Il massacro di Fort Apache

Acquista su Ibs.it   Dvd Il massacro di Fort Apache   Blu-Ray Il massacro di Fort Apache  
Un film di John Ford. Con Anna Lee, Henry Fonda, John Wayne, Ward Bond, John Agar.
continua»
Titolo originale Fort Apache. Western, b/n durata 127 min. - USA 1948. MYMONETRO Il massacro di Fort Apache * * * * - valutazione media: 4,08 su 13 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
atticus venerdý 22 agosto 2008
semplicemente perfetto Valutazione 5 stelle su cinque
91%
No
9%

Ford pi¨ di ogni altro cineasta americano (evito di elencarli perchŔ tantissimi e senza dubbio GRANDI), ha saputo mostrare l'epica della frontiera, dando ai suoi eroi, anche se negativi (Ethan) una pienezza che non da scampo. Entrano nel cuore. I silenzi l'ostinazione, il senso dell'onore, la consapevolezza che il loro agire conduce alla tragedia, ce li fa amare incodizionatamente. C'Ŕ ben pi¨ della facile lettura del mito Americano, Ford, ci incalza, ci porta a scoprire, che come i suoi eroi, possiamo essere NOBILI perchŔ possiamo anche noi essere leali, dignitosi, umili. Fort Apache, Ŕ uno splendido western, ma Ŕ anche una meravigliosa metafora dell'uomo che sceglie il suo destino.

[+] perbacco! (di stilnox)
[+] lascia un commento a atticus »
d'accordo?
nicolas bilchi domenica 4 settembre 2011
il massacro di fort apache. Valutazione 4 stelle su cinque
95%
No
5%

Anticipando in parte l'anno storico, il 1970, per il cinema western, John Ford realizza un'opera estremamente interessante non solo sul piano tecnico e stilistico, ma anche per l'indagine delle cause sociali e morali dell'astiosità degli indiani nei confronti del governo americano. Ford cala la sua straordinaria forza etica per rompere lo stereotipato sistema proprio del genere western (in larga parte forgiato dallo stesso regista), che era solito realizzare una marcata decisione tra i cowboy buoni e gli indiani cattivi e selvaggi, privi di morale e di valore; Ford invece inizia a stendere, almeno in parte, una mano amica nei confronti dei nativi americani: la "pace" - che poi pace non era, perchè gli indiani risultavano confinati in riserve sotto il controllo dei dominatori americani, e di questo il film non fa accenno -  tra i due schieramenti vieni infranta nel momento in cui l'uomo bianco offre prostitute, fucili, alcolici ed altri divertimenti "occidentali" ai nativi. [+]

[+] lascia un commento a nicolas bilchi »
d'accordo?
samanta mercoledý 16 gennaio 2019
l'ultima carica del colonnello Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Il film del 1948 fa parte della trilogia realizzata da John Ford (nei 2 anni seguenti seguirono Cavalieri del Nord Ovest e Rio bravo)  e dedicata alla cavalleria americana (parecchi anni dopo un'altro film dedicato a tale arma fu Soldati a cavallo), la cavalleria era stata fondamentale nella conquista del West sia per le grandi distese di pianure e deserti, ma anche perché gli indiani, ottimi guerrieri, combattevano a cavallo. Il film è evidentemente ispirato alla storia del generale Custer (in realtà colonnello, poiché promosso temporanemante durante la guerra civile generale, tale grado, finita la guerra. non gli fu confermato) che mandò al massacro contro i Sioux il 7° reggimento di cavalleria nella battaglia di Little Big Horn nel 1876 (ispirati alla vicenda furono realizzati vari film tra cui quello famoso La storia del gen. [+]

[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
il cinefilo venerdý 19 novembre 2010
la disfatta di little big horn secondo john ford Valutazione 3 stelle su cinque
29%
No
71%

La battaglia a cui fà riferimento il film si ispira allo scontro,avvenuto il 25 giugno 1876,tra il 7°reggimento della cavalleria degli Stati Uniti d'America e le tribù Cheyenne,Arapaho e Lakota Sioux che si concluse(come nel film)in una atroce sconfitta dei primi.
La figura del colonnello Thursday(interpretato da Henry Fonda)è tratta dalla figura del generale George Armstrong Custer(che,storicamente,guidò la cavalleria alla disfatta)e il capo indiano che guidò le tribù si chiamava Cavallo Pazzo.
Malgrado i precisi riferimenti storici e la bellezza della sequenza della carneficina finale(come solamente un regista della grandezza di John Ford poteva girare)la commistione tra umorismo ed epica non è propriamente riuscita in quella grandiosa maniera che ci si potrebbe aspettare da un cineasta di questo calibro e l'inutile sottotrama ingenua e romantica(tra il giovane tenente e la figlia del colonnello autoritario)si poteva benissimo  evitare. [+]

[+] lascia un commento a il cinefilo »
d'accordo?
Il massacro di Fort Apache | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | atticus
  2░ | nicolas bilchi
  3░ | samanta
  4░ | il cinefilo
Rassegna stampa
Gian Piero dell'Acqua
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità