Le donne non vogliono più

Un film di Pino Quartullo. Con Antonella Ponziani, Lucrezia Lante Della Rovere, Pino Quartullo, Rosalinda Celentano.
continua»
Commedia, durata 87 min. - Italia 1993. MYMONETRO Le donne non vogliono più * * 1/2 - - valutazione media: 2,84 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Un prodotto strano e atipico... Valutazione 2 stelle su cinque

di nick castle


Feedback: 17463 | altri commenti e recensioni di nick castle
venerdì 6 settembre 2013

Il giovane Luca, bancario alla buona (che sa di yuppie...), sta con Francesca da due anni. Lui vuole un figlio, lei no, lui non è disposto a rinunciare ed è disposto ad averlo con chiunque altra o altre, questo lo fara scontrare con una coppia lesbica che vorrebbe un figlio. Pino Quartullo (che io ho ricordo principalmente per aver doppiato Jim Carrey in "The Mask"), teatrofilo convinto, al secondo film da regista propone una storia un po' rovente (ancora oggi, non facciamo gli ipocriti), per quello che avrebbe da dire, ma Quartullo, ci smazzola un film giocato solamente sulle battute e sulle incomprensioni, per altro riuscite niente da dire, ma di tutte le tematiche e potenzialità che questo film ha, non c'è nè una che Quartullo abbia avuto le palle o la bravura di portare avanti, la questione delle coppie lesbiche è trattata veramente da cani, non senza una buona dose di personaggi stereotipati poi, o la questione delle donazioni del seme, o la fecondazione artificiale, questioni che ancora oggi sono irrisolte, quà vengono trattate come se il problema mai fosse stato posto e parliamo del 1993, non un minimo accenno a tutto il dibattito etico-morale-politico-sociale che avveniva nell'Italia del 1993, in piena Tangentopoli e in pieno post-Anni '80. Ciò non toglie comunque che il film non sia godibile proprio per l'esagerata leggerezza con cui tratta la sua materia narrativa, poi ritroviamo una galleria di belle attrici (quella bambolona di Beatrice Palme, la bionda che balla al bar, chi se la scorda...) che fanno il loro dovere recitando, cosa che non si può dire di Quartullo che un po' cane lo è (e se la tira pure!). Che dire, d'altronde Quartullo ha dichiarato in un intervista di aver fatto il film per togliersi di testa l'idea di avere un figlio, quindi di motivazioni più alte forse non se ne potevano neanche richiedere, questo comunque non lo giustifica. Ricapitolando, il film poteva dare tanto, ma forse a quel punto avrebbe divertito meno, a voi scegliere se accontentarvi e sorridere o scocciarvi e smettere di guardarlo. Io mi pongo al centro, due e mezzo su cinque è il voto. Per inciso la critica lo stroncò di brutto, al pubblico un pochino piacque.

[+] lascia un commento a nick castle »
Sei d'accordo con la recensione di nick castle?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
50%
No
50%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di nick castle:

Vedi tutti i commenti di nick castle »
Le donne non vogliono più | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | nick castle
Scheda | Cast | News | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità