Prima dell'alba

Un film di Richard Linklater. Con Ethan Hawke, Julie Delpy, Andrea Eckert, Hanno Poschl, Karl Bruckschwaiger.
continua»
Titolo originale Before Sunrise. Sentimentale, durata 105 min. - USA, Australia, Svizzera 1995. MYMONETRO Prima dell'alba * * * 1/2 - valutazione media: 3,82 su 27 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Gradevole promenade verbosa Valutazione 3 stelle su cinque

di Gianfranco C. (Roma)


Feedback: 455 | altri commenti e recensioni di Gianfranco C. (Roma)
sabato 8 febbraio 2014

Alla metà degli anni novanta, "Prima dell'Alba" fu accolto bene sopratutto da quel pubblico di nicchia desideroso di novità ed alternative orginali rispetto all grandi produzioni cinematografiche. Certamente, è un film originale (con qualche strizzata d'occhio a Woody Allen) e realistico nel raccontare la storia di un incontro casuale su un treno tra due giovani poco più che ventenni: la francese Celine (Julie Delpy) diretta a casa sua a Parigi e l'americano Jesse (Ethan Hawke) diretto a Vienna ove l'indomani mattina dovrà prendere il primo aereo per tornare a casa propria negli USA. Il treno giunge a Vienna nel primo pomerrigio: i due giovanni, che hanno simpatizzato e sono già attratti l'uno dall'altra, decidono di scendere entrambi dal treno per trascorrere il pomeriggio e la notte a Vienna, per poi salutarsi all'alba ognuno diretto alle proprie destinazioni. Comincia così una lunga "promenade" per Vienna, durante la quale i due giovani discorreranno inniterottamente di se, della vita e dell'amore. L'alba giungerà rapidamente e i due, oramai innamorati, si lascerrano con la promessa di rivedersi da li a sei mesi sempre a Vienna. Obiettivamente è un film logorroico ed alcuni discorsi appaiono a tratti leziosi, così come Vienna da potenziale preziosa cornice capace di restituire agli occhi ciò che il film ha tolto per riempire le morecchie, finisce invece per divenire una città quasi anonima. Eppure il finale restiuisce quel senso di nostalgia quando ripercorre i luoghi ove i due protagonisti sono stati, come in quadro ove dal paesaggio sono state tolte le persone ma si percepisce la traccia del loro passaggio. Comunque resta un film gradevole e ben interpretato, come non se ne vedevano dai tempi di Anonimo Veneziano, quando Tony Musante e Florinda Bolkan litigavano e si amavano passeggiando per una Venezia invernale malinconica.

[+] lascia un commento a gianfranco c. (roma) »
Sei d'accordo con la recensione di Gianfranco C. (Roma)?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
100%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Gianfranco C. (Roma):

Prima dell'alba | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1 | niph90
  2 | rossella iannone
  3 | calli
  4 | pinkblack9
  5 | liuk!
  6 | marya87
  7 | gianfranco c. (roma)
  8 | nick castle
Festival di Berlino (1)


Articoli & News
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità