Zardoz

Un film di John Boorman. Con Sean Connery, Charlotte Rampling, Sara Kestelman, John Alderton, Sally Anne Newton.
continua»
Fantastico, durata 102 min. - USA, Gran Bretagna 1973. MYMONETRO Zardoz * * 1/2 - - valutazione media: 2,98 su 16 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

natura versus immortalità Valutazione 5 stelle su cinque

di grazias88


Feedback: 633 | altri commenti e recensioni di grazias88
lunedì 14 novembre 2011

Nonostante sia considerato come un film con difetti notevoli, Zardoz è un film da non perdere e i difetti sono molto minori di quanto si creda e sono notati da un certo tipo critica a causa di un'insita sfiducia in un film fantasy ma dal budjet non miliardario. L'aspetto formale del film Zardoz è piuttosto particolare(quasi e volutamente kitsch): non siamo di fronte a un fantascientifico futuro rassicurante e tecnologico! Questo film non piace perchè non ci mostra nè un futuro totalmente catastrofico nè idilliaco: anzi, gli Immortali(si tratta di immortali e non di divinità!)somigliano molto ai gruppi di autocoscienza femministi e alle procedure tipiche della cultura anni '70... Al di fuori di una bolla impenetrabile che protegge alcuni Immortali dal resto del mondo c'è il popolo che muore invece, quello ignorante costretto all'agricoltura e che viene di continuo torturato e ucciso dai cosiddetti "sterminatori". Zed, interpretato da Sean Connery, fa parte di questa casta. Gli sterminatori uccidono senza pensare proprio come fanno kamikaze fondamentalisti e come facevano i crociati, in nome del dio Zardoz, che gli insegna che "La pistola è il bene, il pene è il male"(THE GUN IS GOOD, THE PENIS IS EVIL) e gli predica di vivere nella castità, da superiori rispetto ai bruti, che invece di accoppiano e moltiplicano a dismisura. Un giorno Zed riesce a irrompere in questa zona protetta degli Immortali, i quali non si riproducono più, dato che non muoiono più e ritengono ormai superfluo e spregevole il sesso, considerato spregevole e cosa antica, da primitivi. Alcuni di loro cadono nella apatia completa, mentre altri vengono rinnegati e fatti invecchiare perchè non attuano una sorta di confessione dei pensieri, che devono obbligatoriamente essere solamente positivi. Qui Boorman ci suggerisce come il pensiero dell'immortalità provoca nel mondo del film (e anche nella realtà) la perdità della sessualità, in particolare nella donna, ma non solo. Ed è proprio per questo che il film fa un po' storcere il muso ad alcuni che lo bollano come obsoleto e trash: è un film contro l'immortalità, quindi contro la religione ed è un film pro natura, e quindi di conseguenza pro sessualità, osteggiata da tutte le religioni monoteiste che io conosca. Divertentissima la scena in cui l'immortale Marcela vuole studiare grazie a Zed il meccanismo dell'eccitazione sessuale (gli Immortali non possono più farlo, hanno perso questa capacità) e non si capacita, anzi si infuria proprio, di come lui non sia attirato sessualmente da immagini pornografiche ma dalla sua persona. Zed riesce a sconvolgere la prigione dorata creata dagli Immortali e a riportare la mortalità e la natura attraverso la sessualità (e quindi la riproduzione e la nascita di un nuovo figlio) insieme alla sua nuova compagna, come spiegano in un'abile sintesi le immagini finali di Zardoz: i due invecchiano, hanno un figlio, si dissolvono in scheletri, e la tanto amata e innaturale pistola che serviva nei tempi precedenti,viene appesa al chiodo, arruginisce. L' arma è solamente un sostituto di una sessualità mancata e della conseguente aggressività che questa mancanza provoca nell'uomo.

[+] lascia un commento a grazias88 »
Sei d'accordo con la recensione di grazias88?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
83%
No
17%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di grazias88:

Zardoz | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Tirza Bonifazi
Pubblico (per gradimento)
  1° | grazias88
  2° | grazias88
  3° | isildur91
  4° | shagrath
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità