Black Death

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Black Death   Dvd Black Death   Blu-Ray Black Death  
   
   
   

Il secolo buio Valutazione 3 stelle su cinque

di cronix1981


Feedback: 7506 | altri commenti e recensioni di cronix1981
sabato 20 ottobre 2012

Nell’anno del Signore 1348, l’Inghilterra è devastata dall’epidemia di peste (morte nera) che ucciderà più della metà della popolazione dell’isola. La chiesa afferma che questo flagello “è una punizione di Dio per i peccati commessi dall’uomo”. Ma nella popolazione si diffonde l’idea che questa non fosse opera di Dio, ma del Demonio, richiamato da maledizioni e stregonerie. Quando la morte non giungeva per mano della peste era la popolazione a farsi “giustizia”, bruciando sul rogo le streghe che si pensava avessero diffuso il morbo.
Il film si apre tra i canti gregoriani dei monaci di un monastero appena colpito dalla morte nera. Il giovane Osmond, un novizio che sembra aver perso la fede, si offre come guida ad un gruppo di mercenari agli ordini del vescovo, guidati da un cavaliere di nome Ulric, per accompagnarli ad un villaggio oltre la palude in cui si dice che non sia ancora giunta l’epidemia.
Il film mostra tutti i lati più oscuri del “secolo buio” per antonomasia: le devastazioni delle epidemie, l’ignoranza su cui si basa il potere della chiesa, la barbarie della popolazione, la spietata efferatezza dei mercenari e delle bande di briganti, le esecuzioni sommarie, le credenze più sciocche e assurde, le atrocità commesse in nome della fede cieca ed assoluta… In tutto questo si inquadra il viaggio della strana compagnia (il gruppo di mercenari accompagnati da Osmond), che può essere metafora del viaggio all’inferno.
Se da un lato il film si dimostra ben inquadrato nel periodo storico di riferimento, dall’altro mostra una sceneggiatura farraginosa, che si contorce su se stessa e si rende sempre meno plausibile con lo scorrere del film. Sicuramente buona la prova di Sean Bean, Carice van Houten, Eddie Redmayne e John Lynch, rispettivamente Ulric, la necromante del villaggio, Osmond e Wolfstan (un mercenario della compagnia). Da rivedere la regia e come detto la sceneggiatura. Nel complesso, però, un discreto film.

[+] lascia un commento a cronix1981 »
Sei d'accordo con la recensione di cronix1981?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
71%
No
29%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di cronix1981:

Vedi tutti i commenti di cronix1981 »
Black Death | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | ashtray_bliss
  2░ | august burns
  3░ | cronix1981
  4░ | elgatoloco
  5░ | recensore digitale
  6░ | time_traveler
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedý 22 giugno
Cosa sarÓ
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità