Ritual - Una Storia Psicomagica

Acquista su Ibs.it   Dvd Ritual - Una Storia Psicomagica   Blu-Ray Ritual - Una Storia Psicomagica  
Un film di Giulia Brazzale, Luca Immesi. Con Desirèe Giorgetti, Ivan Franek, Anna Bonasso, Alejandro Jodorowsky, Cosimo Cinieri.
continua»
Drammatico, durata 95 min. - Italia 2013. - Mariposa Cinematografica uscita giovedì 8 maggio 2014. MYMONETRO Ritual - Una Storia Psicomagica * * * - - valutazione media: 3,27 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
elisabetta lunedì 23 gennaio 2017
un'affascinante e ipnotica opera prima Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Ritual è un viaggio all'interno dell'animo umano, per analizzarlo. E' l'opera prima dei due registi Luca Immesi e Giulia Brazzale, che portano sullo schermo un thriller psicologico che scava lnella cultura popolare veneta e che mescola le tradizioni del nord Italia con la psicomagia di Alejandro Jodorowsk, che fa anche parte del cast. Ritual è un viaggio nell'inconscio della protagonista, dalla quale emergono segreti e inquietudini, e lo fa attraverso un linguaggio originale e mai scontato che rende il film avvincente e mai banale.

[+] lascia un commento a elisabetta »
d'accordo?
emma lunedì 23 gennaio 2017
un'affascinante e ipnotica opera prima Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Ritual, opera prima dei registi Luca Immesi e Giulia Brazzale, è un film introspettivo e profondo, che penetra nell'animo umano per analizzarlo. E' un thriller psicologico che affonda le sue radici nella cultura popolare veneta, unendo la tradizione del nord Italia alla psicomagia di Jodorowski, il quale è presente anche nel cast. Ritual scava nell'inconscio della protagonista, portando alla luce i segreti e le inquietudini nascoste nell'animo umano e lo fa con un linguaggio originale e convincente che lo rende avvincente e mai scontato.

[+] lascia un commento a emma »
d'accordo?
orchiedea martedì 15 luglio 2014
film d´autore imperdibile Valutazione 5 stelle su cinque
67%
No
33%

Film per spiriti sensibili e colti, come lo sono i registi Giulia Brazzale e Luca Immesi. Una produzione brillante, un triller psicologico coinvolgente, una storia magica e simbolica dove appaiono Jodorowsky e le sue teorie oltre alle leggende popolari venete. Un´esperienza che raccomando agli amanti del cinema d´essai.

[+] lascia un commento a orchiedea »
d'accordo?
queen of the pleiades martedì 15 luglio 2014
coinvolgente ed emozionante Valutazione 5 stelle su cinque
83%
No
17%

Il film, opera prima di questi giovani e talentuosi registi, è un capolavoro di acuta introspezione ,che ci coinvolge con una narrazione che va dall'onirico al magico-simbolico in un crescendo inquietante e drammatico.
Ambientazioni eleganti, musiche suggestive, fotografie e inquadrature magnifiche: da vedere e rivedere.

[+] lascia un commento a queen of the pleiades »
d'accordo?
olivia24 martedì 15 luglio 2014
straordinaria favola magica e nera Valutazione 5 stelle su cinque
78%
No
22%

Ha poco a che fare con il cinema italiano. Spettacolare l’atmosfera onirica, le ambientazioni, i costumi, la storia che è una favola magica e nera. Non è un film per chi è passivo di fronte allo schermo o per chi si è assuefatto ai cliché. In bilico tra realtà e illusione, ricorda le tende di velluto rosso, i nani danzanti, le allucinazioni dei film di Lynch. Non è solo un noir è anche una drammatica storia d'amore sado-maso, dove Lia abortisce perché completamente succube di Viktor, il suo fidanzato, un grottesco pagliaccio, infantile e artefatto nei modi. Un uomo che come tanti bamboccioni odierni indossa una maschera per potersi muovere nel mondo e che si nutre dell'energia vitale della sua donna. [+]

[+] dipende! (di kronos)
[+] lascia un commento a olivia24 »
d'accordo?
noretta64 lunedì 30 giugno 2014
simbolico, suggestivo, magico! Valutazione 5 stelle su cinque
75%
No
25%

Si tratta di un noir psicologico che ricorda Polanski, Almodovar e Lynch. E' dedicato interamente ad un viaggio nell’inconscio della protagonista. [+]

[+] lascia un commento a noretta64 »
d'accordo?
davidecomotti venerdì 27 giugno 2014
ritual: capolavoro surreale, gotico e polanskiano Valutazione 5 stelle su cinque
79%
No
21%

Il fatto che un film indipendente italiano approdi nelle sale è di per sé un evento degno di nota e orgoglio: se poi nel cast è presente un famosissimo regista e attore come Alejandro Jodorowsky, il tutto desta ancora una maggiore curiosità, ampiamente ripagata dall’ottima riuscita del film. Stiamo parlando di Ritual – Una storia psicomagica (2013) di Giulia Brazzale e Luca Immesi, al loro esordio nel lungometraggio. Opera di grande valore e interesse sotto vari punti di vista, narrativo e recitativo, estetico e tecnico, è un autentico film d’autore che non si lascia rinchiudere in un preciso genere ma spazia dal thriller (para)psicologico al dramma, passando attraverso il surrealismo e il gotico popolare. [+]

[+] lascia un commento a davidecomotti »
d'accordo?
jonasb giovedì 26 giugno 2014
voto 10 Valutazione 5 stelle su cinque
80%
No
20%

Ho visto un film magico, terapeutico e suggestivo con una trama avvincente, incalzante e mai scontata: originalissima opera prima, assolutamente da non perdere!!

[+] lascia un commento a jonasb »
d'accordo?
zodiax giovedì 29 maggio 2014
ritual Valutazione 1 stelle su cinque
14%
No
86%

Vedendo il trailer ho pensato sembra carino cosi ho deciso di andarlo a vedere, ma dopo il primo quarto d'ora devo dire che il mio interesse e sceso sotto le aspettative. Il film non convince affatto  sia per personaggi distanti dai canononi e situazioni scontante, già viste,  da l'impressione di un film montato e girato in fretta. La storia suscita un certo interessante ma non regge la trasposizione sullo schermo, lasciando lo spettatore indiffereneti per tutta la visione,...un vero peccato!!!!.

[+] lascia un commento a zodiax »
d'accordo?
veritasxxx venerdì 16 maggio 2014
spunti interessanti di un'ingenua opera prima Valutazione 2 stelle su cinque
47%
No
53%

Non capita tutti i giorni di incontrare il regista (in questo caso i registi) di un film che ti ringraziano per aver scelto il loro film. Soprattutto quando nella sala ci sono solo altre tre persone. Dal titolo e dalle scene iniziali pensavo ad un soggetto pseudo-onirico con una trama incomprensibile. Invece la pellicola racconta le evoluzioni di un rapporto difficile (lei una ragazzetta un po' bambina vagamente somigliante a Marion Cotillard, lui uno stronzo sadico con un accento dell'est insopportabile, ma maiale abbastanza da tenerla in pugno). Dopo un aborto lei si rifugierà al paesello dalla zia guaritrice che fa dei riti particolari per aiutare gente sofferente. [+]

[+] lascia un commento a veritasxxx »
d'accordo?
Ritual - Una Storia Psicomagica | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marco Chiani
Pubblico (per gradimento)
  1° | davidecomotti
  2° | noretta64
  3° | olivia24
  4° | elisabetta
  5° | emma
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 8 maggio 2014
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità