Jules e Jim

Acquista su Ibs.it   Dvd Jules e Jim   Blu-Ray Jules e Jim  
Un film di François Truffaut. Con Jeanne Moreau, Oskar Werner, Henri Serre, Vanna Urbino, Boris Bassiak.
continua»
Titolo originale Jules et Jim. Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 100 min. - Francia 1962. - Cineteca di Bologna uscita lunedì 4 marzo 2019. MYMONETRO Jules e Jim * * * * - valutazione media: 4,16 su 43 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
auora ferraro sabato 16 marzo 2019
no spoiler Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Mi sembra assurdo doverlo chiedere: si potrebbe evitare di dire il finale quando il film è ancora al cinema? Addirittura ci sono gli orari per chi vuole andarlo a vedere e voi scrivete il finale! E' ridicolo!

[+] lascia un commento a auora ferraro »
d'accordo?
emanuele1968 domenica 17 giugno 2018
capolavoro 1962 Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Bello, ambientato a cavallo della prima guerra mondiale, racconta intrecci amorosi desolanti.

 
Purtroppo oggi come ieri, consolazione e testimonianza di temi attuali.

[+] lascia un commento a emanuele1968 »
d'accordo?
francismetal domenica 22 ottobre 2017
tanto dolore... Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

La strana amicizia tra questi tre matti trapelava già una tristezza pazzesca fin dall'inizio.. sembrava tutto troppo bello e semplice, ma due uomini e una donna non potranno essere tranquillamente amici per sempre. 
I miei coetanei userebbero espressioni come "amici con benefici" e "friendzone" per descrivere quella condizione.
Ma qui si gioca con i sentimenti di uomini adulti, di mezzo ci sono il matrimonio e i figli.

[+] lascia un commento a francismetal »
d'accordo?
onufrio sabato 31 ottobre 2015
due uomini e una donna Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Jules e Jim sono due cari amici, uno francese ed uno austriaco, la loro amicizia è sana e sincera e neanche la prima guerra mondiale di mezzo che li vedrà "nemici" potrà distruggere il loro sentimento; a legare i due ancora di più è l'arrivo nella loro tranquilla vita di una femme fatale, Catherine, entrambi ne sono innamorati, Jules la sposerà, ma la donna ha un animo irrequieto ed il ritorno di Jim darà vita ad un inatteso colpo di scena finale.

[+] lascia un commento a onufrio »
d'accordo?
teardrop lunedì 8 giugno 2015
amore, morte, amicizia, guerra Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

 Il film "Jules e Jim" si può condensare in quattro parole, amore, morte, amicizia, guerra. Nella sua opera Truffaut è riuscito a legarle magicamente, disegnando le figure dei tre protagonisti senza tensione emotiva, e, con grande tenerezza. Da una banale storia a tre, il regista è riuscito a fare uno dei film più belli della storia del cinema. Lui ama Catherine, pure il suo miglior amico ama Catherine, e lei... li ama entrambi, ma lei è prima di tutto uno spirito libero, esente da obblighi e costrizioni, quindi, per Catherine, fedeltà è solo una parola. Tra un addio ed un congiungimento, tra dolore e gioia, trascorreranno gli anni più belli della loro vita. [+]

[+] lascia un commento a teardrop »
d'accordo?
il befe mercoledì 25 febbraio 2015
capolavoro Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

meraviglioso

[+] lascia un commento a il befe »
d'accordo?
gianmarco sperti venerdì 9 marzo 2012
jules e jim: un racconto di sentimenti inesplorati Valutazione 4 stelle su cinque
80%
No
20%

« Mi hai detto: ti amo. Ti dissi: aspetta. Stavo per dirti: eccomi. Tu mi hai detto: vattene. » Queste parole aprono il film di François Truffaut “Jules et Jim” e sembrano racchiudere lo spirito leggero, sottile e quasi irreale che anima e caratterizza questa pellicola. Nel 1907, nel quartiere parigino di Montparnasse, Jules e Jim, un austriaco e un francese appassionati di arte e di letteratura, si legano in un’amicizia per certi aspetti spirituale, trascorrendo il loro tempo nella lettura di poesie, discutendo di arte e, talvolta, alla ricerca di ragazze. S’inserisce nella loro felice vicenda Catherine, la donna “naturale, quindi abominevole”, seguendo la definizione di Baudelaire. [+]

[+] lascia un commento a gianmarco sperti »
d'accordo?
david, genova mercoledì 22 febbraio 2012
film veramente stupendo Valutazione 4 stelle su cinque
80%
No
20%


Non lo commento, perché non trovo parole per commentarlo. Vorrei solo citare due passaggi in dialoghi:

a) "...ho trovato in un libro che mi avevi prestato un brano segnato da te. C'è una donna su di una nave che si dà col pensiero a un tale che non conosce affatto. Ciò mi ha colpito come una confessione: è così che tu esplori l'universo. Anch'io ho questo genere di curiosità; forse tutti ce l'hanno. Ma io per te so farne a meno, mentre tu non lo sai fare per me. Anch'io penso che in amore la coppia non è affatto l'ideale. Basta guardarsi intorno.
Hai voluto costruire qualcosa di più, rifiutando l'ipocrisia e il quieto vivere. [+]

[+] gli stessi dialoghi (di patac)
[+] lascia un commento a david, genova »
d'accordo?
gi4ndo giovedì 16 febbraio 2012
commedia intelletual borghese Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

commedia di pregevole elegantezza sia nei dialoghi che nelle movenze, senza xò apparire troppo distaccata dalla realtà. L'amore visto come un gioco di parti, l'amicizia sincera e immutabile nel tempo fanno di questo film , accompagnato da una voce fuori campo che vi fa sentire dentro un libro, un capolavoro del cinema francese. Grande Truffaut e ottimi attori.

[+] lascia un commento a gi4ndo »
d'accordo?
gianni lucini martedì 13 dicembre 2011
il film simbolo della “nouvelle vague” Valutazione 4 stelle su cinque
80%
No
20%

Il 24 gennaio 1962 viene presentato in prima mondiale “Jules et Jim”, un film diretto da François Truffaut e interpretato da Jeanne Moreau destinato a diventare uno dei manifesti della “Nouvelle Vague” e un simbolo dell’emancipazione e della ribellione femminile dell’epoca. Tratto dall'omonimo romanzo di Henri-Pierre Roché, racconta la storia di un “rapporto a tre” tra una donna e due uomini all’epoca considerato scandaloso. Jeanne Moreau, interprete di una donna che si permette di governare senza troppi problema una relazione così scabrosa diventa un mito e la scena in cui canta la canzone Le tourbillon entra nella storia del cinema e del costume. [+]

[+] lascia un commento a gianni lucini »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 »
Jules e Jim | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | david, genova
  2° | viola96
  3° | gianni lucini
  4° | gianmarco sperti
  5° | teardrop
  6° | il cinefilo
  7° | fedeleto
  8° | dounia
Rassegna stampa
Cristina Piccino
Rassegna stampa
Paolo Boschi
Marco Bolsi
Nastri d'Argento (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
lunedì 4 marzo 2019
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità