Questa è la mia vita

Acquista su Ibs.it   Dvd Questa è la mia vita   Blu-Ray Questa è la mia vita  
Un film di Jean-Luc Godard. Con Anna Karina, Sady Rebbot, Gilles Queant, André S. Labarthe, Guylaine Schlumberger.
continua»
Titolo originale Vivre sa vie. Drammatico, b/n durata 85 min. - Francia 1962. MYMONETRO Questa è la mia vita * * * 1/2 - valutazione media: 3,88 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Semplicemente geniale! Valutazione 5 stelle su cinque

di giorgia1971


Feedback: 614 | altri commenti e recensioni di giorgia1971
lunedì 10 ottobre 2016

Considerato uno dei capolavori di J.L. Godard,concepito come un'opera d'arte ,una sintesi di tutte le arti(riconosciute o no),mischiando dunque fotografia(splendido il bianco e nero),musica,scrittura(dialoghi),filosofia e letteratura. Nonostante il film sia concentrato sul tema della prostituzione Godard riesce con estrema maestria a "raccontarcelo" ,elegantemente con disincanto(ma solo apparente) e anche in modo raffinato. La prostituta qui viene umanizzata per la prima volta e non ne fa delle semplici donne volgari ma delle donne tristi ,introspettive che provano a sbarcare il lunario.La si vede anche intraprende dialoghi filosofici con perfetti sconosciuti dove si cita Hegel ,Kant e persino Platone,ma senza saperlo con ingenuità disarmante e commovente riesce a tener testa ai discorsi sul senso della vita.Ho adorato la scena del dialogo filosofico che è un sottile questionario sulla vita e la società. L'ultimo tableau* è dedicato alla sua musa,,"un pittore che fa il ritratto alla sua donna ",(Anna Karina fu moglie dello stesso Godard in quegli anni),un magnifico ritratto di donna,è un'autentica dichiarazione d'amore.Godard la dirige o la dipinge magistralmente,lei è davvero straordinaria nel suo ruolo più bello , oltretutto sconvolgente ,dolce con uno sguardo malinconico,è semplicemente accattivante. In oltre modo possiamo vedere in questo film una nuova critica sul capitalismo,Nana una sottoimpiegata costretta a prostituirsi perché schiava della società del consumismo,tema attualissimo. *Il film è suddiviso in 12 parti(tableaux) ,la regia,le inquadrature ingegnose e innovative (che ricordano il teatro brechtiano )che possono sembrare improponibili (il piano sequenza e il jump cut)saranno di ispirazione ai futuri registi a livello internazionale, vedi Tarantino.Un film accattivante ,commovente e a volte ipnotizzante,un capolavoro!

[+] lascia un commento a giorgia1971 »
Sei d'accordo con la recensione di giorgia1971?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di giorgia1971:

Questa è la mia vita | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | fedeleto
  2° | leonardo g.
  3° | giorgia1971
  4° | giorgia1971
Festival di Venezia (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità