Pusher

Un film di Nicolas Winding Refn. Con Kim Bodnia, Zlatko Buric, Mads Mikkelsen, Peter Andersson, Laura Drasbæk.
continua»
Drammatico, durata 105 min. - Danimarca 1996. MYMONETRO Pusher * * * 1/2 - valutazione media: 3,53 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
davide chiappetta giovedì 6 marzo 2014
il refn migliore Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Un film dal ritmo frenetico che tiene incollati allo schermo per tutta la sua durata, ha il pregio di raccontare una storia con una trama che non si discosta poi molto dal clichè dei film di genere, ma che ha un suo stile ben preciso e rende godibilissima la sua visione. Sporco, cattivo, senza speranza e senza ironia, il film è il volto della Copenhagen nera, quella di spacciatori, prostitute e trafficanti. E' Refn esordiente (all'epoca semisconosciuto; verrebbe da dire tutto contenuto e poco stile e credo migliore di quello odierno tutto stile e poco contenuto) e gira con impressionante realismo a partire dalla prova degli attori per arrivare alle location. Un budget insignificante per un opera che non può non colpire e raschiare l'anima di chi la guarda. [+]

[+] lascia un commento a davide chiappetta »
d'accordo?
andrej giovedì 27 aprile 2017
la discesa agli inferi di un piccolo gangster Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Film d’esordio di Refn eppure, a mio parere, superiore a varie altre sue pellicole successive e forse piu’ note (Bronson, Valhalla rising, Solo Dio perdona, The neon demon). Rispetto ad esse questo film e’ di impianto molto piu’ tradizionale, non presentando nessuna di quelle caratteristiche che in seguito sembrano purtroppo essere diventate un marchio di fabbrica del regista: ritmi lentissimi, con rare, brevi, repentine accelerazioni; interminabili silenzi; mescolanza di elementi realistici, surrealistici e simbolici; colori ultra saturi e irreali; contaminazione di registri e stili espressivi molto diversi; direzione degli attori nel senso di una recitazione poco spontanea, sempre o troppo sopra o troppo sotto le righe. [+]

[+] lascia un commento a andrej »
d'accordo?
alessandro rega giovedì 26 dicembre 2013
esordio di un regista molto abile Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Film Danese del 1996, primo di Refn, Non mancano sequenze tipiche del regista danese, alcune ambientate in locali tramite i quali può permettersi di usare luci ad intermittenza. Nelle successive opere, di quell’effetto, che tanto surreale rende il film, Refn fa un uso perenne senza sentire il bisogno di giustificarle ambientando le sequenze in locali, ad esempio. Lo usa così, non giustificandosi, e ciò rende il tutto meno realistico , non evitando, tuttavia, il nudo realismo di certe scene.Ciò rispecchia di più la psicologia del protagonista che compie un viaggio psicologico onnipresente, o quasi, nella filmografia di Refn .Qui, invece, di surreale c’è ben poco, perché si tratta di una pellicola cruda e realista. [+]

[+] lascia un commento a alessandro rega »
d'accordo?
Pusher | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | davide chiappetta
  2° | alessandro rega
  3° | andrej
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità