Christine la macchina infernale

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Christine la macchina infernale   Dvd Christine la macchina infernale   Blu-Ray Christine la macchina infernale  
Un film di John Carpenter. Con Keith Gordon, John Stockwell, Alexandra Paul, Harry Dean Stanton, Kelly Preston.
continua»
Titolo originale Christine. Fantascienza, durata 111 min. - USA 1983. MYMONETRO Christine la macchina infernale * * - - - valutazione media: 2,46 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

L'auto è femmina. Valutazione 3 stelle su cinque

di IuriV


Feedback: 19616 | altri commenti e recensioni di IuriV
lunedì 23 novembre 2015

Christine è una storia d'amore. Uno di quei rapporti malati e soffocanti che si possono risolvere in un modo solo. Adattamento cinematografico di uno dei migliori (e più sottovalutati) romanzi di King, questo film narra le avventure di Arnie Cunningam e della sua automobile pazza. E qualcosa si perde per strada. Se nel libro il protagonista era Arnie, con il suo inquietante cambiamento, qui a prendersi tutta la scena è la macchina, una Plymouth Fury rossa, bellissima e sensuale quanto capricciosa e pericolosa. Carpenter è costretto a giocare fuori casa e inevitabilmente deve a rinunciare a molte delle sue prerogative. A voler fare uno sforzo, si potrebbe pescare una velata critica a ciò che significa il senso del possesso nella società occidentale, ma il rumore stridente delle unghie sullo specchio rischierebbe di farsi sentire. In realtà si tratta di una pellicola piuttosto ordinaria (almeno per lo stile carpenteriano), che soffre di una sceneggiatura traballante. Ciò avviene per la scarsa caratterizzazione dei personaggi secondari (che sono tutti, tranne Christine) che si riflette in dialoghi poco brillanti. Nonostante la recitazione generale non sia malaccio, viene presto alla luce la difficoltà di rendere credibile l'accettazione di una macchina demoniaca in un universo molto aderente alla quotidianità. Il regista non può portarci nel suo mondo e questo finisce per penalizzare il tutto. Carpenter prova a risolvere le cose con l'utilizzo della tecnica. Il piano sequenza iniziale dentro la fabbrica e la vettura infuocata nella notte sono due esempi della maestria di John, il quale tenta anche di inserire la sua musica all'interno della visione, costruendo scene di inseguimento efficaci. Però manca l'inquietudine. Christine è un horror che non fa paura e non disturba. Forse perché il regista non è riuscito a rendere sullo schermo lo spirito demoniaco della Fury rossa, o forse solo perché non c'è stato abbastanza tempo per proiettare questa figura meccanica dotata di vita autonoma all'interno di una struttura sociale complessa. Fatto sta che il film funziona solo dal punto di vista estetico, non riuscendo a trovare il pertugio giusto per entrare con la forza nelle anime degli spettatori. Un vero peccato, considerate le potenzialità del soggetto. Ma è chiaro anche che la lenta trasformazione di Arnie sarebbe stata difficile da portare sullo schermo con la giusta forza. Quindi Carpenter ha preferito concentrarsi su Christine, sbagliando però l'approccio.

[+] lascia un commento a iuriv »
Sei d'accordo con la recensione di IuriV?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di IuriV:

Vedi tutti i commenti di IuriV »
Christine la macchina infernale | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | chriss
  2° | claudiofedele93
  3° | iuriv
  4° | onufrio
  5° | mr.duff
  6° | tia
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità