Un altro giro

Acquista su Ibs.it   Dvd Un altro giro   Blu-Ray Un altro giro  
Un film di Thomas Vinterberg. Con Mads Mikkelsen, Thomas Bo Larsen, Magnus Millang, Lars Ranthe.
continua»
Titolo originale Druk. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 116 min. - Danimarca 2020. - Movies Inspired uscita giovedì 20 maggio 2021. MYMONETRO Un altro giro * * * - - valutazione media: 3,20 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
alessandro spata venerdì 4 giugno 2021
la commedia alla "danesiana" Valutazione 0 stelle su cinque
74%
No
26%

Mi piacerebbe condividere lo stesso identico entusiasmo per il film in questione. Non che io non approvi in buona parte quanto scritto da "inesperto". Come ben sappiamo ciascuno proietta sulle immagini anche i propri vissuti, la propria esperienza di vita, ovviamente. E' anche vero che a leggere bene tra le righe non si può ridurre il film ad un mero sperticato elogio dell' “Alcol” e delle sue "finte" proprietà "taumaturgiche", Ma qui entrano in gioco non soltanto il giudizio personale sull’estetica dell’opera cinematografics, ma anche e soprattutto forse la sensibilità che le immagini del film fanno risuonare in ciascuno di noi e in misura “diversa”. [+]

[+] lascia un commento a alessandro spata »
d'accordo?
alessandro spata domenica 23 maggio 2021
alcol, catarsi e andropausa Valutazione 3 stelle su cinque
81%
No
19%

 “A questo giro”, si potrebbe dire che il film di Vinterberg è semplicemente “bello e terribile” e potremmo finirla qui.
Tuttavia, potremmo aggiungere pure che tutto quello che poteva succedere è successo nella vita di questi quattro amici un po' curiosi e un po' depressi. Ed è successo perché potessero - apprendere la lezione per andare avanti nella vita -, forse. Non so se certi scampoli di filosofia orientale si attaglino al film in questione. Tuttavia, la morte per alto tasso alcolemico (un suicidio?) dell’amico Tommy (Thomas Bo Larsen) mi ricorda che in linea di principio  quando fai una scelta devi anche essere disposto a subirne le conseguenze. [+]

[+] lascia un commento a alessandro spata »
d'accordo?
inesperto martedì 1 giugno 2021
0,05% Valutazione 3 stelle su cinque
80%
No
20%

1. L'alcol come sperimentazione; sperimentazione al fine di trovare un miglioramento sociale e professionale: in sostanza, l'alcol come via per raggiungere la felicità. Quattro amici, uomini adulti, insegnanti, traendo spunto da uno studio psicologico sostenente che l'essere umano nasce con troppo poco spirito nel sangue, decidono di testare una brillante idea: mantenere un costante tasso alcolemico di 0,05 nell'arco della giornata lavorativa, per dimostrare gli effetti benefici su carriera e vita familiare. I risultati sono un trionfo.
2. L'alcol come fuga; fuga dalla tristezza e dal vuoto di una vita che non va come si fantasticava in gioventù. I quattro, ben presto, decidono di alzare il tiro, aumentando il tasso. [+]

[+] lascia un commento a inesperto »
d'accordo?
ghisi sabato 22 maggio 2021
alccol e repressione? Valutazione 3 stelle su cinque
57%
No
43%

Un altro giro” del regista danese Thomas Vinterberg, ha debuttato virtualmente a Toronto e a San Sebastián, è stato presentato alla Festa del Cinema di Roma, e poi ha ottenuto il Premio Oscar 2021 come Miglior Film Internazionale.
La storia si svolge attorno alla scuola di un piccolo paesino portuale della Danimarca, dove quattro colleghi docenti festeggiano il quarantesimo compleanno di uno di loro.
C’è Tommy (interpretato dal bravissimo Thomas Bo Larsen), il professore di educazione fisica, che vive da solo con un vecchissimo cane che non cammina più, deve quindi prenderlo in braccio per portarlo a fare i bisogni fuori. C’è anche Nikolaj (interpretato da Magnus Millang), il festeggiato professore di psicologia che vive con la giovane moglie e tre maschietti nati uno dopo l’altro, che ancora piccolissimi e gli fanno la pipì nel letto. [+]

[+] lascia un commento a ghisi »
d'accordo?
24luce lunedì 7 giugno 2021
bere non serve per conoscersi meglio. Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Non sarei tanto veemente nel criticare questo film se non avesse riscosso l'approvazione della giuria europea del Lux Award, che lo ha scelto, con altri due film, da una rosa dei dieci film europei  più significativi del  2020. E in America ha preso l'Oscar per il miglior film straniero.Le giurie si sono fatte ammaliare dagli effetti speciali di  riprese alla massima velocità con angolature inusuali, a effetto mal di mare. Il suono del  gorgoglio degli alcolici mesciuti nei bicchieri sulla tavola del ristorante popolata di bicchieri di tutti i formati, che in sequenza si riempivano di vini e liquori osannati dall'oste, i cocktail colorati, fortissimi, , con aggiunta di ghiaccio, rifatti più volte ad indicare l'alta frequenza con cui venivano tracannati, erano di una ritualità vuota e dolorosa. [+]

[+] lascia un commento a 24luce »
d'accordo?
felicity lunedì 7 marzo 2022
un capolavoro fuori da ogni morale Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Il regista Thomas Vinterberg ha realizzato un capolavoro, misteriosamente coinvolgente, fuori da ogni morale e capace di celebrare la vita.
Un altro giro è un film il cui senso è l'andare alla deriva, finire come feel good movie dopo aver abbandonato la forma e il metodo, dopo aver giustapposto svariati registri senza preoccuparsi di armonizzarli in un impeccabile tono standard, rinunciando a trarre conclusioni e giudizi, a snudare gli orrori della borghesia protestante, ad essere spietato. Vinterberg sceglie coraggiosamente, controcorrente di non giudicare bensì di affermare. E di sfidare un'epoca moralista sul terreno ipocrita della lotta alla droga e al doping quando la stessa società pretende performance inattuabili senza sostegni chimici (che si tratti di alcol, psicofarmaci e sostanze eccitanti) presentando gioie e dolori della dipendenza ma tutto sommato concludendo positivamente sugli effetti emancipatori dell'alcol nel rendere musicale l'esistenza. [+]

[+] lascia un commento a felicity »
d'accordo?
alfio squillaci giovedì 16 settembre 2021
in vino veritas? lasciamo stare kierkegaard Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

"Un altro giro", film di Thomas Vinterberg (2020)

Ubriacatevi, Enivrez-Vous!, suggeriva Baudelaire in una breve poesia di "Le spleen de Paris". Ma di cosa? "di vino, di poesia o di virtù, senza tregua" soggiungeva il sublime dandy parigino che altrove teorizzava lo sregolamento di tutto i sensi per meglio cogliere l'Assoluto.

Il tema dell'ubriachezza in questo film, visto nella splendida Arena Giardino di Marina di Riposto, il paese natio di Battiato che intrattenne un vivo rapporto con la poesia di Baudelaire ("Invito al viaggio", Fleurs 1999), si pone piuttosto come esperimento di verifica di una teoria stilata, ma pare da egli stesso sconfessata, dallo psicologo norvegese Finn Skarderud secondo la quale mancherebbe al nostro organismo lo 0,05 % di gradazione alcolemica, che occorre integrare non "per non essere più gli schiavi martirizzati del Tempo" come auspicava Baudelaire, ma più modestamente per raggiungere il giusto livello di alterazione psichica e disinibizione comportamentale al fine di migliorare la propria performance di mariti, insegnanti, semplicemente uomini vivi. [+]

[+] lascia un commento a alfio squillaci »
d'accordo?
luca scialo venerdì 9 luglio 2021
inno all'alcol, con retromarcia Valutazione 3 stelle su cinque
25%
No
75%

Martin è un professore di storia in una scuola secondaria, ma svolge il suo lavoro in modo pigro e apatico, pure distratto e disinteressando, disincentivando anche i suoi studenti a seguire le lezioni. La verità è che Martin è diventato così anche nei suoi rapporti familiari, soprattutto da quando ha deciso di smetterla con l'alcol.
Una serata a cena per il compleanno di un collega che compie 40 anni, riprende però a bere e i 4 decidono di mettere in pratica una teoria di Finn Skårderud, per il quale gli esseri umani dovrebbero avere sempre un tasso alcolico di 0,4, per compensare un deficit che hanno dalla nascita.
I quattro insegnanti sembrano aver ripreso la voglia di insegnare e l'entusiasmo della vita. [+]

[+] lascia un commento a luca scialo »
d'accordo?
Un altro giro | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Satellite Awards (1)
Premio Oscar (3)
Goya (2)
Golden Globes (1)
European Film Awards (8)
Critics Choice Award (1)
Cesar (2)
BAFTA (5)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 20 maggio 2021
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità