della società. Il film, che fu uno dei più grandi successi di critica e di pubblico, è passato alla storia (oltre che per la bellissima canzone dallo stesso titolo) per il tragico destino degli attori, tanto che fu coniata l'espressione "la maledizione di Stand by me", in particolare per quelli che sembravano gli interpreti più promettenti di Hollywood, ovvero River Phoenix(il piccolo e maturo leader Chris Chambers) e Corey Feldman (l'occhialuto e matto Teddy Duchamp). Tutti pensavano che sarebbero diventati delle leggende al pari di Al Pacino e Robert deNiro, in realtà sono diventati anche più di una leggenda, ma non in quel senso e per ben altri motivi. Sul set di Stand by me sperimentarono le prime droghe insieme al grande (in tutti i sensi) Kiefer, che all'epoca, a Hollywood, veniva considerato il peggiore soggetto in circolazione del Nordamerica e che invece diventò il loro migliore amico. Da precisare che sia Corey Feldman che River Phoenix non avevano situazioni familiari rosee, anzi, come disse Feldman, "per i miei genitori ero una macchina per fare soldi", tuttavia il compiantissimo River amava lo stesso molto i suoi familiari. Il suo tragico destino, immortalato in numerose canzoni, purtroppo, è ben noto. Infatti, dopo ottime prove, tra cui (la più famosa) quella del prostituto gay e narcolettico protagonista di "Belli e dannati", che gli valse la Coppa Volpi a Venezia, nomination all'Oscar, più non so quanti premi, morì tragicamente di overdose la notte di Halloween del '93, dopo aver vinto anche tanti premi umanitari. La sua fidanzata non si riprese più dalla morte, che fu uno shock per la società del tempo (l'allora presidente Bill Clinton tenne un lungo discorso in suo onore), in quanto River era un ragazzo estremamente riservato, che non parlava mai di sè, pertanto non si sapeva assolutamente nulla del suo uso di droghe. Al contrario, uno che parlava sempre, pure a sproposito, era Feldman, all'epoca famoso per la sua ribellione verso i genitori, l'industria dello spettacolo (con tanto di canzoni-insulto verso lo sfruttamento dei bambini attori) e la situazione politica del tempo, guadagnandosi l'appellativo di "figlio degenere di Steven Spielberg". Ma tutto questo a uno come Feldman non bastava, ci doveva aggiungere anche una lunga e tormentata relazione con un attore comunista che portava lo stesso nome e che all'epoca era uno dei più bei ragazzi al mondo (fa ancora tenerezza pensare che era convinto di essere amato per le sue idee, i suoi film ecc , quando invece, a mio parere, era amato soprattutto perchè bello e simpatico). Cmq i due erano talmente inseparabili da guadagnarsi l'appellativo dei "2corey"; condivisero la fama a fine anni '80, fama che scomparve quando persero l'innocenza(ovvero dopo quel film dove rubavano l'auto di famiglia e combinavano una serie di guai guidando senza patente); a mettersi nei guai con loro fu pure Kiefer Sutherland, ma a salvarlo ci pensò papà Donald. In effetti questo è ancora niente per Feldman, il tutto fu infatti condito da uso e abuso di droga, alcool, un ambiguo rapporto con Michael Jackson, arresti e problemi con la giustizia. Insomma, peggio di così Feldman non poteva fare, in compenso però è passato a suo modo alla storia insieme al compagno come icona anti-reaganiana più famosa d'America. A pensarci, i protagonisti del film assomigliano moltissimo a loro, oltretutto alla fine del film ci viene detto cosa succederà ai personaggi: Chris diventerà avvocato ma verrà ucciso durante una rissa, mentre tenta di mettere pace (River phoenix era un hippie pacifista, attore famoso e pure morì, anche se di overdose, ma + o - siamo lì), Teddy Duchamp non avrebbe avuto mai una chance nella vita e sarebbe stato arrestato un paio di volte (Feldman non è che abbia avuto una vita al massimo, dato il rapporto con haim autodistruttivo e a base di droghe, e pure lui è stato arrestato più di una volta); il protagonista, il sensibile e fragile Gordie alla fine del film pare parecchio depresso e fa lo scrittore (anche l'attore che lo interpretava è diventato scrittore ed è caduto nell'anonimato più totale) infine il grassottello Verne si sarebbe sposato e avuto dei figli e in effetti l'unico che invece si è salvato dalla cosiddetta "maledizione di Stand by me" è proprio l'attore che lo interpretava, su cui all'epoca nessuno puntava, ovvero Jerry O' Connell (dire che è dimagrito è dir poco), che è diventato un uomo aitante e prestante, ha sposato una bellissima attrice (ma aveva già avuto relazioni con belle donne dello spettacolo, tra cui Geri Halliwell), hanno due gemelle e la sua carriera si sta riprendendo alla grande! Auguriamogli buona fortuna e speriamo che almeno a lui le cose vadano meglio!

[+] lascia un commento a berlinguerforever »
Sei d'accordo con la recensione di berlinguerforever?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
89%
No
11%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di berlinguerforever:

Stand By Me - Ricordo di un'estate | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | imagine86
  2░ | ila
  3░ | berlinguerforever
  4░ | dado1987
  5░ | francesco manca
  6░ | laurence316
  7░ | sirgient
  8░ | dr. schultz
  9░ | kayako
10░ | petercinefilodoc
11░ | byrne
12░ | dandy
13░ | elgatoloco
14░ | willywillywilly
15░ | great steven
16░ | luca scial�
17░ | gianleo67
Rassegna stampa
Roberto Escobar
Premio Oscar (2)
Golden Globes (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità