Il ritorno dei morti viventi

Acquista su Ibs.it   Dvd Il ritorno dei morti viventi   Blu-Ray Il ritorno dei morti viventi  
Un film di Dan O'Bannon. Con Clu Gulager, James Karen, Don Calfa, Thom Mathews, Beverly Randolph.
continua»
Titolo originale The Return of the Living Dead. Horror, durata 85 min. - USA 1985. - VM 18 - MYMONETRO Il ritorno dei morti viventi * * 1/2 - - valutazione media: 2,54 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
andrea domenica 15 febbraio 2009
l'incubo del ritorno dei morti viventi Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Il vecchio Burt, impiegato di una fabbrica di trasporti, sta insegnando al giovane Fred il suo lavoro quando gli viene in mente, dopo avergli raccontato una storia vera, di fargli vedere alcuni contenitori militari in cui si celano dei morti viventi ibernati. Dopo un'incidente, i due liberano involontariamente un gas di si diparte in tutto l'edificio riportando in vita gli zombie e contagiando anche i due impiegati. Esordio di Dan O'Bannon, uno dei due sceneggiatori di 'Alien' e produttore(in seguito) di altre pellicole horror che costruisce il suo film ironizzando sul film di George A. Romero, 'La Notte Dei Morti Viventi'(servendosene come sequel non del tutto ufficiale), sugli stessi zombie e sugli esperimenti del Governo Americano. [+]

[+] lascia un commento a andrea »
d'accordo?
connor hawk lunedý 14 dicembre 2015
prima di "shaun of the dead" Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Molti anni prima che Edgar Wright partorisse una delle più grandi parodie horror mai realizzate, il genere zombie aveva già vissuto qualcosa di simile: "Il ritorno dei morti viventi" di David O'Bannon (sceneggiatore di robetta come Dark Star, Alien e Atto di forza) film cult del 1985. Nella pellicola si respira un aria fumettosa, non molto dissimile da quella del "Creepshow" di romeriana memoria e sono proprio i film di Romero ad aver ispirato O'Bannon (tant'è che, a quanto pare, il film doveva essere prodotto da Romero stesso e girato addirittura da Tobe Hooper).  La scelta dei punk come protagonisti della vicenda (cosa che lo ha reso quasi un film generazionale), lo spogliarello di Linnea Quigley nel cimitero e l'introduzione della parola "Cervello" nel vocabolario zombesco (sì, questa caratteristica dei non morti nasce proprio da qui) hanno reso questa pellicola un vero e proprio cult, per appassionati del genere e non. [+]

[+] lascia un commento a connor hawk »
d'accordo?
gepy7 sabato 1 novembre 2014
cine cult Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Zombi horror molto anni 80, dallo stile alla musica, in chiave parodistica e autocitazionistica. Abbastanza divertente comunque, con alcune sequenze riuscite divenute poi di culto : il ballo nudo di Lynnea Quigley sulla tomba, gli zombi che fuoriescono in chiave havy-metal, la camera ardente emblematicamente considerata luogo di rifugio, lo zombi parlante che chiama i rinforzi via radio, l'interrogatorio dello zombi-donna-putrefatta. All'epoca, per noi adolescenti, fu oggetto di culto incondizionato, anche per via del divieto ai minori che lo rese più appetibile. Ebbe un buon successo, e decretò, almeno al box office, il parziale flop del contemporaneo "Il giorno degli zombi", di Romero. [+]

[+] lascia un commento a gepy7 »
d'accordo?
Il ritorno dei morti viventi | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | andrea
  2░ | connor hawk
  3░ | gepy7
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedý 22 giugno
Cosa sarÓ
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità