La vita è meravigliosa

Un film di Frank Capra. Con Gloria Grahame, Thomas Mitchell, Lionel Barrymore, James Stewart, Henry Travers.
continua»
Titolo originale It's a Wonderful Life. Fantastico, b/n durata 129 min. - USA 1946. MYMONETRO La vita è meravigliosa * * * * 1/2 valutazione media: 4,84 su 70 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Angeli metropolitani Valutazione 5 stelle su cinque

di Lisbeth


Feedback: 15 | altri commenti e recensioni di Lisbeth
martedì 6 ottobre 2009

It’s a Wonderful Life è un’affermazione apodittica,dice allo spettatore qualcosa su cui si presuppone nessuno possa eccepire.Lo diceva nel ’46 un Frank Capra molto convinto,e lo ribadirà nell’ultima intervista dell’’85,sul prato della sua bella villa.“Un uomo, un film”,era il suo grido di cineasta vincente(alla distanza lo fu, nonostante gli alti e bassi della sua carriera)il regista,cioè,come unico responsabile del suo film. Nel ’46, negli Stati Uniti, la storia di George Bayley, cittadino di Bedford,uomo che rinuncia ai suoi sogni (scrollarsi dalle scarpe la polvere di questa piccola cittadina e girare il mondo)per senso del dovere,responsabilità e amore,era quanto di più edificante potesse essere creato dopo los desastres de la guerra.L’americano medio si rispecchiò in lui, ricominciò a credere in sé stesso vide nel dinoccolato Jimmy Stewart il campione di un cinema consolatorio(l’altro “buono” per eccellenza era Gary Cooper)l’attore non attore,nè bello né brutto,indubbiamente non fascinoso come i divi che l’avevano preceduto,insomma il prototipo dell’uomo della strada,come del resto Capra pretendeva che fossero i suoi attori,a cui riscriveva seduta stante la parte se capiva che l’avevano “provata” in precedenza.Mary/Donna Reed, ha la serena faccia acqua e sapone della casalinga di quel tempo (niente a che fare con le odierne Desperates Housewifes),appena un po’ più trasgressiva la biondona Violet/Gloria Grahame, ma in fondo brava ragazza, anche se sceglie partiti più allettanti dello spiantato George (ma George, dal canto suo, ha sempre amato Mary, fin da bambino).Lionel Barrymore, lo spietato e disonesto palazzinaro Henry Potter, di cui il pronipotino Harry erediterà gli occhiali tondi tondi, è il cattivo che non l’avrà vinta sulla bontà che contraddistingue la maggioranza del genere umano, stando alfinale davvero strappalacrime.E chi non si commuoverebbe (di gioia, s’intende) di fronte a quell’unisono di solidarietà che salva George dalla bancarotta e la città dalle grinfie di chi l’avrebbe trasformata in una specie di Las Vegas, la città del vizio, del frastuono e delle insegne luminose che appare a George, protagonista di quell’incubo che Clarence,suo angelo protettore, gli scatena per dimostrargli quanto è bello vivere?Sì, perché in realtà George voleva uccidersi.Ma andiamo con ordine:George si sposa, rinuncia a fare il globe-trotter,rinuncia a costruire ponti, palazzi e chiese(come Capra, del resto,laurea in ingegneria frustrata dalla Grande Crisi)e apre un’agenzia di credito con zio Billy,aiuta i concittadini con i soldi del suo viaggio di nozze, mette al mondo non uno o due ma ben quattro educatissimi marmocchi (e come potrebbe uno immaginarli altrimenti?),ripristina con tanto sudore e fatica un’orrida catapecchia che avrà sempre spifferi e il pomello delle scale che si stacca,non va in guerra perché sordo da un orecchio per aver,da piccolo, salvato il fratello caduto in acque gelate,fratello che invece va e diventa una specie di eroe nazionale,saluta amici che partono per vacanze esotiche e sfoga l’incipiente senso di frustrazione con un bel calcio alla sua macchina,rifiuta con grande dignità l’offerta compromissoria di Potter che l’avrebbe reso ricco(ma lui no, povero ma onesto,si alza con fierezza dalla sedia troppo bassa su cui Potter l’ha fatto sedere di fronte a lui in trono)e tutto questo fino al grande crac,quando il destino cinico e baro si accanirà contro il giusto.

[+] lascia un commento a lisbeth »
Sei d'accordo con la recensione di Lisbeth?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Lisbeth:

Vedi tutti i commenti di Lisbeth »
La vita è meravigliosa | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | reiver
  2° | alessandro
  3° | mary 93
  4° | primogenito01
  5° | lorenzo1287
  6° | trimegisto85
  7° | il cinefilo
  8° | giorgio
  9° | luca scialò
10° | mondolariano
11° | lisbeth
12° | stefanocapasso
13° | readcarpet
14° | harrysalamon
15° | great steven
16° | toty bottalla
17° | elgatoloco
18° | critichetti
19° | i'para
Premio Oscar (5)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità