Ricomincio da tre

Un film di Massimo Troisi. Con Massimo Troisi, Fiorenza Marchegiani, Lello Arena, Marco Messeri, Deddi Savagnone.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 109 min. - Italia 1981. - Microcinema uscita lunedì 23 novembre 2015. MYMONETRO Ricomincio da tre * * * 1/2 - valutazione media: 3,50 su 31 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
cicciodelia92 domenica 3 marzo 2013
il miglior artista di tutti i tempi... Valutazione 5 stelle su cinque
85%
No
15%

In mia opinione non è possibile recensire o esprimere qualsiasi giudizio su questo film,in quanto l’unica azione possibile da fare è una soltanto:AMMIRARE la grandezza assoluta del genio di Massimo Troisi,il quale può ben essere definito il miglior artista mai esistito. Io non credo assolutamente di esagerare elevando a tal punto la sua figura,e sebbene sia consapevole dell’esistenza di grandi figure prima o dopo lo stesso(ma soprattutto prima),non riesco a vedere qualcuno che sia talmente unico nel suo essere speciale come lui. Invenzioni geniali e quel modo di fare ed esprimersi tipico dell’attore e comico napoletano fanno sì che la suddetta pellicola sia un susseguirsi di scene fantastiche ed irripetibili,le quali ancora oggi,ad anni di distanza,e nonostante viste e riviste centinaia di volte,non smettono mai di disegnare un sorriso sul volto;quest’ultimo è però un sorriso che cela amarezza,che nasconde in sé una terribile tristezza,la quale deriva unicamente dall'assurda consapevolezza di non poter più riempirsi gli occhi e il cuore dell’assoluta immensità del meraviglioso artista originario di San Giorgio a Cremano. [+]

[+] lascia un commento a cicciodelia92 »
d'accordo?
ziogiafo mercoledì 14 gennaio 2009
massimo troisi… un’icona del nostro tempo Valutazione 4 stelle su cinque
90%
No
10%

ziogiafo - Ricomincio da tre – Italia, 1981 - Con «Ricomincio da tre», Massimo Troisi, inizia la sua brillante carriera cinematografica “alla grande”, infatti, questo film porterà una “ventata nuova” nel torpore del cinema italiano dell’epoca, riscuotendo un grande successo di pubblico e di critica, oltre ogni aspettativa, rimanendo per moltissimi giorni nelle sale. La grande umanità dello straordinario attore-regista napoletano, traspare in ogni sequenza del film. Gaetano (Massimo Troisi), un timidissimo ragazzo napoletano, stanco della realtà in cui vive, dove non cambia mai nulla… decide di trasferirsi a Firenze. E’ da tanto che lo vuole fare, ormai è più che convinto, è ora di cambiare… Si ricomincia da tre! “Da zero!” vorrai dire… gli ripete lo scontroso amico Raffaele (Lello Arena) una sera, mentre discutono animatamente giù al portone di casa di Gaetano, in attesa di altri amici. [+]

[+] lascia un commento a ziogiafo »
d'accordo?
shingo tamai mercoledì 17 agosto 2016
quando c'è ..la salute c'è tutto!! Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Troisi ha davvero ragione,perchè partire da zero se nella vita abbiamo fatto qualcosa di buono??
Ovviamente ci spiega tutto con la l'immensa ironia che ha sempre contraddistinto la sua splendida e purtroppo breve carriera.
La pellicola è infatti un crescendo di momenti gustosi e di battute sferzanti,anche su avvenimenti su cui verrebbe difficile farsi una risata.
Prendiamo ad esempio la disabilità del padre o il complessato Robertino,ci sone delle battute di una genialità unica.
Poi immancabile sovviene la storia d'amore che non può mai essere veramente completa senza un momento di separazione e crisi.
Momenti perfettamente alternati di malinconia e voglia di ridere,di ingannare le avversità della vita tramite un sorriso. [+]

[+] lascia un commento a shingo tamai »
d'accordo?
davide di finizio martedì 24 agosto 2010
cosi' (ri)comincio' troisi Valutazione 3 stelle su cinque
63%
No
38%

L'educazione umana e sentimentale di Gaetano, giovane napoletano stufo della sua vita mediocre e deciso a ricominciare da... zero? no, da tre, visto che almeno tre cose buone pensa di averle fatte nella sua vita!Così, ospite di una zia a Firenze, comincia un bizzarro e personalissimo percorso verso la maturità, attraverso l'amicizia con Frank, un giovane sacerdote che prova a coinvolgerlo, con risultati disastrosi, nelle sue predicazioni, e frequentando Marta, un'infermiera emancipata e disinibita con cui scoprirà l'amore. Ma quando Marta si rivela incinta, la commedia scivolerà nel dramma, e Gaetano si troverà di fronte ad una scelta che potrebbe cambiare la sua vita. [+]

[+] lascia un commento a davide di finizio »
d'accordo?
alessandro rega venerdì 3 gennaio 2014
gaetanoooooooo…gaetààààà !! Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

“Nossignore, ricomincio da… cioè… tre cose me so’ riuscite dint’a vita, pecché aggia perdere pure chest? Aggia ricomincià da zero? Da tre!”

Primo film di Massimo Troisi che qui recita la parte di Gaetano, un personaggio ricco di fissazioni ed abitudini bizzarre, molto timido ma tipicamente napoletano, estremamente divertente pur non mancando della maestria conferitagli dall’attore napoletano che rende “vivo” il suo personaggio. [+]

[+] lascia un commento a alessandro rega »
d'accordo?
great steven lunedì 25 novembre 2013
l'esordio nel cinema di troisi, in triplice veste. Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

RICOMINCIO DA TRE (IT, 1981) di MASSIMO TROISI con MASSIMO TROISI – LELLO ARENA – FIORENZA MARCHEGIANI – RENATO SCARPA § Protagonista è il 26enne Gaetano, napoletano col problema della timidezza che lascia la famiglia e si trasferisce, senza aver le idee troppo chiare, al Nord dalla zia. Affianca di malavoglia un predicatore americano che passa di casa in casa e conosce un'infermiera di cui s'innamora. Continua però a vivere con incertezza sia il rapporto con lei che quello con l'amico un po' irritabile e filosofo Lello, finché si ritrova ad affrontare una gravidanza della compagna, che non sa chi sia il padre del nascituro. [+]

[+] lascia un commento a great steven »
d'accordo?
reservoir dogs domenica 9 gennaio 2011
si sente sempre la mancanza di attori come lui Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Gaetano (Troisi), un giovane napoletano, decide di partire per un viaggio lasciando la famiglia per "ricominciare da tre" perché nella sua vita un paio di cose buone le ha fatte.
A Firenze Gaetano trova una zia "ancora giovane"(Pagano), il parroco Frank (Gentile) e Marta (Marchegiani), una dottoressa di una casa di cura per malati mentali di cui il "non - emigrante"(perché a Napoli aveva un lavoro) si innamorerà.
Dopo una confessione di adulterio da parte di Marta e una serie di incertezze, Gaetano accetta di fare da padre ad un bambino che Marta aspetta e che non sa se è suo.
Opera prima che impose l'attenzione di Troisi come nuovo esponente del teatro partenopeo dopo Totò e De Filippo; vi è quasi una regressione al cinema delle origini, al mimo che si contraddistigueva per la sua espessività e gestualità. [+]

[+] lascia un commento a reservoir dogs »
d'accordo?
nino p. venerdì 6 marzo 2009
opera prima di troisi Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Troisi, reduce dalla sua esperienza di cabaret e della sua già buona raggiunta notorietà grazie soprattutto alla trasmissione televisiva Non stop, esordisce cinematograficamente con quest'opera prima che mette subito d'accordo critica e pubblico. Il film risente soprattutto nella prima parte forse di qualche ingenuità tipica di un esordio, ma poi culmina in una trama ricca di momenti riflessivi e che decretano il successo di Troisi come attore e come regista. La storia. Una partenza da Napoli per raggiungere Firenze. Le difficoltà ambientali e poi l'amore; in questo film già risulta evidente la notevole capacità espressiva di Troisi capace di regalarci una serie di battute anche se all'apparenza non evidenti e che, tra i diversi momenti simpatici del film, trova la propria apoteosi nel curioso monologo che il protagonista intraprende nel bagno dopo che la fidanzata gli aveva comunicato di aver avuto una storia con un altro uomo.

[+] lascia un commento a nino p. »
d'accordo?
ligagian mercoledì 31 dicembre 2008
ricomincio da...massimo Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Se devo esser sincero gli anni 80 hn sfornato veri e propri capolavori cinematografici ma per un esordiente non è facle avvalersi di simile fregio.Dopo La Smorfia,trio simpatico anni 70 Arena Troisi De caro, ecco il tentativo di sfondare nel cinema del napoletanissimo Massimo Troisi e devo dire che non poteva andar meglio,specie se si pensa che Troisi anni prima aveva subito un delicatissimo intervento chirurgico al cuore.Da notare le espressioni che riportano alla pura filosofia della risata tipiche del grande Totò a cui Troisi si avvicina molto godendo cmq di un proprio modo di gestirla e di un personale modo di portarla sullo schermo.Ricordiam quando Raffaele,Lello Arena,dice di aver scritto una frase poetica che faceva così:Chi parte sa da cosa fugge ma non sa cosa cerca. [+]

[+] lascia un commento a ligagian »
d'accordo?
Ricomincio da tre | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Fabrizio Papitto

Pubblico (per gradimento)
  1° | cicciodelia92
  2° | ziogiafo
  3° | shingo tamai
  4° | davide di finizio
  5° | nino p.
  6° | ligagian
  7° | reservoir dogs
  8° | alessandro rega
  9° | great steven
Rassegna stampa
Stefano Reggiani
Nastri d'Argento (10)
David di Donatello (4)


Articoli & News
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
lunedì 23 novembre 2015
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità