The Neon Demon

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The Neon Demon   Dvd The Neon Demon   Blu-Ray The Neon Demon  
Un film di Nicolas Winding Refn. Con Elle Fanning, Karl Glusman, Jena Malone, Bella Heathcote, Abbey Lee.
continua»
Titolo originale The Neon Demon. Horror, Ratings: Kids+13, durata 110 min. - USA, Francia, Danimarca 2016. - Koch Media uscita mercoledì 8 giugno 2016. - VM 14 - MYMONETRO The Neon Demon * * - - - valutazione media: 2,46 su 37 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
icardi22 giovedì 9 giugno 2016
movie is art Valutazione 5 stelle su cinque
68%
No
33%

Parto con una premessa: ma chi ci hanno mandato a Cannes a fare i giudici? 
Refn è sicuramente conosciuto per la sua principale caratteristica di dividere il pubblico, come da lui stesso affermato se non riuscisse in questo vorrebbe dire che il film non è riuscito. Secondo il mio modesto parere, il cinema deve suscitare emozioni, e se questo film lo si valuta sotto questo punto di vista stiamo parlando di apoteosi piena.
Importantissimo rimarcare che non è un film commerciale, in quanto destinato ad una categoria di persone con una apertura mentale (in senso cinematografico) molto ampia. Una visione ammaliante che gode di una fotografia con pochi eguali, grazie a giochi di luce e colori che vanno dal blu elettrico al femminile fucsia, questo fa sì che nessuna scena sia banale e fine a se stessa, rendendola un piacere per i sensi dello spettatore che si troverà completamente divorato e sommerso da ciò a cui sta assistendo, ripresa da angolazioni sempre interessanti e punti di vista che renderanno più semplice l'interpretazione. [+]

[+] risposta ad icardi22 (di gianlucaghetti)
[+] per gianluca (di icardi22)
[+] lascia un commento a icardi22 »
d'accordo?
no_data giovedì 9 giugno 2016
un passo indietro Valutazione 3 stelle su cinque
69%
No
31%

Per alcuni aspetti The Neon Demon rimanda a Fear X ma è sul piano meramente qualitativo che il nuovo film di Refn appare un passo indietro, specie se si prende in considerazione quale sia l'equilibrio perfetto tra immagine/scrittura e la capacità di eludere ogni prevedibilità attraverso scarti narrativi che si apprezzano in Bronson, Drive e in Only God Forgives. Mal consigliato nel lavoro alla sceneggiatura, Refn non ha raggiunto qui quella nitidezza di idee, e quell'esattezza del rapporto fra tempi/contenuto che è prerogativa del grande cinema; per il respiro imposto alla narrazione e senza una sintassi di ferro, 110 minuti (il film più lungo del regista) appaiono davvero troppi. L'errore sorprendente, forse il solo davvero importante ma capace di provocare al centro del film una torsione dalla quale il lavoro si riprende solo andando verso la conclusione, sta nella scelta di Keanu Reeves: un attore-icona che, anche se apparisse in solo due fotogrammi, sarebbe capace di riempire di sé lo schermo per un quarto d'ora avrebbe meritato, infatti, la parte del fotografo, conteso da ogni modella, aggiungendo così un carico sulla bilancia dei segni del potere e del desiderio ben più sostanziale rispetto a quello che apporta Harrington. [+]

[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
marzo1995 martedì 14 giugno 2016
arte visiva Valutazione 4 stelle su cinque
80%
No
20%

Il film è molto lento, sicuramente non adatto al grande pubblico, proprio a causa del suo più grande pregio: l'ossessiva ricerca in ogni inquadratura di esprimere la Bellezza. Quasi tutti i fotogrammi del film potrebbero essere esposti in mostre fotografiche, grazie a un superbo lavoro del regista (e proprio per questo le inquadrature durano svariati secondi, per permettere di cogliere la bellezza dell'immagine in ogni sua sfumatura) e anche grazie a una superba colonna sonora, azzeccatissima nel contesto. La trama è abbastanza blanda e cerca di sconvolgere ad ogni costo, risultando, specie verso la fine, eccessiva (anche se ho visto di peggio, si pensi a Salò di Pasolini). Nel complesso quest'opera (termine forse più appropriato rispetto a "film") non puo' assolutamente lasciare indiffere [+]

[+] lascia un commento a marzo1995 »
d'accordo?
khaleb83 giovedì 9 giugno 2016
un magnifico gioco di specchi Valutazione 4 stelle su cinque
78%
No
22%

Refn è un provocatore, e per questo attira critiche e controversie come pochi. Ma prima che un provocatore è un regista, e quindi bisogna parlare dei suoi film per valutarli, non di quel che vi aleggia attorno.
Tanto per cominciare classificare The Neon Demon come un film dell'orrore è a dir poco sbagliato, per quanto la pellicola giochi molto con le atmosfere che ne sono tipiche; ma è stupido ricadere nella collocazione tradizionale dei generi per un film che dai generi esula. Se proprio si volesse badare alla trama si dovrebbe parlare di thriller grottesco, ma in generale il film è una riflessione a cuore aperto sul rapporto tra etica ed estetica, che mette in gioco prospettive contrapposte evidenziando tuttavia la posizione in merito di Refn. [+]

[+] il messaggio di fondo qual'è? (di no_data)
[+] lascia un commento a khaleb83 »
d'accordo?
venerdì 10 giugno 2016
nwr e le oscurità della moda. Valutazione 5 stelle su cinque
75%
No
25%

"Morte a Videodrome. Gloria e vita alla nuova carne". La storica citazione del capolavoro firmato David Cronenberg, non è poi così errata e fuori dal proprio contesto, quanto lo farebbe pensare l'opera in questione e, sopratutto la mente dietro al tutto. Tra tossicodipendenti, guerrieri irascibili, stuntman innamorati, poliziotti in pensione - dalle metodiche discutibili - e Charles Bronson, il regista danese sembra aver scavato un tunnel che porta dritto all'inferno terreno. Un mosaico sta prendendo forma. I corpi mutano, illuminati da accecanti luci al neon. [+]

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
jonny sabato 22 dicembre 2018
capolavoro immane Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

La bellezza non é tutto,é l'unica cosa.
Questa é la frase chiave del film; Refn gira un film sulla Potenza della bellezza,l'importanza e l'impatto che questa ha nella nostra societá. Tutti noi diciamo che la bellezza fisica non conta e che l'importante é quello che si ha dentro,,ma  in realtà non é vero, perche come dice lo stilista "se lei non fosse stata bella neanche l'avresti guardata". Refn é consapevole della Potenza della bellezza però allo stesso tempo lui condanna chi punta tutto sull'estetica perche questa è destinata a scomparire col tempo e quindi quando arriverà quel momento bisognerá non essere persone vuote dentro perché se no si finirà nel mondo della pura gelosia estetica. [+]

[+] lascia un commento a jonny »
d'accordo?
francesco2 venerdì 15 luglio 2016
icone congelate nella plastica Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

 Jesse è come il protagonista di "Drive": è eterea, seppure in un senso completamente diverso; 

Al tassista del film citato, probabilmente, nessuno avrebbe voluto assomigliare. E' solo, ai 
margini, tanto che alla fine sceglie la strada -anche letteralmente, forse- di un "non eroe "solo. , 
Jesse, invece, è un 'eroina, un fascio di luce (auto?) condannato(si?) ad essere visto.
Il titolo stesso potrebbe suscitare ulteriori riflessioni.  Il demoniaco "fascio di luce" -perché un 
neon, alla fine, non è che questo- potrebbe non essere SOLO il "sole ingannatore" 
rappresentato dal mondo dello spettacolo. [+]

[+] lascia un commento a francesco2 »
d'accordo?
onufrio sabato 16 febbraio 2019
bella da morire Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

The Neon Demon è una gioia visiva, un'esplosione di colori ed immagini tecnicamente perfette e ben studiate, trucco, fotografia, luci e riprese confezionano un opera patinata di perfezione assoluta. Certo, se ci si sofferma sulla trama, la sceneggiatura è molto scarna e poco curata, tante scene con poco senso, o più che altro con vari sensi d'interpretazione per lo spettatore, ma il regista stesso rimane abbagliato dalla bellezza primordiale della protagonista e tutto scorre via in una sorta di clima ovattato, un sogno (o meglio, un incubo) che in certi immagini lo avvicina ad alcune opere di Lynch.

[+] lascia un commento a onufrio »
d'accordo?
biso 93 giovedì 16 giugno 2016
scioccante e spocchioso Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

N.W REFN si dimostra un autore molto interessante, continuando quel tipo di cinema che aveva proposto con Solo Dio Perdona. Dove pero' quest'ultimo peccava di una trama eccessivamente banale, composta di messaggi e contesti difficili da interpretare e soprattutto cogliere, The Neon Demon invece trasmette i suoi concetti in modo diretto e arrogante, sfruttando a pieno le immagini ultra ricercate, i colori e le musiche di Cliff Martinez. Dove in Solo Dio Perdona mi sono messo a ridere, in The Neon Demon mi sono schifato, scioccato e posto molti interrogativi. Un film provocatorio senza dubbio. Pero' bisogna ammettere che in ogni caso, i film devono intrattenere, qualunque sia la loro natura, autoriale o commerciale. [+]

[+] lascia un commento a biso 93 »
d'accordo?
andrej sabato 25 marzo 2017
un indigesto mix di troppi ingredienti diversi Valutazione 1 stelle su cinque
47%
No
53%

Thriller-horror discontinuo, ibrido e frastornante, il film parte discretamente ma dopo la prima ora si fa sempre piu’ confuso e bizzarro, passando da minuti di pura noia (come nella lunghissima, per nulla bella e totalmente superflua scena della sfilata, durante poco meno di 5 minuti e che si sarebbe potuta tranquillamente tagliare per intero, con gran beneficio della pellicola) a bruschi cambiamenti stile e registro espressivo, con abbondanza di eccessi e stranezze di ogni tipo, per poi crollare definitivamente in un finale assurdo e incompiuto. A fine visione lo  spettatore resta confuso e perplesso, quasi incredulo davanti a una conclusione cosi’ inadeguata e repentina, e indisposto e irritato dalla cacofonica dissonanza di stili e di generi cui lo si e’ crudelmente sottoposto. [+]

[+] lascia un commento a andrej »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
The Neon Demon | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | icardi22
  2° | no_data
  3° | khaleb83
  4° | marzo1995
  5° |
  6° | jonny
  7° | francesco2
  8° | biso 93
  9° | onufrio
10° | flyanto
11° | stefano pariani
12° | andrej
13° | gianleo67
14° | sickboy
15° | pietroviola
16° | giulio n.
17° | no_data
18° | elpiezo
19° |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Facebook
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità