The Hitcher

Acquista su Ibs.it   Dvd The Hitcher   Blu-Ray The Hitcher  
Un film di Dave Meyers. Con Sean Bean, Sophia Bush, Zachary Knighton, Neal McDonough Horror, durata 84 min. - USA 2007. - Medusa uscita venerdý 30 maggio 2008. MYMONETRO The Hitcher * * - - - valutazione media: 2,04 su 81 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
gus da mosca domenica 18 maggio 2008
uccido, dunque sono vivo. Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

Nel grande stato del New Mexico c'e' la pena di morte e c'e' chi vuole garantirsela, distribuendo morte. C'e' anche chi non vuole essere ammazzato e per questo e' sempre sul filo della morte, che non vuole. Nel grande New Mexico si vive solo perche' non si e' ancora morti, devi scegliere dove stare: se non dai morte, muori. La giustizia e' solo un punto di vista: e' un giusto, chi vive, vive solo chi fa morire. Con questi sani contenuti fascistoidi, questo film da lezioni di spartano giustizialismo alle nuove generazioni, rendendosi accattivante con un linguaggio di immagini mordenti, sature di colore e di luce, scandite da un ritmo sostenuto, senza un attimo di respiro. Auto che carambolano, canne cromate, sangue, qualche insetto ed un coniglio contribuiscono con potenti schianti del surround a completare l'opera di convincimento. [+]

[+] scordate the hitcher-1986, questo e' un altro film (di gus da mosca)
[+] lascia un commento a gus da mosca »
d'accordo?
samuele capannolo giovedý 22 agosto 2013
non convincente Valutazione 2 stelle su cinque
33%
No
67%

Il viaggio di due fidanzati si trasforma in un incubo quando rifiutano di dare un passaggio ad un misterioso individuo,si rivelerà uno psicopatico che gli terrà il fiato sul collo. è il remake dell'omonimo film del 1986 diretto da Robert Harmon. Il film presenta una sceneggiatura molto banale, che cerca di creare suspance ma senza successo (le scene di azione e inseguimenti ne sono la prova); inoltre quest'ultima è anche abbastanza inverosimile, e si sa che un film banale prevedibile e inverosimile rischia di sfociare nel ridicolo e nel noioso, ed è proprio il risultato del film. La trama poi alla lunga diventa ripetitiva, con l'antagonista che cerca di incastrare i protagonisti in svariate situazioni. [+]

[+] lascia un commento a samuele capannolo »
d'accordo?
alan rubino lunedý 8 agosto 2011
un thriller poco convincente Valutazione 2 stelle su cinque
25%
No
75%

L'autostoppista del titolo Ŕ uno psicopatico (Sean Bean) che, in una notte piovosa, fermo in piedi in mezzo ad una strada del New Mexico accanto alla sua auto in panne, per poco non viene investito da una macchina alla cui guida c'Ŕ Jim, uno studente partito per una vacanza assieme alla sua ragazza Grace. I due fidanzati tirano dritto, per poi sostare ad una stazione di servizio, dove poco dopo arriva il misterioso uomo che si Ŕ fatto dare un passaggio da un autotrasportatore. Quando i due giovani accetteranno di accompagnarlo fino al successivo motel, sarÓ l'inizio di un incubo. Inizia bene questo remake del film omonimo del 1986, ma col passare dei minuti delude e convince sempre meno, sia nello svolgimento della vicenda, spesso illogico e inverosimile, che nei comportamenti dei protagonisti, non sempre attendibili. [+]

[+] lascia un commento a alan rubino »
d'accordo?
predator1974 martedý 8 febbraio 2011
insomma... Valutazione 2 stelle su cinque
9%
No
91%

Rifare un film ha un grosso problema,il paragone con l'originale,ovviamente non ne è esente neanche questo film e,esce pesantemente sconfitto,su tutta la linea.Cominciamo col dire che,ambientare un film del genere ai giorni nostri è assai difficile,nell'era dei telefonini,computer,satelliti e chi più ne ha più ne metta,pare impossibile che un'assassino giri tranquillamente sulle strade a fare stragi di innocenti viaggiatori e,risulta ancora meno credibile che,la polizia non sappia niente di lui e riesca a credere che la colpa sia dei 2 ragazzi.Concediamo il beneficio della licenza cinematografica e,passiamo ad altro,perchè 2 ragazzi in viaggio e non uno,la "trovata" non aggiunge niente al film e anzi,lo rende ancora meno credibile,molto meglio le vicende nel primo film dove,la protagonista femminile viene conosciuta durante il viaggio. [+]

[+] lascia un commento a predator1974 »
d'accordo?
The Hitcher | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Matteo Treleani
Pubblico (per gradimento)
  1░ | gus da mosca
  2░ | samuele capannolo
  3░ | alan rubino
  4░ | predator1974
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdý 30 maggio 2008
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità