Giulia non esce la sera

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Giulia non esce la sera   Dvd Giulia non esce la sera   Blu-Ray Giulia non esce la sera  
Un film di Giuseppe Piccioni. Con Valerio Mastandrea, Valeria Golino, Sonia Bergamasco, Domiziana Cardinali, Jacopo Domenicucci, Jacopo Bicocchi.
continua»
Drammatico, durata 105 min. - Italia 2008. - 01 Distribution uscita venerdì 27 febbraio 2009. MYMONETRO Giulia non esce la sera * * * - - valutazione media: 3,01 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

un film per pochi Valutazione 4 stelle su cinque

di dalika


Feedback: 0
domenica 8 marzo 2009

Il contrasto della vita, la sua insensatezza e la mancanza di finalità che apportino un qualche significato, sono i temi portanti del film. Narra principalmente la storia di uno scrittore per caso attorniato da una famiglia per caso, di pensieri che nascono a caso e vicende che accadono per caso. Apparentemente non decide nulla ma tutti operano per lui;la figlia lo invia tramite una bugia in piscina al posto suo;la moglie incapace di vivere una vita senza manifesta affettività,alla fine sarà lei ad allontanarsi come lascia intendere la sceneggiatura; la sua editrice lo dirige nella carriera senza difficoltà; lui sogna e guarda gli accadimenti con distacco. Solo una volta decide di intervenire sugli eventi, scrivendo una lettera al posto di Giulia alla figlia di lei, per convincerla ad incontrarsi. (Giulia è una donna in semilibertà che lavora in una piscina come istruttrice di nuoto. Ha ucciso l'uomo per il quale aveva abbandonato il marito che ancora l'ama e la figlia che rifiuta di incontrarla). Chiaramente essendo uno scrittore trova le parole giuste per convincerla e ci riesce. Ma dall'incontro tra Giulia e la figlia ci sarà per la donna il tracollo con gli esiti assoluti del finale. Meglio chiarirlo subito: il personaggio principale è Guido, non Giulia. Assolutamente si delinea la completa realizzazione da parte di quest'uomo dell'inutilità degli affanni. Non è per tutti la consapevolezza dell'assoluta solitudine ancestrale dell'uomo. Lui vuol bene a tutti ed è assolutamente incompreso. Lui garantisce tutto a tutti attraverso la modalità propria di questi personaggi fatta di una presenza invisibile. Ma gli altri non chiedono questo. Vogliono carezze, sguardi complici e parole d'amore che per Guido sono assolutamente inutili, fuorvianti insensati e di cui ne è assolutamente incapace. Ma l'amore che cela dentro di sè è universale. Assolutamente comprensivo verso chiunque abbia letto i suoi libri non riuscendo a finirli, quasi dotato del senso della conoscenza dei propri limiti, virtù rara negli uomini di questi tempi. Il contrasto tra l'essere e il dover essere è quel che fa di questo personaggio un divino solitario. Il vero motore immobile che dirige la vita delle persone care. Ma la vita con siffatti uomini è assolutamente difficile, ecco perchè resterà solo con se stesso, accettando questo stato per assoluta incapacità di essere altro. Guido comprende che gli altri possono vivere anche senza di lui, così la bella moglie, così la figlia. Tutto va avanti come se lui già fosse morto ecco perchè ha bisogno di interessarsi a chi realmente non ha capacità strutturali per andare avanti . Ecco perche nasce il sentimento per Giulia assolutamente indifesa e senza alcuna speranza, senza strumenti per far fronte alla durezza della vita, assolutamente ingenua che quando vede che ha distrutto perfino l'uccellino giocattolo regalatogli da Guido, matura nell'incapacità di ripararlo, l'estrema decisione. Giulia Disperata. Il film è per pochi, concepire la positività del personaggio è alternativa difficile. Tutti crescono e si evolvono, lui è su una torre d'avorio in cerca di qualcuno che riesca a comprenderlo, e nell'attesa passa il tempo con il suo miglior amico, che non gli crea sensi di colpa, che non gli da problemi, con cui ha un'assoluta identità di vedute tra conscio e inconscio, lapidario, e granitico nella certezza dell'impermanenza, insomma con se stesso.

[+] lascia un commento a dalika »
Sei d'accordo con la recensione di dalika?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
88%
No
12%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Giulia non esce la sera | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | dalika
  2° | ornella
  3° | furio
  4° | goldy milano
  5° | ciccio capozzi
  6° | sicampauguale
  7° | alessio altieri
  8° | darkglobe
  9° | costcla
10° | dario adamo
11° | pipay
12° | balcazar
13° | gianleo67
14° | ultimoboyscout
15° | filippo catani
16° | pipay
17° | domenico argondizzo
18° | gaara
19° | olgadikom
20° | mamo62
21° | francesco2
22° | lou red
23° | mafalda
Nastri d'Argento (7)
David di Donatello (4)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Link esterni
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità