Le morti di Ian Stone

Acquista su Ibs.it   Dvd Le morti di Ian Stone   Blu-Ray Le morti di Ian Stone  
Un film di Dario Piana. Con Mike Vogel, Charlie Anson, Michael Dixon, George Dillon, Christina Cole.
continua»
Titolo originale The Deaths of Ian Stone. Horror, durata 90 min. - Gran Bretagna, USA 2007. - Medusa uscita venerdì 18 luglio 2008. MYMONETRO Le morti di Ian Stone * 1/2 - - - valutazione media: 1,86 su 42 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
dian71cinema giovedì 13 agosto 2009
film originale ma risultati pessimi Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

A PARTE UN TENTATIVO POCO RIUSCITO DI CREARE TENSIONE IL FILM HA POCO DA OFFRIRE. LA STORIA E' POCO CREDIBILE MA SAREBBE STATA MAGGIORMENTE DI EFFETTO SE BEN SORRETTA DA UN'EFFICACE AMBIENTAZIONE CHE NON C'E'. ANZI UN CONTRASTO TROPPO EVIDENTE TRA REALE E MONDO PARALLELO CHE LASCIA LO SPETTATORE ANCORATO ALLA REALTA' DELLA SEDIA SU CUI E' SEDUTO. L'INTERPRETAZIONE NON E' SCADENTE MA L'INTERO FILM DIVENTA QUASI DIVERTENTE E CI SI DIMENTICA CHE APPARTIENE AD UN FILM HORROR. VERSO L'ULTIMA MEZZ'ORA PERDE ANCORA COLPI DIVENTANDO UN FILM TRASH ALL'AMERICANA E NON LASCIA IL SEGNO NONOSTANTE GLI ARTI PIU' TAGLIENTI RISPETTO ALLE DITA RASOIO DI FREDDIE KRUEGER..VOTO 5

[+] lascia un commento a dian71cinema »
d'accordo?
dario carta lunedì 25 maggio 2009
un regista milanese a hollywood Valutazione 3 stelle su cinque
55%
No
45%

"Le morti di Ian Stone", film prodotto da Stan Winston,("Terminator","Predator","Jurassic Park","A.I. - Intelligenza artificiale"),vede il ritorno alla regia sul grande schermo del milanese Dario Piana,19 anni dopo "Sotto il vestito niente 2",caparbio regista pubblicitario con una trascorsa carriera nel mondo dei comics. A suo stesso dire,con un background di questo tipo,non sono mancate le ispirazioni per dirigere una pellicola di questo genere,non propriamente un film gore,quanto piuttosto una storia di amore,co - protagonisti mostri di natura vampiresca,solo di contorno ad una trama tessuta più sull'interazione fra pochi personaggi,che sull'impatto degli SFX. Non è facile produrre e dirigere un film americano,in particolare se non si è americani,ma Dario Piana qui,lavora con cauta ed equilibrata regia,a stento riconducibile ai lineamenti del cinema italiano,mescolando con sapienza tiepidi aspetti horror,con dosi di tragedia noir e creando un prodotto drammaticamente limpido ed apprezzabile. [+]

[+] lascia un commento a dario carta »
d'accordo?
frank domenica 22 febbraio 2009
scarso... Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
0%

Che delusione...la prima parte è lentissima e a tratti noiosa, a metà pellicola sembra che il tutto si faccia più dinamico ma l'atmosfera e il film stesso perdono credibilità con l'entrata in scena dei tizi conciati alla Matrix (veramente ridicoli)...peccato perchè l'idea era interessante ma è stata sviluppata male..per non parlare poi di alcuni dialoghi, che sono banali e sembrano scritti da un bambino....

[+] lascia un commento a frank »
d'accordo?
dony 64 venerdì 19 dicembre 2008
una grande stronz....... Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
100%

Film horror adatto ad un pubblico adulto e/o amanti del genere.Il film, anche se poco interessante e' decisamente discreto nella trama, recitazione e complessivamente discreto.Voto 6

[+] lascia un commento a dony 64 »
d'accordo?
acida domenica 7 dicembre 2008
triller ..horror...o realtà parallela?!?! Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

il film è avvolto dal mistero,c'è di peggio, mi aspettavo più azione da parte di ian che si redesse conto di chi fosse e quando si ricorda.... hehehe edesso si che gli fa vedere....... haaa beellooo c'è un seguito????....

[+] lascia un commento a acida »
d'accordo?
alemar lunedì 17 novembre 2008
vale la pena vederlo Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Diciamolo subito: questo film non è un capolavoro. Però bisogna ammettere che è fatto abbastanza bene. La prima mezz'ora ha una certa suspense che tiene desta l'attezione. Anche gli attori, sebbene poco noti, sono aderenti ai loro ruoli. Certo verso la fine il film delude un po' (gli sceneggiatori avrebbero potuto spremersi un pochino di più) però nel complesso non è un brutto film. Vi assicuro che in questo periodo ho visto stronzate peggiori (Wanted con Angelina Jolie ad esempio!) Nel complesso un film discreto che ricorda un pò Matrix, un pò Dark City e un pò altre pellicole ma che alla fine vale almeno una visione.

[+] lascia un commento a alemar »
d'accordo?
jackie-punk giovedì 16 ottobre 2008
bah! Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Bah... il film lascia a dir poco perplessi... A dire il vero, non è che sia proprio tutto da buttare. La trama parte da uno spunto interessante ma lo sviluppo è decisamente troppo claudicante e noioso. Ian rivive troppe vite e il film risulta così rallentato. L'aria di mistero e angoscia che il regista Dario Piana ha faticosamente cercato di creare risulta così sopraffatta da una lunga attesa che tende a stancare lo spettatore e ad appesantire lo sviluppo del film. Il finale poi ci si aspetterebbe fosse qualcosa di diverso e non di così improbabile come viene mostrato. Peccato, sviluppato meglio avrebbe potuto essere una pellicola interessante per i cultori dell'horror e/o della fantascienza.

[+] lascia un commento a jackie-punk »
d'accordo?
criticona lunedì 22 settembre 2008
matrix dei poveri Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

"Le morti di Ian Stone" parte discretamente; la trama rinfresca temi triti e ritriti ma nella prima mezz'ora il film se la cava. Dopo il primo grosso colpo di scena (28'') però, il meccanismo del film, già logoro, si ripete più o meno identico fino alla fine. La trama si accartoccia su se stessa, il film odeggia tra la fantascienza e l'horror senza mai decidersi e il pubblico inizia a guardare l'orologio. Costumisti e scenografi hanno confezionato un look alla Matrix (come se non bastassero i temi trattati a ricordarlo) e mostri stile Harry Potter. Non manca nemmeno la scena in una cantina piena di tubature fumanti (v. Nightmare) o il reggitesta stile Arancia Meccanica. Un patchwork mal cucito. [+]

[+] lascia un commento a criticona »
d'accordo?
valy martedì 16 settembre 2008
tutto fumo e niente...film!! Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

all'inizio questo film sembrava pure decente anche se mi faceva strano che potesse continuare così visto tutte le critiche negative. E infatti così è stato, dopo giusto un quarto d'oro ha iniziato a trasformarsi in un film troppo stupido, senza senso e pure noioso! Non mi è piaciuto per niente, peccato perchè sembrava potesse essere diverso dai soliti film di questo genere...

[+] lascia un commento a valy »
d'accordo?
ginger domenica 14 settembre 2008
horror? fantascienza?? Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

beh che dire...non è di certo un horror,ma più un film di fantascienza anche se scene abbastanza crude lo impongono ad essere classificato come horror! Il punto sta proprio qua: se lo vogliamo definire horror allora il mio giudizio è totalmente negativo perchè questo film non ha fatto il suo dovere di horror...cioè spaventarmi! se poi lo vogliamo definire un fantascientifico a tratti horror allora vi posso assicurare che sarà piacevole perdere un'oretta a vedere questo film! ma non cambia il fatto che lo dimenticherete presto!

[+] lascia un commento a ginger »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 »
Le morti di Ian Stone | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 18 luglio 2008
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità