La Donna Elettrica

Acquista su Ibs.it   Dvd La Donna Elettrica   Blu-Ray La Donna Elettrica  
Un film di Benedikt Erlingsson. Con Halldˇra Geirhar­sdˇttir, Jˇhann Sigur­arson, DavÝ­ ١r Jˇnsson, Magnu┤s Trygvason Eliasen, O┤mar Gu­jo┤nsson, J÷rundur Ragnarsson, Thorir SŠmundsson.
continua»
Titolo originale Kona fer Ý strÝ­. Commedia, durata 101 min. - Francia, Islanda, Ucraina 2018. - Teodora Film uscita giovedý 13 dicembre 2018. MYMONETRO La Donna Elettrica * * * 1/2 - valutazione media: 3,64 su 21 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

La terra Ŕ la nostra casa Valutazione 4 stelle su cinque

di cardclau


Feedback: 9033 | altri commenti e recensioni di cardclau
sabato 22 dicembre 2018

Cosa dovrebbe servire il mezzo cinematografico? A rinforzare il potere dei pochi, delle oligarchie, addormentando le coscienze, con polpettoni imbottiti di succedanei dell’oppio, nello stile “panem et circentes” (dal dizionario Treccani: [lat. «pane e giochi del circo»]. Espressione con la quale Giovenale (Satire X, 81) sintetizza le aspirazioni della plebe romana nell’età imperiale; viene ripetuta talvolta, ironicamente o anche in senso polemico, con riferimento ad atteggiamenti analoghi, reali o presunti, del popolo o a metodi politici bassamente demagogici). Tanto, affermano con incrollabile quanto incerta determinazione, è quello che vogliono (il popolo), e quello noi gli diamo! O servire l’essere umano nella sua, perenne, lotta per la libertà, per affermare la diversità nel rispetto, e nel suo bisogno di crescita? Scomodiamo a questo proposito ancora il sommo Dante: Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"» (Inferno, XXVI canto, 118-120). Ammetto, sarebbe pericolosissimo per lo status quo, potrebbe destabilizzarsi, si potrebbe innescare anche una …, con esiti incerti. Chissà. Ma per fortuna nel campo della cinematografia non vi troviamo solo degli ossequienti. Il film La Donna Elettrica, del coraggiosissimo regista islandese, Bendikt Erlingsson, denuncia nella sua storia, il gravissimo danno indotto da una multinazionale dell’acciaio, sull’ambiente, per il solito fine, il profitto. Complici, ma indirettamente in qualità di possibili investitori, i soliti cinesi. Che il film sia stato distribuito da un produttore indipendente e proiettato nei circuiti alternativi potrebbe dirla lunga sulla libertà di informazione, di opinione, e di poter fare sentire la propria voce, di cui godiamo. Ma getta una luce inquietante su quello che sappiamo già, ma che ci affanniamo a far finta di non sapere. Che lo sviluppo attuale non sia sostenibile e che ci porterà inevitabilmente al disastro, come in un dramma già preannunciato. Piccoli o grandi investitori non fa la differenza, se è solo l’entità del dividendo che conta, non da dove provenga. Ma finché si potrà raschiare il fondo del barile, affanniamoci a farlo, prima che lo faccia qualcun altro. La Donna Elettrica è la brava Halla/Àsa (Halldóra Geirharðsdóttir), sdoppiata per l’occasione in due gemelle, una combattente a difesa dell’ambiente, tutta esteriorizzata, e un’altra tutta spirituale alla ricerca del vero se’, tutta interiorizzata. Particolarmente angosciosa è la capacità che ha il potere di esercitare il controllo, separando i “buoni” dai “cattivi”, a cui Halla sfugge fin quasi alla fine, nei suoi attentati elettrici, con sorprendente abilità, aiutata anche dal cugino acquisito Sveinbjörn (Jóhann Sigurðarson), che ne condivide in pieno le motivazioni. Il regista inoltre si fa accompagnare nella suo avventuroso viaggio da tre musicisti, un tastierista, un batterista, un suonatore di basso tuba; e da tre coriste in abiti folklorici, con effetti sorprendenti e piacevolissimi, aggiungerei anche onirici. Infine, l’adozione di Nika, una bimba ukraina, orfana di genitori, vittime della recente guerra, ritrovata accanto alla nonna morta da tre giorni, dobbiamo assolutamente prenderla come la metafora di un inno alla vita, altrimenti rimarrebbe solo la disperazione in una terra desolata.

[+] lascia un commento a cardclau »
Sei d'accordo con la recensione di cardclau?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
54%
No
46%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di cardclau:

Vedi tutti i commenti di cardclau »
La Donna Elettrica | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
European Film Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 13 dicembre 2018
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità