The Addiction

Un film di Abel Ferrara. Con Christopher Walken, Lili Taylor, Annabella Sciorra, Edie Falco, Paul Calderon.
continua»
Horror, Ratings: Kids+16, durata 82 min. - USA 1994. MYMONETRO The Addiction * * * - - valutazione media: 3,47 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Originale metafora sul nichilismo e la redenzione Valutazione 4 stelle su cinque

di Antonio Tramontano


Feedback: 1111 | altri commenti e recensioni di Antonio Tramontano
domenica 11 ottobre 2015

 Una studentessa di filosofia assiste ad un documentario sugli orrori della guerra, ne resta turbata nell’animo, riflette, passeggiando verso la via di casa, su come la coscienza dei popoli valuti il concetto del “male” e la sua relazione con il dolore. Improvvisamente, viene aggredita da una donna che, trascinandola in un vicolo cieco, le morde il collo. Da questo momento la sua visione del mondo cambierà radicalmente, sarà pervasa da una concezione nichilista dove il “male” è condizione essenziale e basilare dell’individuo.


Abel Ferrara mette in scena, servendosi di un’originale metafora "vampiresca", il duello filosofico moderno tra il pensiero di Friedrich Nietzsche e quello cristiano-platonico. Si discute di determinismo e di libero arbitrio, le citazioni filosofiche e letterarie abbondano ma sono sempre pertinenti, segno di una sceneggiatura scritta con preparazione dall’ottimo Nicholas St.John, storico collaboratore di Ferrara. 

La deriva nichilista avanza, trasformando l’individuo in un oltre-uomo dipendente dai propri istinti ed in funzione della volontà di potenza, motore e destino del mondo. La morale diviene “malattia” dell’animo da cui guarire e ad un’interpretazione estremamente negativa del pensiero di Nietzsche si contrappone una, altrettanto estrema, idealizzazione del cristianesimo, puro, privo dei suoi elementi contraddittori ed unica via di redenzione.

Le interpretazioni e le scelte ideologiche degli autori possono non essere del tutto condivisibili nel merito, la loro convinzione religiosa può apparire semplicistica e banalizzante, ma, The addiction, resta un’opera non indifferente agli appassionati di filosofia, che potranno apprezzarne al meglio i contenuti in tutte le sfumature. Un film, di sicuro, stimolante anche per chi vuole avvicinarsi in maniera alternativa ai temi trattati.  

[+] lascia un commento a antonio tramontano »
Sei d'accordo con la recensione di Antonio Tramontano?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Antonio Tramontano:

The Addiction | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | adriano sgarrino
  2° | pietro viola
  3° | antonio tramontano
  4° | gianleo67
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità