Sinister

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Sinister   Dvd Sinister   Blu-Ray Sinister  
Un film di Scott Derrickson. Con Ethan Hawke, Juliet Rylance, Fred Dalton Thompson, James Ransone, Clare Foley.
continua»
Titolo originale Sinister. Horror, durata 110 min. - USA 2012. - Koch Media uscita giovedý 14 marzo 2013. - VM 14 - MYMONETRO Sinister * * * 1/2 - valutazione media: 3,51 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

bambini cattivi Valutazione 4 stelle su cinque

di Gloin90


Feedback: 577 | altri commenti e recensioni di Gloin90
giovedý 23 maggio 2013

Divinità pagane malvagie, demoni, spiriti irrequieti e bambini sono un mix collaudato. Vedi The Omen (1976) di Richard Donner e Poltergeist (1982) di Tobe Hooper o ai più recenti The Last Exorcism (2010) Daniel Stamm e The Possession (2012) di Ole Bornedal.
Sinisterè un insieme di tutte queste proprietà ma sembrerebbe migliore degli ultimi due film citati i quali non hanno conseguito molto successo di critica e pubblico.
Ecco quindi che arriva, nel già vasto mondo dei demoni cinematografici, una nuova entità soprannaturale. Bughuul (si legge bagul) è una divinità babilonese dedita ad una normale arte culinaria: mangiare bambini.
Ellison Oswalt (Ethan Hawke), uno scrittore di storie vere di cronaca nera, si trasferisce con la moglie Tracy (Juliet Rylance) e i due amati figli, Trevor (Michael Hall D'Addario) e Ashley (Clare Foley) a King County in Pennsylvania. Dopo il suo ultimo successo, Kentucky Blood, Ellison viene dimenticato. La sua tenacia nel raccontare la verità non si ferma e il suo nuovo libro è il motivo per il quale si è trasferito: sta indagando su un omicidio plurimo, che avvenne proprio nel giardino della nuova casa; la famiglia precedente, gli Stevenson, venne impiccata e la figlia minore scomparve nel nulla.
Mentre la famiglia riordina la casa, Ellison trova in mansarda, apparentemente vuota, una scatola. All’interno sono riposti una cinepresa e dei filmini in super 8 che mostrano l’omicidio della famiglia Stevenson, ripresi probabilmente dall’assassino in persona, e altre quattro pellicole che presentano altrettante famiglie orribilmente assassinate.
Ellison non avverte le autorità anche quando, dopo un’attenta analisi, scopre che in tutte le pellicole c’è un’oscura figura con il volto deformato e cadaverico. Per lo scrittore di cronaca nera è una ghiotta occasione. Un agente di polizia lo aiuta a far luce sugli altri casi scoprendo che hanno delle cose in comune: il membro più giovane di ogni famiglia uccisa scopare nel nulla e nel luogo del delitto viene ritrovato un simbolo esoterico. Un professore, esperto di occulto, collega il simbolo alla divinità pagana babilonese Bughuul dedita, si dice, alla caccia di anime di bambini. Sebbene Ellison non creda nel paranormale, avverte presenze all’interno della casa finché una notte non incontra il Bughuul, insieme ai bambini scomparsi, in soffitta; quella stessa notte brucia il contenuto della scatola e fugge insieme alla famiglia. Ma è troppo tardi: con la visione dei filmini, Ellison, ha aperto un varco tra il mondo terreno e quello del demone, il quale è pronto a portarsi via la cosa a cui Ellison tiene di più.
Dopo The Exorcism of Emily Rose e il fantascientifico e criticato, The Day the Earth Stood Still, il regista Scott Derrickson torna all’horror con un lungometraggio intenso e claustrofobico.
Discreto il montaggio che crea fluidità ed è utilizzato con abilità nei colpi di scena dove è necessario incalzare la narrazione o nei momenti di suspense dove bisogna tenere sulle spine lo spettatore. La fotografia con poca luce crea un senso di oppressione e claustrofobia ma non è mai troppo oscura. Sebbene si possa pensare, quando si sta visionando il film, ad un altro molto simile per quanto riguarda i contenuti, The Ring (il demone entra nel nostro mondo attraverso uno schermo e uccide o punisce chi guarda il video), Sinister non scade mai nella citazione come copia spudorata ma si reinventa. Un po’ fiacca la recitazione dei comprimari e alcuni dialoghi scontati; Ethan Hawke invece, dopo tre anni di pausa, torna a recitare ma non è mai sopra le righe benché il film sia stato creato su misura per lui.
In conclusione possiamo dire che Derrickson ha fatto centro: non è un horror perfetto ma mescolare il thriller (omicidii seriali) e l’horror paranormale (demoni, divinità) crea un film coinvolgente per tutti gli amanti dei film horror con un finale che fa increspare le labbra in un risolino tra l’ironico e il macabro.

[+] lascia un commento a gloin90 »
Sei d'accordo con la recensione di Gloin90?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
90%
No
10%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Gloin90:

  • La casa (recensione del 23/05/2013)
  • Quartet (recensione del 23/05/2013)
  • Sinister (recensione del 19/05/2013)
  • Quartet (recensione del 19/05/2013)
Sinister | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Rudy Salvagnini
Pubblico (per gradimento)
  1░ | stephen k.
  2░ | lysse
  3░ | gloin90
  4░ | darkenry
  5░ | the adrenalin addict
  6░ | diomede917
  7░ | festuceto
  8░ | killbillvol2
  9░ | claudiofedele93
10░ | miguel
11░ | casval
12░ | toty bottalla
13░ | zeruel97
14░ | gianleo67
15░ | gloin90
16░ | tarantinofan96
17░ | dian71cinema
18░ | jaylee
19░ | fabius76
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità