A tutte le auto della polizia...

Un film di Mario Caiano. Con Gabriele Ferzetti, Enrico Maria Salerno, Antonio Sabato, Luciana Paluzzi.
continua»
Poliziesco, durata 90 min. - Italia 1975. MYMONETRO A tutte le auto della polizia... * 1/2 - - - valutazione media: 1,88 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Il malcostume nell'alta borghesia romana Valutazione 3 stelle su cinque

di Paolo 67


Feedback: 9827 | altri commenti e recensioni di Paolo 67
mercoledý 29 febbraio 2012

Fiorella, figlia sedicenne di un barone della medicina, scompare di casa. Il padre coinvolge le sue conoscenze, alla polizia arriva l’ordine di impegnare tutte le forze nella ricerca. Il capo della squadra mobile delega un commissario burbero ma ligio al dovere e un'ispettrice; seguendo una flebile pista i due riescono a individuare il cadavere della ragazza, uccisa con un colpo alla nuca. Durante l’autopsia si scopre che era incinta di tre mesi. L'assassino è stato visto da un guardone, titolare di una trattoria e da Carla, un'amica di Fiorella. Seguendo Carla, si viene a scoprire un vero e proprio traffico di minorenni di buona famiglia, diretto da un'olandese. Irrompendo nella sua villa, la polizia trova foto compromettenti delle ragazze e una lunga lista di nomi di personaggi in vista, fa cui un ex ministro legato al chirurgo. Dapprima i sospetti cadono sul guardone, ma l'anziano vizioso viene ucciso, così come un ginecologo che praticava gli aborti clandestini alle ragazze e lo stesso olandese. Anche Carla, che si era rifiugiata nella casa di quest'ultimo, subisce la stessa sorte: l'assassino cerca di eliminare tutte le tracce che potrebbero identificarlo, ma una trappola intelligente, preparata dal commissario, lo smaschererà. Tratto dal romanzo “Violenza a Roma” di Massimo Felisatti e Fabio Pittorru (che sceneggiarono il film), un film molto interessante con un ottimo cast. Un po' lento nella prima parte, ma poi la storia scorre in una trama piuttosto intricata dove, come ne “La polizia chiede aiuto” dell'anno prima, il giallo finisce per prevalere sul poliziottesco. Buone musiche di Lallo Gori. Belle location. Molti nudi di giovinette. Solida regia di Mario Caiano. Nel finale si rientra nel poliziottesco da cui si era usciti per buona parte del film, con un colpo di scena che delude però chi si aspetta una soluzione coerente con la trama gialla e costituisce forse l'unico punto veramente debole del film.

[+] lascia un commento a paolo 67 »
Sei d'accordo con la recensione di Paolo 67?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
100%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Paolo 67:

Vedi tutti i commenti di Paolo 67 »
A tutte le auto della polizia... | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | paolo 67
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Frasi | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità