The Descent - Discesa nelle tenebre

Acquista su Ibs.it   Dvd The Descent - Discesa nelle tenebre   Blu-Ray The Descent - Discesa nelle tenebre  
Un film di Neil Marshall. Con MyAnna Buring, Craig Conway, Natalie Mendoza, Molly Kayll, Stephen Lamb, Shauna Macdonald.
continua»
Titolo originale The descent. Horror, durata 99 min. - Gran Bretagna 2005. uscita venerdì 21 ottobre 2005. MYMONETRO The Descent - Discesa nelle tenebre * * * 1/2 - valutazione media: 3,74 su 130 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
romanorum civis sabato 5 maggio 2012
film carino da vedere con aspetti psicologici Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Questo film, non è semplicemente da pensare come un classico ''horror''.Ha infatti in se molti aspetti psicologici nella caratterizzazione dei personaggi che lo rendono sicuramente un prodotto complesso, di grande qualità e apprezzabile nella sua visione.La durata è abbastanza lunga, l'inizio è abbastanza fiacco , e lo spettatore continua a chiedere ''quando arriva lo spavento''?. E poi improvvisamente arriva, durante lo sviluppo.Ma è uno spavento inaspettato,che ti colpisce, che ti fa balzare dalla sedia.Insomma è quello che spavento che ogni amante dell'horror cerca.Il finale è molto complesso da capire, ma lascia sicuramente ad immaginare. [+]

[+] lascia un commento a romanorum civis »
d'accordo?
elibook martedì 17 settembre 2019
the descent. Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Un bel film horror rovinato da un finale che non si capisce, e macchiato dall'ingiusta vendetta di Sarah che ferisce Juno (l'unica che voleva salvarla). E non per la relazione che il marito aveva avuto con la bella Juno, ma perche' ha lasciato l'amica ferita accidentalmente nello scontro contro le creature. Sen'e' andata. Ma il colpo che le ha inferto involontariamente e' di quelli che non perdonano quindi, perche' attendere oltre il dovuto?. Juno e' la vera eroina, ma ferita alla gamba da Sarah, viene ingiustamente lasciata ad un destino che non meritava nel modo piu' assoluto. Le relazioni vanno e vengono cio' che contava era il forte legame che Juno aveva ancora per Sarah. [+]

[+] lascia un commento a elibook »
d'accordo?
tmpsvita mercoledì 16 agosto 2017
solo un grande mucchio di jumpscare Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

 Molto probabilmente il regista pensava che la messa in scena claustrofobia potesse bastare a reggere tutto il film è a spaventare ma così non è, a dire sarebbe potuto bastare se l'avesse sfruttata come si deve, solo in pochissime scene ha funzionato.

Di problemi ce ne sono molti, troppi: i dialogo risultano talmente poco credibili da rasentare il ridicolo, i personaggi sono terrificanti, praticamente non si vede l'ora che muoiano nei peggiori modi, la fotografia non aiuta affatto  con delle scene troppo luminose che rendono così il film meno credibile e soprattutto meno spaventoso.
Inoltre il film ci mette davvero troppo a partire, infatti per i primi 50 minuti succede poco o niente, annoiando inevitabilmente lo spettatore. [+]

[+] lascia un commento a tmpsvita »
d'accordo?
a. memmo martedì 9 dicembre 2014
buono, ma con troppi ingredienti. Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Drammatico, avventura, horror, splatter. The Descent vuole essere tutto questo, e in parte ci riesce, in parte no.
Quello che si vede è la classica trama horror in cui un manipolo di ragazze si riunisce per un weekend fuori dagli schemi. Vuoi una gita al lago, una baita in montagna... L'importante è andare in un luogo che permetta ai protagonisti di rimanere isolati dal resto del mondo. La location originale di questo film sono le grotte, ed è una ambientazione anche piuttosto affascinande per un "weekend dell'orrore".
Ma cosa non funziona? Forse la pretesa di originalità. Il film sembra voler a tutti i costi ravvivare l'ormai scontato filone piazzandoci elementi su elementi. [+]

[+] lascia un commento a a. memmo »
d'accordo?
mrbuzzino venerdì 4 maggio 2012
donne nel pieno di una crisi di nervi Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

Questa dichiarata rielaborazione dello splendido "Un tranquillo weekend di paura" procede su un canovaccio noto: parti per una gita di svago, vai in un luoghi sconosciuti e poco accessibili, fai una qualche imprudente cavolata e ti ritrovi in un incubo che non avresti nemmeno lontanamente immaginato. Con alcune variazioni sul tema: protagoniste tutte donne, ambientazione speleologica, non nuovissima (chi si ricorda l'italico trash-horror Alien 2?) ma sfruttata ottimamente, un trauma pregresso che aspetta solo di venire, per così dire, alla luce. Il compito è svolto in maniera decisamente buona e, almeno fino all'incontro con le creature del sottosuolo si rimane incollati alla visione con crescente angoscia quasi fossimo costretti negli stessi stretti pertugi delle protagoniste. [+]

[+] lascia un commento a mrbuzzino »
d'accordo?
sirio domenica 22 marzo 2009
guardabile, ma niente di eccezionale. Valutazione 3 stelle su cinque
29%
No
71%

Dimentico per un attimo che il regista è lo stesso di quell'immane boiata di Doomsday e cerco di essere obbiettivo. L'introduzione del film ci da una sommaria idea del contesto e dei protagonisti (in questo caso tutti femminili), ma si prolunga decisamente troppo soffermandosi su dettagli poco utili, risultando piuttosto noiosa. La seconda parte è invece più interessante, pur avendo una trama molto lineare e scontata riesce in qualche modo a coinvolgere lo spettatore, nonostante la consueta (negli ultimi tempi almeno) idiozia dei personaggi: con le dovute attenuanti del caso, che senso avrebbe urlare "Correte!" di fronte a un branco di belve fameliche, di cui già si sa che sono cieche (e mi pare il minimo vista l'ambientazione) e che rispondono a stimoli sonori? Questo è solo un piccolo esempio delle parecchie incongruenze che non agevolano la credibilità della storia: a mio parere ciò che rende un qualunque horror avvincente è il semplice fatto che "potrebbe" essere reale, più semplice a dirsi che a farsi viste le più recenti produzioni del genere. [+]

[+] lascia un commento a sirio »
d'accordo?
sickboy lunedì 24 ottobre 2005
la caverna della paura Valutazione 0 stelle su cinque
44%
No
56%

Tanto per non deludere da subito chi è rimasto positivamente colpito dal film, iniziamo col dire quali sono i pregi della pellicola, visto che comunque ce ne sono : in primo luogo le interpreti, tutte bravissime e alcune di loro anche con "le fisique du role" azzeccato, il che va a tutto beneficio della credibilità ; poi vi è quel certo disagio creato dal regista per l'ambiente della caverna, per le sue inquietanti suggestioni e per gli spazi stretti e angusti dove saranno costrette le "avventuriere" ( e chi soffre di claustrofobia si prepari a sudare a freddo !) ; una nota di merito anche per il trucco delle creature che, seppur non brilla per originalità, risulta almeno "asciutto ed essenziale" e non baroccamente carico, il che molte volte fa allontare la credibilità. [+]

[+] ma che c'entra??!! (di suspiria)
[+] quanti appunti inutili (di the manimal)
[+] c'è qualcuno che la pensa come me... (di dagho)
[+] tanto riuscita? (di freyathegoddess)
[+] vuoi un applauso?? (di froggy)
[+] volevi guardare un cartone animato? (di jecko 88)
[+] lascia un commento a sickboy »
d'accordo?
fluturnenia domenica 3 maggio 2009
c'è ki dorme invece di guardare i film Valutazione 3 stelle su cinque
23%
No
77%

Inizio col botto poi c'è voluta un'ora di un bel nulla per arrivare al sodo. Per i proseliti del "Tarantino" maestro del trash, questo film propone una bella sfilza di risse messe in serie a suon di picconate con tanto di schizzi di sangue e crani sfasciati. Mi pareva di vedere la Thurman vestita da Lara Croft. L'unica cosa mancante, per fortuna, è la comicità quasi grottesca del succitato e virgolettato maestro regista-santino. Peccato per il finale, solo la parte seconda ci svelerà se Sara si è salvata o è in fase rem! Una scelta, pessima a mio parere, ovviamente voluta/dovuta per lasciare aperta giustappunto la porta al sequel. Non dico che avrei preferito l'happy end a tutti i costi ma si poteva trovare un escamotage + scaltro per preparare al secondo capitolo. [+]

[+] lascia un commento a fluturnenia »
d'accordo?
charlina giovedì 31 luglio 2008
originale...ma troppo splatter Valutazione 3 stelle su cinque
15%
No
85%

Bah...il commento qua sotto dello speologo non so che c'azzecca... Parliamo di un film, horror per giunta. La verosimiglianza non ha alcuna importanza in un film come questo. Spesso vedo commenti di persone che dicono sui film:completamente irreale, ma come si fa a fare un finale che non capisci nulla... insomma commenti così.Ma ragazzi, impariamo a guardare i film senza soffermarci se sono realistici o meno, così facendo si perde la magia del cinema. Detto questo, film discreto:originale l'ambientazione, il cast tutto femminile e il finale (sul quale tutt'ota medito). Però il secondo tempo che volge tutto in splatter movie...beh l'ho trovato eccessivo, oltre che ha designato il film a rimanere ettichettato come splatter. [+]

[+] pietra (di pietra)
[+] lascia un commento a charlina »
d'accordo?
rick333 mercoledì 17 marzo 2010
inizio interessante ma il seguito.... Valutazione 1 stelle su cinque
15%
No
85%

L'idea è interessante, non originale ma interessante. Di nuovo c'è la presenza di un gruppo di donne sole, forse scelto appositamente per fare vedere che anche le donne possono cavarsela in situazioni estreme senza l'aiuto di nessun uomo. A parte la vena femminista, molto labile comunque, c'è da dire che il film parte bene, con una storia architettata e sviluppata adeguatamente. Dopo che le nostre eroine sono entrate nelle grotte però cambia qualcosa: è chiaro che tutti aspettano i mostri di turno uscire da qualche oscuro andito, ma la visione degli stessi non provoca, come spesso accade almeno al sottoscritto, nessuna tensione né tantomeno paura. [+]

[+] lascia un commento a rick333 »
d'accordo?
pagina: « 1 2 3 »
The Descent - Discesa nelle tenebre | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Davide Morena
Pubblico (per gradimento)
  1° | alberto86
  2° | honey
  3° | fralen
  4° | gianleo67
  5° | laurence316
  6° | andrea b
  7° | pjmix
  8° | aratos
  9° | .bree
10° | porchetto
11° | romanorum civis
12° | a. memmo
13° | elibook
14° | tmpsvita
15° | mrbuzzino
16° | sirio
17° | sickboy
18° | fluturnenia
19° | charlina
20° | rick333
21° | y@ku
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 21 ottobre 2005
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità