Va' e vedi

Un film di Elemi Klimov. Con Aleksej Kravsenko, Olga Mironova, Ljubomiras Lauviavicus Titolo originale Idi i smotri. Guerra, durata 145 min. - URSS 1985. MYMONETRO Va' e vedi * * * 1/2 - valutazione media: 3,61 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
dandy giovedý 22 aprile 2021
in russia,durante la guerra.... Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Dai racconti di Aleksander Adamovic(anche co-sceneggiatore),un progetto covato per lungo tempo dal regista,che dovette penare non poco per realizzarlo ma ottenne un meritato successo nella Glasnost(e il premio a Venezia nel 2017 come miglior film restaurato).Girato con rigore e maestria(notevole l'uso della steady-cam)mostra la guerra attraverso gli occhi di un giovanissimo protagonista devastato dagli orrori a cui assiste,senza eccedere con la violenza ma ottenendo comunque momenti raggelanti(la strage del villaggio,l'incontro brevissimo con la ragazza violentata)e privilegiando toni allucinati e a tratti surreali che rendono appieno lo sconvolgimento dell'inferno in terra in cui si trasforma ogni zona durante un conflitto bellico. [+]

[+] lascia un commento a dandy »
d'accordo?
luca scial� venerdý 5 aprile 2013
tragico come la guerra Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Bielorussia, 1943. I nazisti incalzano e l'esercito sovietico arruola anche ragazzini. Tra loro un sedicenne, prelevato con forza dalla madre e dalle due sorelle. Ma parte con orgoglio, inconsapevole di cosa sia davvero la guerra. Infatti essa si mostra in tutta la sua crudeltà.
Secondo e ultimo film per Elemi Klimov, dopo Matjora. Più tragico di quest'ultimo, ci fa vivere, attraverso gli occhi di un adolescente, la crudeltà di una guerra che l'umanità non dovrà mai dimenticare.

[+] lascia un commento a luca scial� »
d'accordo?
dario domenica 12 febbraio 2012
sincero Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

C'è qualche concessione al patetismo di maniera, ma c'è pure una sincerità descrittiva e interpretativa che lascia senza fiato. Toni bassi, grande umanità, slendida descrizione di un passaggio adolescenziale nel dramma della guerra e dello sterminio nazista. Il ragazzo diventa un uomo che non vorrebbe diventare, apprende cose che non vorrebbe aver appreso, conosce la disumanità imperante.
Bella prova registica. Salutare bagno nella memoria. Meglio di tanti film supercelebrati sulla seconda guerra mondiale, sulla Shoah. sulla brutalità dell'uomo.

[+] lascia un commento a dario »
d'accordo?
ennepi domenica 24 aprile 2011
della serie i capolavori ci sono anche Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

e grazie a Dio, verrebbe da dire. Ho visto per la prima volta questo film quasi 15 anni fa, registrandolo in VHS senza sapere quello che avrei registrato. Veramente è un film che non si può dimenticare, dopo che lo si è visto. Raramente ci sono film che comunicano la spietatezza e il dolore che il nazismo ha provocato, e questo è tra questi.
Alcuni scemotti pensano, è incredibile, ma è così, che il film sia " di parte "; io ho detto loro che è il loro cervello ad essere di parte, perché è pensiero
di tutte le persone oneste capire che non furono certo solo i tedeschi nazisti ad avere il monopolio della malvagità e dell'orrore; basterebbe pensare a Katyn. [+]

[+] lascia un commento a ennepi »
d'accordo?
kkkkk martedý 31 marzo 2009
la vera faccia del nazismo Valutazione 4 stelle su cinque
75%
No
25%

L'occupazione nazista nel 1943. Cosa vuol dire quella foto degli ufficiali nazisti col ragazzo in ginocchio con pistola premuta contro la testa, sullo sfondo del villaggio in fiamme? "Guardate! Avremo perso a Stalingrado, ma, come vedete, la Russia Ŕ ancora sottomessa!" Sono nel Sud della Bielorussia, terra caratterizzata dalle paludi, per questo mandano i paracadusti a sterminare tutti i conoscenti del ragazzo, mitragliati contro un muro. E' rimasta la minestra, acida, fermentata, immangiabile. Ma il ragazzo trova l'amore; la ragazza balla per lui, mostrandogli il ginocchio. Con lei annasperÓ nella palude, col fango fino agli occhi. Tra le Polizie naziste massacratrici, c'Ŕ pure la donna, che si gode lo spettacolo!

[+] ehi,kkkkk (di dandy)
[+] lascia un commento a kkkkk »
d'accordo?
gbn domenica 28 dicembre 2008
628 Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

di paesi bruciati nella madre patria Bielorussia

[+] lascia un commento a gbn »
d'accordo?
principale lunedý 21 luglio 2008
va visto Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Ottimo.

[+] lascia un commento a principale »
d'accordo?
germinal lunedý 17 marzo 2008
meglio di (jurassic) schindler list Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Meglio, molto meglio di Schindler list e del soldato Ryan. Klimov ci mostra la mattanza che Ŕ la guerra, illustra la follia nazista (forse umana nel senso di connaturata all'uomo?) in maniera incomparabile, da vero maestro. Sa assemblare benissimo il realismo fantastico tipico del cinema slavo (bellissime le sequenze nella foresta boreale) con la storia, il picaresco, il psicologico. Senza perdersi in aride partite a scacchi, in faziosi esercizi di stile, in melodrammi faustiani. Al confronto le due trombonate spielberiane vengono declassati a telefilm didattici edificanti. Il finale, col protagonista che spera di cancellare l'orrore nazista distruggendo un quadro del fuhrer, Ŕ da antologia.

[+] lascia un commento a germinal »
d'accordo?
georgios martedý 18 settembre 2007
va e vedi Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

un film ben girato,che mostra tytta la crydelta della gyerra

[+] lascia un commento a georgios »
d'accordo?
promo700 domenica 27 maggio 2007
assolutamente indimenticabile! Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Un autentico capolavoro, un lungo viaggio nelle emozioni di un ragazzo che si trova a dover sostenere il peso della guerra. Psichedelico, commovente e terribilmente doloroso... Indimenticabile.

[+] lascia un commento a promo700 »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Va' e vedi | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | kkkkk
  2░ | dandy
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedý 22 giugno
Cosa sarÓ
martedý 25 maggio
Roubaix, Une LumiŔre
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità