La paranza dei bambini

Acquista su Ibs.it   Dvd La paranza dei bambini   Blu-Ray La paranza dei bambini  
Un film di Claudio Giovannesi. Con Francesco Di Napoli, Artem Tkachuk, Alfredo Turitto, Viviana Aprea, Valentina Vannino.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 111 min. - Italia, Francia 2019. - Vision Distribution uscita mercoledì 13 febbraio 2019. - VM 14 - MYMONETRO La paranza dei bambini * * * 1/2 - valutazione media: 3,65 su 24 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Istantanea de La Paranza dei Bambini Valutazione 4 stelle su cinque

di CineFoglio


Feedback: 3561 | altri commenti e recensioni di CineFoglio
giovedì 14 febbraio 2019

Un film potente nel suo inizio, inebriante nello svolgimento e drammaticamente conflittuale nel suo finale. Un’opera in grado, non solo di raccontare un’adolescenza irrazionale e priva di alternative, ma di renderci partecipi, in tutto il suo processo, dalla lotta all’affermazione, ad una dolorosa ed inevitabile caduta.
 
Claudio Giovannesi, dopo la clandestinità di Fiore (2016), ci porta per le strade di una Napoli contemporanea e conquistata dalle nuove tendenze, ma ancorata, tuttavia, ad un insieme di immagini arcaiche, stantie e devozionali. Una città nella quale, seppur conoscendo tutte le vie e le scorciatoie, ci si rimane intrappolati, ingabbiati. Un’architettura urbana che ben presto si lega, indissolubilmente, alla privazione di una vera libertà, nei vicoli e nelle piazze dove le gang di adolescenti, con in braccio pistole e fucili, perpetuano e perseverano la condotta dei propri padri: «kings della strada» di un quartiere senza vie d’uscita.
 
La pellicola eredita (data la genesi della sua scrittura), elementi narrativi dal suo cugino Gomorra (2008), la parlata vernacolare ed il protagonismo adolescenziale (Indivisibili, 2016), tutti tesi alla costruzione di un’opera artistica non solo ben fatta, ma in grado di penetrare nella coscienza dello spettatore, stimolarne il senso critico ed empatizzare con la violenza. 
 
Estetica e contenuto capaci di far volare il film al Festival di Berlino, come opera di riflessione e di attenzione su di una tematica, purché attuale, confinata (come la «caverna del ritrovo») nel buio della sensibilità popolare e dell’indifferenza.
 
La storia, sebbene molto articolata, riesce a crescere robusta sui suoi cento minuti, toccando i nodi essenziali della formazione del clan, del prestigio, del rapporto con i «grandi» del sistema dell’estorsione e dello spaccio. In un cristallo di valori del lusso dei capi firmati e dell’ostento di mobili, arredamenti ed accessori, le leggi della sopravvivenza sono «faticà», non importa come e per chi.
 
La sequela delle azioni di Nicola, interpretato da Francesco di Napoli (che è il centro della narrazione), passando da fazione a fazione, riuscirà, per la sua banda, a conquistare l’attico, figurato, della discoteca, portando il suo quartiere Sanità a primeggiare sugli altri, che li ammirano da più in basso, fomentandone l’orgoglio spezzato. 
 
Il prestigio, però, ha un prezzo, che verrà pagato inaspettatamente (anche se la morale della raccolta del proprio seminato, ci è d’antifona), con ciò che si ha di più caro e prezioso, altezzosamente allontanato, privato delle cure necessarie.
 
In un insieme di eventi tanto numerosi e complessi, l’autore riesce abilmente a dare spazio a tutte le voci, le rivendicazioni ed i punti di vista, tacendo, negli sguardi, quelle parole che non si ha la forza di pronunciare, per debolezza o per paura.
 
Un lungometraggio necessario nella nostra attualità, accompagnato da un cast inedito e ben assortito, da un’estetica luminosa che ci fa godere una capitale partenopea notturna sensazionale, ed una cura nei dettagli scenici (basti pensare all’uso variato dei motorini) quasi commovente, oltre al trasporto tonale sensibile, nell’amore adolescenziale grottesco ed annichilante, nel mostrare le radici simboliche criminali e la violenza, reale e subita.
 
13/02/2019

[+] lascia un commento a cinefoglio »
Sei d'accordo con la recensione di CineFoglio?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
58%
No
42%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di CineFoglio:

Vedi tutti i commenti di CineFoglio »
La paranza dei bambini | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (8)
David di Donatello (3)
Festival di Berlino (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledì 13 febbraio 2019
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità