Matrix Reloaded

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Matrix Reloaded   Dvd Matrix Reloaded   Blu-Ray Matrix Reloaded  
Un film di Andy Wachowski, Lana Wachowski. Con Keanu Reeves, Laurence Fishburne, Carrie-Anne Moss, Hugo Weaving, Jada Pinkett Smith.
continua»
Titolo originale The Matrix Reloaded. Fantascienza, durata 138 min. - USA 2003. MYMONETRO Matrix Reloaded * * 1/2 - - valutazione media: 2,89 su 49 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

CRITICA DELLA RAGIONE MATRIX RELOADED 3 Valutazione 5 stelle su cinque

di claudus


Feedback: 2754 | altri commenti e recensioni di claudus
giovedì 18 novembre 2010

CONTINUA DAL PUNTO 14

15) Smith - Neo terza sfida - ( Neo è nettamente più forte- perchè? Perchè crede, perchè ha uno scopo, paradossalmente per ora, ancora per poco Smith è più debole di quanto fosse prima in quanto prima aveva uno scopo ( sebbene possa sovrascrivere) )
Smith ha capito che è lo scopo ( altro elemento fondamentale del film ) che " ci motiva, che ci guida " etc.." - Smith vuole togliere a Neo quel che lui ha tolto a Smith - lo scopo - Certo prima era un agente, ma che agente era ? Che sorvegliante era? Era già una'nomalia e lo abbiamo visto, ma poi e rinato all'interno di Matrix- Si noti la differenza fra i dubbi di Neo e quelli di Smith, a Neo tutto quanto viene rivelato, non si rende conto quasi di niente da solo , mentre Smith è molto più umano, la sua conquista culturale parte dalla base e si conquista nel tempo, con fatica e lotta e soprattutto in odo del tutto individuale.
Domanda capitale: Perchè Neo non sovrascrive? Questa domanda la cui risposta adesso potrebbe essere semplicemente - perchè Neo ha uno scopo - quindi si sovrascrive quando si è senza scopo, vale a dire quando tutto quel che circonda l'essere umano è noi stessi , un egoismo tale da vedere e conoscere e voler conoscere soltanto se stessi senza vedere un motivo - in questo contesto potrebbe ritornare Nietzsche - lo scopo è " la volontà di potenza ", questo è ciò che si cela sotto il velo di maja e che già schopenauer aveva intuito : la volontà .
Qualsiasi cosa voglia Smith la vuole ,e si ved,e più tenacemente di Neo...Infatti Neo sa , o meglio , si illude di sapere cosa vuole , senza sapere il perchè, e questo apparentemente lo soddisfa ,Smith oltre a non saperlo se ne chiede però la causa..In questo duello vediamo una cosa importante che Neo può volare mentre Smith no e quest'ultimo non volerà fino a quando non si sarà sovrascritto all'oracolo in "revolutions". E' l'oracolo la forza, cioè : la fede che rinforza la scelta. la scelta di Smith sarà vincere e volere , così diceva Nietzsche: " Gli operai della filosofia come Kant e Hegel non sono i I veri filosofi , i veri filosofi sono dominatori e legislatori, dicono : "Così deve essere "- prestabiliscono la meta dell'uomo utilizzando i lavori preparatori di tutti gli operai della filosofia e di tutti i dominatori del passato, spingono nell'avvenire la mano creatrice e tutto ciò che è e fu diventa per loro un mezzo, uno strumento , un martello. Il loro conoscere equivale a creare , il loro creare a legiferare, il loro volere la verità a volere la potenza " - sembra il ritratto di Smith !
16) PRIMO INCONTRO CON IL MEROVINGIO
- Merovingio: " Il perchè è l'unica fonte di potere "
- Morpheus: " ...Tutto comincia però, con una scelta"
-  Merovingio: " Errato, la scelta è fatta e imposta da chi ha potere a chi non ce l'ha"
Quì il Merovingio fa un errore che possiamo definire di grado filosofico:
Facciamo un esempio, anzi, il merovingio , fa l'esempio: con un programma che ha inventato lui stesso...il dolce eccitante, chiamiamolo così...Lui avrebbe imposto con il suo potere la scelta , fatta dalla ragazza, di essere eccitata da lui.
Poi aggiunge qualcos'altro, però... " dietro questa realtà noi lottiamo, ma alla fine, siamo senza controllo..."
Intende dire che la nostra scelta dipende dall'emotività, dal " ci piace " o " non ci piace ".
Quindi questa emotività è una scelta...
Tuttavia il merovingio , a tutti gli effetti in contraddizione, dice: " C'è un solo meccanismo costante nell'universo : la causalità...Causa-effetto - azione-reazione..."
Se noi veniamo però a sapere il "perchè " delle cose allora acquisiamo il potere , "il perchè, dice è l'unica fonte di potere...questo è ciò che distingue noi da loro e voi da me, così siete venuti, senza perchè, quindi senza potere, un altro anello della catena ".
Ma semplifichiamo le cose : se due vecchi vanno al supermercato e non sanno che pastasciutta comprare , la loro scelta sarà senza dubbio influenzata dal colore di un pacco piuttosto che l'altro, dalla reclame che hanno sentito circa questo o quell'altro prodotto. Insomma di pasta non ne sanno nulla.
Ma vediamo la cosa più da vicino: E se anche  lo sapessero? Se anche conoscessero il grano e come viene lavorata la pasta? Alla fine non farebbero comunque una scelta, foss'anche ben motivata e quindi una scelta, chiamiamola colta?
Ora : questo vuol forse dire " che la scelta è imposta da chi ha potere a chi non ce l'ha".
Un uomo di potere inventa solo le scelte degli altri o deve anche fare le proprie?
E come inventerebbe queste scelte?
Se l'uomo di potere ( il sapiente di perchè ) è un architetto che idea una casa, in ragione di questo non comprerà più la carta igienica in quanto la sua sarebbe una scelta manipolata da un inventore di carta di cui lui non ha sapienza?
No, il potere, oramai è chiaro, viene dalla fantasia, la quale genera idee ed emozioni , le quali a loro volta producono scelte, ma ovviamente la scelta dipende dal singolo, è il singolo, in ultima analisi ,che decide cosa fare e comprare...Il potere seduttivo di ogni cosa dipende dalla potenza fantastica e ideale che il creatore le ha conferito...
Allora il "problema è la scelta..." il problema su cui tutto matrix ruota è la scelta:
Se avete notato in tutti i dialoghi importanti della trilogia questo problema ritorna.
Che sia con l'oracolo, con Morpheus, con Smith con il Merovingio o con l'architetto ( o nel momento chiave di tutto, col senatore nei sottolivelli di Zion ) si parla sempre di scelte.
L'idea esplosiva e potenziale (che è Neo stesso) deve scegliere, scegliere per farsi ideale, valore, profeta.
E guardando ancora più da vicino, vedremo che Neo scegliendo deve credere : " perchè così ho scelto " è il suo motto quando si scontra con un orgoglioso ,inappagato e umanissimo  perchè vivente che è Smith, la cui nichilistica soluzione allo scopo è : "finire" e Neo stesso non si accorge neppure di essere il suo opposto proprio perchè lui invece deve in-finire:
La scelta inevitabilmente crede...consapevole o meno che sia e inevitabilmente è quindi:  possibilità e la possibilità si creda o no è una dipendenza , ma questo Smith non può accettarlo: "..Questo è il mio mondo...Il mio mondo !!!"

- si noti come tutto il film fa parte delle grandi epiche letterarie dell'umanità- il viaggio dentro un essere umano alla ricerca della verità, della conoscenza di sè e delle cause dell'esistenza, dello scopo, delle scelte, delle lotte ideali, dell'amore e della morte . 
Dante, Omero, Chaucer, Shakespeare loro metaforicamente e i tutti i filosofi in maniera più direttamente e retoricamente reale hanno sempre trattato questi aspetti - Matrix è molto letterario in questo , i registi attraverso la metafora di due mondi- il mondo delle macchine e il mondo dell'uomo - connessi fra loro in rete simbolicamente raccontano questo viaggio, il viaggio di due soggetti straniti dal loro stesso mondo ( Smith-Neo) che intuiscono questo loro mondo essere altro o di più del mero esserci - far parte di - capiranno il fare nel loro farsi , il capire , nel capirsi... CONTINUA
 

[+] lascia un commento a claudus »
Sei d'accordo con la recensione di claudus?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
50%
No
50%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di claudus:

Vedi tutti i commenti di claudus »
Matrix Reloaded | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | anders
  2° | fabrizio spinelli
  3° | vedelia
  4° | kondor17
  5° | iuriv
  6° | il cinefilo
  7° | marco.wood
  8° | joker 91
  9° | stefano
10° | bully_the_kid
Rassegna stampa
Roberto Nepoti
Rassegna stampa
Emanuela Martini
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità