Ma chi t'ha dato la patente?

Acquista su Ibs.it   Dvd Ma chi t'ha dato la patente?   Blu-Ray Ma chi t'ha dato la patente?  
   
   
   

bravi franco e ciccio Valutazione 0 stelle su cinque

di elgatoloco


Feedback: 243948 | altri commenti e recensioni di elgatoloco
mercoledý 15 settembre 2021

"Ma chi t'ha dato la patente?"(Nando Cicero, autore del soeggetto e cosceneggiatore con Mario Amendola, Bruno Corbucci, Nando Cicero, Mario Dii Nardo, 1970), è un film che parte dalla condizione di due istruttori di scuola guida "sfortunati", anche perché uno di loro si ostina a non seguire il metodo delle"mazzette". Complessiamente disastrosi, i due titolari del marchio"Scuola guida Trinacria"(come poteva essere ossia chiamarsi diversamente? ), riescono a fidanzarsi con due ragazze USA in attesa del rinnovo del permesso di soggiorno, di notevole bellezza, in contrasto con il loro fisico, dunque, passando anche per vari episodi che riguardano gli esami che preludono(o meno)alla concessione della partente...  Se il film ha vagamente l'ambizione di mostrare come(almeno all'epoca)le patenti rispondessero anche a logiche scorrette sul piano deontologico,  il fulcro del film, come sempre nei"Franco & Ciccio", sta altrove, ossia nel paradosso, nella contraddizione tra una serietà esibita(cfr.il tipo dell'ingegnere .esaminatore integerrimo, chee però, ha qualche"debolezza")e la realtà che sin nasconde dietro questa"messa in scena", dove i due straordinari comici siculi emergono coem sempre nel gioco del "duo"con due protagonisti in continua opposizione reciproca ma in realtà molto"componibile", dove le peformance nella "casa spettrale", nella smisurata adorazione di Franco Franchi per il patrono dei viaggi, San Cristoforo, nelle sue reazioni a una forte scossa elettrica subita e ancora molto altro mostrano come i due interpreti, certo costretti a lavorare"industrailmente", fossero in realtà capaci di armonizzare una mimica e una gestualità travolgenti con il"parlato", dove questo non rimane muto e monco, ma appunto sa fondersi molto bene con le dimensione extra-e non verbali, arrivando a"comporre"un quadro che non è mai scontato.  anzi risulta ogni volta"nuovo", pur nella continuità. Come in genere avviene nei loro film o meglio nei film che li vedono come protagonisti, non ci"sono che loro", ma, per esempio nell'atleranza tra due modelli di ingegneri.esaminatori, che è contrasto tra due modi di esaminare, Gino Pagani e Luca Sportelli offrono caratterizzazioni lodevoli espressioni di un altro moido di raccontare storie in genere semplici, come questa, tipiche dei"loro"film dove la collaborazione con Nando Cicero era stata particoalemtne felice, si direbbe, anche confrontandolo con qulle con altri resti.  El Gato

[+] lascia un commento a elgatoloco »
Sei d'accordo con la recensione di elgatoloco?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di elgatoloco:

Vedi tutti i commenti di elgatoloco »
Ma chi t'ha dato la patente? | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | elgatoloco
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità