Paura in palcoscenico

Acquista su Ibs.it   Dvd Paura in palcoscenico   Blu-Ray Paura in palcoscenico  
Un film di Alfred Hitchcock. Con Richard Todd, Marlene Dietrich, Jane Wyman, Alastair Sim, Michael Wilding.
continua»
Titolo originale Stage Fright. Giallo, Ratings: Kids+13, b/n durata 110 min. - Gran Bretagna, USA 1950.
   
   
   

Un Angelo azzurro dal cuore nero Valutazione 3 stelle su cinque

di gianleo67


Feedback: 61267 | altri commenti e recensioni di gianleo67
sabato 21 aprile 2012

Giovane allieva di teatro briga insieme all'eccentrico genitore per stornare dal suo innamorato il sospetto di aver ucciso il marito della sua amante ,una bellissima e ambigua attice di teatro. A capo delle indagini un tenente di bell'aspetto di cui finira' per innamorarsi. Coup de théâtre finale. Giallo a tesi precostituita dal registro brillante ed uno humor tipicamente british. L'assunto iniziale si basa sull'ingannevole racconto d'un assassino psicotico che si rivela solo nel concitato e precipitoso finale. Le dinamiche del giallo si sviluppano e si dipanano con la solita ambivalenza prospettica. Il meccanismo (caro all'autore) del 'doppio gioco delle coppie' (2 assassini + 2 investigatori) si inserisce in un processo meta-teatrale dove ciascuno recita la propria parte. E' il teatro nel teatro (o il teatro nel cinema) che pirandellianamente ci restituisce una straniante e gustosa commistione di realtà e finzione che lascia lo spettatore disorientato e divertito. Il corpo del reato (un candido vestito insanguinato) aleggia come come uno spettro di colpevolezza per tutto il film e benchè venga distrutto sin dall'inizio, rimane oggetto onnipresente nelle ossessioni dei complici e torbidi amanti. Almeno due le sequenze degne di nota: la bambola con l'abitino insanguinato portata da un innocente bimbetto al cospetto della colpevole Dietrich che si cimenta in una romantica versione de 'La vie en rose'; la voce della colpevolezza che echeggia nel teatro vuoto dal microfono occultato dietro le quiente:arguto espediente tecnico e scenografico per l'inconsapevole e beffarda confessione d'una consumata attrice di teatro. Un giallo-rosa che ha nell'arguzia e nel dinamismo le sue principali qualità ma che tuttavia appare a tratti eccessivamente macchinoso e non privo di forzature e inverosimiglianze. Finale precipitoso e privo di ironia.La Dietrich è un 'Angelo azzurro' dal cuore nero. Istrionico.

[+] lascia un commento a gianleo67 »
Sei d'accordo con la recensione di gianleo67?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di gianleo67:

Vedi tutti i commenti di gianleo67 »
Paura in palcoscenico | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | gianleo67
  2░ | samanta
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità