Solo per i tuoi occhi

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Solo per i tuoi occhi   Dvd Solo per i tuoi occhi   Blu-Ray Solo per i tuoi occhi  
Un film di John Glen. Con Roger Moore, Carole Bouquet, Topol, Lynn-Holly Johnson, Julian Glover.
continua»
Titolo originale For your Eyes Only. Avventura, durata 127 min. - Gran Bretagna 1981. MYMONETRO Solo per i tuoi occhi * * 1/2 - - valutazione media: 2,61 su 19 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
pisciulino sabato 22 ottobre 2011
bond torna sulla terra Valutazione 3 stelle su cinque
89%
No
11%

Nell'inesausta serie di 007, sono capitati dei film che si caratterizzano per insieme grandi pregi e grandi difetti: "Solo per i tuoi occhi" è a mio parere uno di questi, forse il più difficile da giudicare. La sua caratteristica è quella di un ritorno all'originale e minimalista spirito bondiano, dopo le esagerazioni e i deliri tecnologici precedenti. Il regista John Glen cerca di proporre un Bond  più serio e coriaceo in una tradizionale storia di guerra fredda, ma il proposito mi sembra gli riesca solo in parte: negli splendidi esterni, nelle figure femminili (la bellissima Carole Bouquet e la fresca Lynn-Holly Johnson), nelle atmosfere (molto bella la fotografia). [+]

[+] lascia un commento a pisciulino »
d'accordo?
renato c. sabato 16 maggio 2009
ritorno a fleming Valutazione 4 stelle su cinque
86%
No
14%

Dopo la quasi parodia di "Moonraker-Operazione spazio" la Eon Productions ha pensato bene di ritornare ai libri di Ian Fleming ed anche se non aveva a disposizione un romanzo intero si Ŕ ispirata a due racconti ("Solo per i tuoi occhi" e "Rischio") presi dal libro di 5 racconti dal titolo "Solo per i tuoi occhi"; in pi¨ ha ripreso la sequenza del giro di chiglia di Bond e Melina legati in mezzo agli squali dal romanzo "Vivi e lascia morire". Risultato un bel Bond classico, con Roger Moore calato pienamente nella parte, con bellissimi paesaggi (Cortina e la Grecia) colpi di scena e suspence. L'unico riferimento ai precedenti films con Moore Ŕ stata la sequenza con la 2CV e, se vogliamo, la sciata di Bond nella pista di bob. [+]

[+] lascia un commento a renato c. »
d'accordo?
nicol˛matta venerdý 30 aprile 2010
solo per i tuoi occhi Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Dopo 19 anni e 11 film James Bond ha cambiato tre volti (Sean Connery, George Lazenby e poi Roger Moore) ma la formula di base è sempre la stessa: lo humour, maggiormente accentuato alla maniera britannica di Moore, le belle donne e le location esotiche, nonché la presenza di cattivi megalomani e di gadget mozzafiato. Solo per i tuoi occhi, debutto alla regia di un ex montatore della serie quale è John Glen, si apre con un regolamento di conti che l'agente 007 ha in sospeso da sei film: finalmente si vendica, infatti, del capo della SPECTRE, Ernst Stavro Blofeld, suo arcinemico e assassino della moglie Tracy. L'azione si sposta poi sulla costa greca dove i coniugi Havelock, inviati del ministero inglese, sono sulle tracce di un relitto scomparso, la ST. [+]

[+] lascia un commento a nicol˛matta »
d'accordo?
dragonia mercoledý 29 giugno 2011
adrenalina fino all'ultimo momento Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Esordio alla regia di John Glen, uno dei migliori registi di Bond che ci regala una delle sue migliori, emozionanti e movimentate avventure, che regala adrenalina pura dal primo all'ultimo minuto. Divertente il cammeo iniziale di Blofeld e la sua morte, e la Bouquet è una delle migliori bond-girls mai viste. Sequenze indimenticabili e spettacolari, località esotiche in Grecia e un buon villain (il quale, però, muore in modo piuttosto banale) sono ulteriori punti di forza di questa pellicola di tutto rispetto.

[+] lascia un commento a dragonia »
d'accordo?
rmarci05 sabato 10 febbraio 2018
il migliore con moore dopo la spia che mi amava Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Per me questo è un film di 007 più che discreto. Mi piace il cast: Carol bouquet molto azzeccata come Bond girl, Roger Moore non fa troppo lo spiritoso e Julian lover veste un cattivo ben caratterizzato, e simpatico il bandito Greco. Il ritmo c'è e anche l'azione, condita con intrigo. Bellissime le ambientazioni in Grecia e alcu e scene ben girate. Bello il finale. Difetti: il prologo si distacca totalmente dalla storia ed è un pò un'americanata, odiosa la nipote del cattivo e la storia non è certo tra le più originali della saga. Comunque consigliato.

[+] lascia un commento a rmarci05 »
d'accordo?
fedeleto domenica 2 luglio 2017
bond solo per i nostri occhi.. Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Una nave viene fatta affondare per essere privata di un dispositivo che può comandare armi nucleari sottomarine.Aiutato dalla bella Melina mossa da vendetta, l'agente segreto James Bond recuperera l'oggetto, ma sarà dei russi o degli inglesi? John Glen esordisce alla regia con il dodicesimo capitolo della serie bondiana.Le novità non sono molte, ma anzi si vuole in un certo senso ritornare al passato rinunciando agli effetti speciali e al barocco, e Bond appare un uomo che si salva solo grazie al suo intuito e alla sua forza senza oggetti "salvavita".Scene d'azione ben calibrate( l'inseguimento sulla pista di sci a Cortina, l'inseguimento automobilistico "campagnolo") ma nonostante tutto la formula funziona ancora, e la sceneggiatura di Maibaum e Wilson aiuta quanto basta. [+]

[+] lascia un commento a fedeleto »
d'accordo?
paolopace sabato 8 ottobre 2016
fresco e frizzante bond primi anni '80 Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Dopo molti anni di esperienza come montatore e regista della seconda unitÓ, il film dimostra tutto il talento di John Glen come regista, la sua capacitÓ di dosare il ritmo, alternando accellerazioni a momenti lenti, una delle peculiaritÓ che rendono unico questo 007, che perde il confronto con i migliori in assoluto ma che considerato a se stante Ŕ un ottimo intrattenimento che vanta delle buone idee (la sceneggiatura, solida, Ú del veterano Richard Maibaum e di Michael Wilson, che cercarono di ritornare alle fondamenta del Bond originale), personaggi interessanti, inquadrature bellissime - a tratti meravigliose, magiche - e atmosfere piene di suggestione. L'immagine di John Glen Ŕ una delle pi¨ belle che si siano viste nei film di 007 (e quindi al cinema), chiara, luminosa, brillante, solare, ma anche soffusa, calda, con un eccellente uso dello schermo panoramico. [+]

[+] lascia un commento a paolopace »
d'accordo?
angelino67 martedý 3 maggio 2016
bentornati negli anni ottanta Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Non so cosa ma c'è qualcosa in questo film a partire dal logo che é incofondibilmente, definitivamente, precisamente (primi) anni '80. Dopo anni di nevrosi collettive, il cinema partecipava del ritorno ai valori tradizionali con una funzione di puro spettacolo dopo aver messo in causa il sistema alle fondamenta - che avevano tremato all'inchiesta del giudice Garrison sull'assassinio di Kennedy - con film come Tutti gli uomini del presidente, I tre giorni del Condor o Perché un assassinio. In America la destra trionfava fiera dei suoi valori patriottici, religiosi e familiari mentre l'URSS subiva la sconfitta in Afghanistan e sentiva la minaccia dello scudo spaziale che l'amministrazione americana prometteva per gli anni a venire. [+]

[+] lascia un commento a angelino67 »
d'accordo?
jackpug giovedý 13 agosto 2015
il ritorno di bond-moore serio Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Dopo le assurdità "divertenti" e di "intrattenimento" di "Moonraker", sembra che lo 007 di Roger Moore che si era visto ne "La spia che mi amava" sia tornato con "Solo per i tuoi occhi".
Qui Bond è più maturo e, per molte cose, più convincente e infatti il film è probabilmente tra i più realistici se non il più realistico dell'intera saga dell'agente 007.
Bella la theme song "For Your Eyes Only" di Sheena Easton anche se non proprio adattissima al film, belle le locations, buoni gli inseguimenti e le scene d'azione.
Stavolta a lasciare un pò desiderare sono i personaggi : la Bond Girl Melina Havelock è interpretata dalla bellissima Carole Bouquet e risulta una tra le Bond Girls più affascinanti ma il Kristacos ( l'antagonista) di Julian Glover è alquanto sottotono mentre completamente inutile e fastidiosa la presenza di Bibi Dahl ( che annovero tra le peggiori Bond Girls di sempre insieme a Bambi & Thumper e Rosie Carver ). [+]

[+] lascia un commento a jackpug »
d'accordo?
gipinna venerdý 28 dicembre 2012
la sfida pi¨ dura per 007: gli anni '80 Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Dopo l'avventura spaziale di Moonraker, dove si era assistito alla snaturazione totale del personaggio Bond nell'autoparodia, e viste le pessime critiche, il produttore Broccoli si riempý la testa di cenere e prov˛ a riproporre uno 007 simile a quello di Fleming, abbandonando le esuberanze tecnologiche. Forse per questo aveva pensato ad un nuovo attore, ce lo dice la sequenza iniziale, quella che vede 007 al cimitero sulla tomba della moglie: fu concepita come legame col passato qualora Roger Moore avesse abbandonato la serie. L'attore, 55 enne, proprio qui appare particolarmente assonnato, e sarÓ sempre pi¨ sostituito dagli stuntman, nel corso della storia e dei restanti tre film, che incasseranno bene ma con cifre lontanissime da quelle di Connery o Craig, dimostrazione ormai che gli ultimi Moore (nonostante l'ottimo 'Bersaglio mobile')furono concepiti e realizzati come prodotti su scala di larga consumo immediato. [+]

[+] lascia un commento a gipinna »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Solo per i tuoi occhi | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | pisciulino
  2░ | renato c.
  3░ | nicol˛matta
  4░ | dragonia
  5░ | rmarci05
  6░ | fedeleto
  7░ | paolopace
  8░ | angelino67
  9░ | jackpug
10░ | gipinna
11░ | spalla
Premio Oscar (2)
Golden Globes (2)


Articoli & News
Poster e locandine
2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità