Seven

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Seven   Dvd Seven   Blu-Ray Seven  
Un film di David Fincher. Con Brad Pitt, Morgan Freeman, Kevin Spacey, Gwyneth Paltrow.
continua»
Poliziesco, durata 128 min. - USA 1995. - Warner Bros Italia uscita venerdì 15 dicembre 1995. MYMONETRO Seven * * * 1/2 - valutazione media: 3,58 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
ste3 domenica 15 febbraio 2009
capolavoro indelebile Valutazione 5 stelle su cinque
81%
No
19%

William Somerset (Morgan Freeman) e David Mills (Brad Pitt) sono due agenti di polizia con due personalità e carattestiche opposte: l'uno anziano, esperto e saggio; l'altro giovane e istintivo. I due si trovano a fare i conti con un serial killer, particolare, interpretato da un magnifico Kevin Spacey(il cui nome non appare nei titoli di testa per sua personalissima scelta!), che ha come scopo l'uccisione di 7 persone, ciascuna delle quale affette da uno dei 7 peccati capitali, tramite la "cinica" legge del contrappasso. Così si comincia: Gola, e poi avarizia, accidia, lussuria, superbia, invidia e infine ira. Il film, uno dei miei preferiti in assoluto, è a dir poco poetico, spettacolare, da far rimanere a bocca aperta! La regia del grande Fincher, che tramite questo capolavoro si presenterà al pubblica e alla critica, ottenendo grandi consensi da entrambe le parti (e non è mica poco!), è strepitosa: buia e cupa, suscita una tensione che a volte si può tagliare con il coltello! Gli interpreti sono eccezionali, tutti al loro posto, a cominciare dagli agenti Freeman e Pitt, fino allo strepitoso luciferino Spacey, la cui interpretazione non ha nulla da invidiare ad un altra superba interpretazione del grande cinema: Anthony Hopkins ne Il Silenzio degli innocenti. [+]

[+] ah dimenticavo... (di ste3)
[+] lascia un commento a ste3 »
d'accordo?
shadow sabato 18 settembre 2010
un pilastro del genere thriller Valutazione 4 stelle su cinque
88%
No
12%

Due detective, uno saggio e vicino al pensionamento, l'altro energico e nuovo al distretto della polizia, sono alla ricerca di un pericoloso serial killer. Fin dalle prime battute del film si comprende già l'obbiettivo dell'assassino, compiere sette omicidi, relativi ai sette peccati capitali, da cui deriva il titolo del film. Seven è uno dei film più sconvolgenti che tu possa mai vedere, è un film unico e innovativo, che si è posto come un pilastro del genere thriller. Non è un film thriller o poliziesco normale che possiamo aspettarci da altri film riguardanti serial killer, è diverso. Non è un film che ti spaventa con la paura, non è un film che ti tiene col fiato sospeso con la suspence, è un film che ti sconvolge, ti traumatizza e ti inorridisce. [+]

[+] lascia un commento a shadow »
d'accordo?
andrea b domenica 21 novembre 2010
due grandi attori al servizio di una grande trama Valutazione 4 stelle su cinque
91%
No
9%

Un assassino compie una serie di delitti i quali rappresentano uno per uno i sette peccati capitali.Indagano due investigatori(Freeman e Pitt).Un film acuto e ricco di malinconia si sviluppa con intelligenza e con stile a tratti noir.I sette peccati rappresentano quanto di male c' è nel mondo di oggi e ciò viene messo in risalto da come i cadaveri vengono trovati torturati e straziati senza però mai esagerare con l' utilizzo di scene disgustose.Sembrano più che banali crimini paragonabili vere e proprie "opere d' arte".Una grande interpretazione dei protagonisti aiuta una narrazione sempre di gran classe nonostante i temi trattati.Un bel finale corona questo ottimo film di Fincher.

[+] lascia un commento a andrea b »
d'accordo?
bella earl! giovedì 26 maggio 2011
gran film con un finale d'antologia. Valutazione 4 stelle su cinque
90%
No
10%

"Hemingway una volta ha detto: il mondo è un bel posto e vale la pena combattere per esso. Condivido la seconda parte."
Questa frase riassume bene il contenuto, in fatto di significato, di tutto il film. Il mondo non è un bel posto ma bisogna combattere per renderlo migliore.
Il Detective Somerset (M. Freeman) è sulla via del pensionamento tanto che il suo ufficio è stato già assegnato ad un nuovo detective, un giovane di nome David Mills (Brad Pitt). Loro hanno due mentalità completamente diverse: mentre Somerset è un Detective molto riflessivo e fa le sue mosse come in una partita a scacchi, Mills è molto più intuitivo, brutale e istintivo. [+]

[+] lascia un commento a bella earl! »
d'accordo?
taniamarina mercoledì 18 agosto 2010
negli abissi dell'orrore Valutazione 5 stelle su cinque
83%
No
17%

Incredibile la sciolta capacità di Fincher di unire gotico, noir, letteratura, orrore puro e filosofia, condendo con straordinaria sapienza ingredienti come ritmo infallibile e dialoghi semplicemente pazzeschi. I colori di questa pellicola sono da manuale come anche la recitazione degli attori, cui su tutti primeggia Freeman. La cattiveria estrema ed inconcepibile di un serial killer non è affatto forzata in questo film, ma scivola istintiva ed irrimediabile, come se il regista si fosse davvero calato nei panni di un assassino seriale. Non c'è tregua, non c'è morale, non c'è rispetto per le saggezze altrui né ammirazione per le ingenuità di altri. [+]

[+] lascia un commento a taniamarina »
d'accordo?
chriss martedì 17 agosto 2010
un capolavoro sui sette peccati capitali... Valutazione 5 stelle su cinque
71%
No
29%

John Doe: "Non importa chi sono... Chi sono non ha nessuna importanza... Sono stato scelto per fare quello che faccio... Servirò da esempio... E ciò che ho fatto ora verrà prima decodificato, poi studiato ed infine seguito... Avrei voluto vivere come te detective Mills...Trasformati in vendetta, trasformati in ira!" Il detective Sommerset: "Questa storia non può avere un lieto fine... Se la testa di John Doe si aprisse e ne uscisse un disco volante, non meravigliarti... Se tu ora lo ammazzi, avrà vinto... " Il detective Mills: "E' un predicatore... Si parla di gente che è mentalmente malata... Dimmi che (Tracy) sta bene. [+]

[+] lascia un commento a chriss »
d'accordo?
dany101 mercoledì 5 maggio 2010
oscuro Valutazione 5 stelle su cinque
61%
No
39%

Seven ritrae in modo impietoso la società moderna,ma lo sguardo è filtrato attraverso degli occhiali nerissimi.Non perforza bisogna credere al caleidoscopio di crudezze che ci propone fincher,eppure rimane un legittimo punto di vista.La storia tratta di un serial killer,ma lo fa con uno schema e un impianto solo apparentemente comuni.In realtà si tratta di una sceneggiatura(Andrew kevin walker)assai originale,e astuta fino all'invidiabile.Il serial killer impersonifica una pioggia "lava peccati",uno stato a cui l'uomo si autopromuove,essendo psicopatico.Il finale è un culmine perfino insopportabile di crudeltà,eppure anche un sublime epilogo di rara forza espressiva.La catena di delitti sembra finita. [+]

[+] lascia un commento a dany101 »
d'accordo?
breveecirconciso lunedì 14 marzo 2011
se7en Valutazione 5 stelle su cinque
70%
No
30%

Un thriller assoluto, imperdibile. Gli agenti Somerset (M. Freeman) e Mills (B. Pitt) si trovano alle prese con un serial killer metodico, preciso, imprendibile, i cui omicidi sono collegati ai sette peccati capitali. Per ogni peccato, un peccatore. Per sette giorni, in una "Gotham" maledetta dalla pioggia, popolata da uomini senza volto, schiava sotto il regime assoluto dell'apatia, Somerset e Mills dovranno decriptare indizi e seguire la pista tracciata per loro dall'assassino.
Colonna portante del genere, Seven vanta la capacità di trasmettere in maniera più che efficace tutta la tenebrosità della città e del mondo, tematica centrale del film, e di tenere lo spettatore incollato allo schermo, grazie anche alle ottime interpretazioni di Freeman e Pitt, ed allo spettacolare Kevin Spacey; in un crescere inarrestabile di tensione: dal Lunedì, quando tutto ha inizio, sino all'epilogo, nel Giorno del Signore. [+]

[+] lascia un commento a breveecirconciso »
d'accordo?
critichetti sabato 9 giugno 2012
seven?no,ten! Valutazione 5 stelle su cinque
70%
No
30%

film da dieci e lode...molto interessante nelle tematiche,recitazione perfetta dal primo all'ultimo attore,compresi quelli che fanno apparizioni di pochi secondi(basti pensare che Brad Pitt si tagliò davvero il braccio nella scena in cui si ferisce),una storia interessantissima e molto originale,oserei dire geniale...alcune scene poi entreranno sicuramente nella leggenda,come quella dove appare la scritta "Help me" dietro a un quadro scritta con il sangue di una vittima...forse il miglior thriller mai realizzato,con un finale epico...è un finale a sorpresa(che evito di spoilerare) che si può capire durante il film,anche se a fatica,ma anche chi non dovesse capirlo poi capisce che era l'unico finale possibile:non esisteva altra possibilità. [+]

[+] errata corrige (di critichetti)
[+] lascia un commento a critichetti »
d'accordo?
tommaso battimiello domenica 6 febbraio 2011
un'ariostesca "inchiesta" metropolitana Valutazione 4 stelle su cinque
64%
No
36%

William Somerset (Morgan Freeman) è un detective stanco e disilluso, con alle spalle anni e anni di servizio in una metropoli nera e violenta.
A ormai pochi giorni dalla pensione, Somerset sarà costretto a rinviare il suo meritato riposo quando una sfilza di misteriosi delitti inizia a dipanarsi per tutta la città.
Ciò che accomuna tutte le vittime è il fatto di essere collegate ognuna ad un diverso peccato capitale, vuoi per il loro stile di vita o per la modalità stessa delle esecuzioni. Quello che avrebbe dovuto essere il suo ultimo caso, diventa per Somerset un vero e proprio viaggio nell’incubo e nella follia omicida di uno spietato serial killer, al quale darà la caccia affiancato dal giovane ed esuberante detective David Mills (Brad Pitt), appena trasferitosi in città. [+]

[+] lascia un commento a tommaso battimiello »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Seven | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | ste3
  2° | shadow
  3° | andrea b
  4° | bella earl!
  5° | taniamarina
  6° | chriss
  7° | breveecirconciso
  8° | dany101
  9° | critichetti
10° | renato c.
11° | gustibus
12° | tommaso battimiello
13° | shiningeyes
14° |
15° | ultimoboyscout
16° | noia1
17° | biso 93
18° | diskol88
19° | alexander 1986
20° | luigi chierico
21° | dave69
22° | filippo catani
23° | ilaskywalker
24° | dodo
Rassegna stampa
Lietta Tornabuoni
Rassegna stampa
Paolo Boschi
Premio Oscar (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità