Dolls

Acquista su Ibs.it   Dvd Dolls   Blu-Ray Dolls  
Un film di Takeshi Kitano. Con Miho Kanno, Hidetochi Nishijima, Iatsuya Mihashi, Chieko Matsubara Drammatico, durata 113 min. - Giappone 2002. MYMONETRO Dolls * * * 1/2 - valutazione media: 3,86 su 27 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
ilaria pasqua martedì 8 aprile 2014
l'amore per kitano Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

 Tre storie d’amore tragiche si intrecciano:

1. Due giovani amanti legati da una corda rossa. Gli innamorati legati.
2. Un vecchio e malato capo della yakuza ritrova la sua fidanzata di un tempo ad aspettarlo, sabato dopo sabato, sulla stessa panchina in cui si erano lasciati.
3. Un fan di una idol si acceca quando questa rimane sfigurata a causa di un incidente.
 
Le tre storie sono introdotte da uno spettacolo di Bunraku (marionette). [+]

[+] lascia un commento a ilaria pasqua »
d'accordo?
arnaco mercoledì 26 marzo 2014
infinita bellezza Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Vedo sempre i film con grande (grave) ritardo quando ormai la loro recensione non interessa più a nessuno. Anche per questo (oltre a non esserne capace) non ne scrivo un'altra; quelle che ho letto sono bellissime. Solo un commento: qualche sera fa ho visto "La grande bellezza"; questa di Dolls è infinitamente più grande, ma a Sorrentino hanno dato l'Oscar, a Kitano nemmeno una "nomination". Ci dovrebbe essere un concorso per film d'annata che, come i vini, migliorano col tempo, ma ,ahime, non possono più fare cassetta e allora è inutile premiarli, in ottemperanza alla civiltà dei consumi. 

[+] lascia un commento a arnaco »
d'accordo?
citema sabato 4 gennaio 2014
l'amore in oriente Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Massima espressione della sensiibilità del mondo orientale e della maestria del maestro Takeshi Kitano,  Dolls è un film di poche parole, capace di esprimere il concetto di amore in tutte le sue forme. Tre storie diverse tra loro ma con un comune filo conduttore: l'amore. Il trauma vissuto da una coppia di giovani ragazzi, amanti simbiotici legati da una corda che non accenna a  aspezzarsi;  l'amore perso e atteso per anni e infine ritrovato..per poi finire con quello standardizzato e malato, il sentimento forte per una pop-star che si concluderà poi in tragedia.  Film ricco di simbolismi, dove un intreccio di colori si mescola ad una fotografia eccellente e una paesaggistica tipica del Giappone. [+]

[+] lascia un commento a citema »
d'accordo?
ffgff venerdì 25 gennaio 2013
l'amore secondo kitano Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Dolls è un film sull'amore come non siamo abituati a vederne. Pochi, pochissimi dialoghi, e mai veramente importanti. La musica in decimo piano, mentre nei "nostri" film romantici è proprio funzionale a strappare la lacrima. Qui è tutto distaccato, elegante. Mai un bacio, mai un "ti amo". Niente. Tre storie d'amore disperate, con emozioni fortissime, mai liberate. I personaggi tengono tutto dentro, non parlano, non si esprimono. O perché non ne hanno il coraggio, o perché non ce n'è bisogno. Ed è per questo che quando viene strappato un abbraccio disperato, senza una parola, senza una nota di musica, nel dolore silenzioso e totale; non è una lacrima che il maestro Kitano riesce a strapparci, ma tante, tantissime, e un'emozione che nessun altro film romantico riesce a trasmettere. [+]

[+] lascia un commento a ffgff »
d'accordo?
luana venerdì 27 aprile 2012
meraviglioso Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

La patologia dell'amore legata alla sua necessità. Il tutto trasmesso con immagini che hanno un linguaggio simbolico potente. La visione disperata degli "amanti legati" contrappuntata ad una bellezza (la pittura di queste stagioni che trapassano è sorprendente e lancinante)e derisi dal resto del mondo in quanto estranei ma necessari a loro stessi è qualcosa di cui ti liberi poco facilmente. Perchè è una immagine dell'inconscio.E perchè è piena di un dolore assoluto. Sconvolgente ma bellissimo. Questo è cinema perchè le immagini parlano senza parole.Sicuramente il capolavoro di Kitano.

[+] lascia un commento a luana »
d'accordo?
marcos venerdì 16 marzo 2012
il colore del vero amore Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

L'amore con la sua estremita' e' quel che lega le tre storie di "Dolls" film capolavoro di Takeshi Kitano.
I personaggi fanno di tutto per raggiungere questo nobile sentimento.
Nella prima storia il ricordo del passato, delle affettuosita' quotidiane e' quel che fa fuggire il protagonista Matsumoto dal freddo presente,  per farlo ritornare ad un dolce mondo passato creato insieme alla sua ex ragazza. Il ragazzo fugge da un matrimonio combinato dai suoi genitori con una famiglia ricca.
Il volto dei genitori  viene ripreso da vicino quasi a manifestare  la superiorita' nelle decisioni del suo futuro.
Le parole della madre anche se dette con tono dolce,  rappresentano ugualmente un comando verso la figura passiva del figlio. [+]

[+] lascia un commento a marcos »
d'accordo?
viola96 domenica 11 settembre 2011
bambole nude Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Dolls.Bambole,marionette.Sfiorate da una divina brezza di un lieve vento o posate sulla candida cornice di un teatrino impensato e del tutto lieto.Non un bacio le sfiora,non un solo pensiero amoroso che riesca a distoglierle dalla loro contemplazione della vita.Perchè sono vive,ma non si sentono vive.Sono i modelli prediletti di Takeshi Kitano,autore straordinario e forse troppo stanco di girarsi intorno e di guardarsi le spalle dal flagello principale degli uomini:la vita.Teatro inconsueto di gesti,emozioni,sapori,odori,passioni inconsumate e amori sbocciati al chiaro di luna,che cosa c'è più poetico della nostra vita?"Dolls",probabilmente il capolavoro di Kitano,prova a raccontarci la vita da un'altra prospettiva. [+]

[+] lascia un commento a viola96 »
d'accordo?
pruoffc giovedì 1 settembre 2011
splendore Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Tra i tanti significati criptici che si possono trovare nel film, uno tra i più evidenti è quello evocato dal titolo e dalla prima scena: dolls (bambole), marionette sono i personaggi delle tre storie che compongono il film e si incrociano tra loro senza mai toccarsi. La corda che unisce i due giovani vagabondi, oltre che essere il simbolo dell'amore che li lega, rimanda anche al filo invisibile che lega gli uomini come delle marionette alle manovre del destino. Condotto con mano leggera e ispirata, il film è pura poesia, percorso da immagini armoniose e evocative di un mondo disilluso, immagini molto ricercate nella loro semplicità, ma coerenti con le tre storie raccontate. [+]

[+] lascia un commento a pruoffc »
d'accordo?
_yuki_ sabato 11 dicembre 2010
capolavoro Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%


[+] lascia un commento a _yuki_ »
d'accordo?
luca scialò venerdì 30 luglio 2010
tre storie dannate Valutazione 5 stelle su cinque
82%
No
18%

Tre storie dannate ci vengono introdotte da uno spettacolo di Bankuru (marionette giapponesi): 1) la felice relazione sentimentale di due giovani fidanzati, ad un passo dal matrimonio, è spezzata dalla costrinzione cui va incontro il ragazzo, obbligato per fini professionali e spinto dalla famiglia, a sposare la figlia del suo capo. La sua ragazza, distrutta dal dolore, tenta il suicidio con un'overdose di farmaci; ma anzichè trovare la morte, finirà per perdere la propria razionalità. Il suo promesso sposo non la lascia sola al suo destino e prelevandola dal manicomio decide di condividerlo con lei fino in fondo... 2) Un vecchio Yakuza, scavando nei suoi ricordi, rammenta che da giovane una donna che lui fu costretto a lasciare per mancanza di lavoro, le aveva promesso che l'avrebbe aspettato ogni sabato sulla panchina di un parco per portargli il pranzo. [+]

[+] la tua recensione è bellissima (di ilariastefaniamaria)
[+] lascia un commento a luca scialò »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Dolls | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | lupin
  2° | ffgff
  3° | giuseppe pastore
  4° | luca scialò
  5° | ilaria pasqua
  6° | citema
  7° | marcos
  8° | viola96
  9° | mr.619
Rassegna stampa
Silvio Danese
Mauro Gervasini
Link esterni
Sito giapponese
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità