Nome di donna

Acquista su Ibs.it   Dvd Nome di donna   Blu-Ray Nome di donna  
Un film di Marco Tullio Giordana. Con Cristiana Capotondi, Valerio Binasco, Stefano Scandaletti, Michela Cescon, Bebo Storti.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 90 min. - Italia 2018. - Videa uscita giovedý 8 marzo 2018. MYMONETRO Nome di donna * * - - - valutazione media: 2,43 su 18 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
mercoledý 4 novembre 2020
brava!
0%
No
0%

Come sempre, un'ottima recensione!
Arianna

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
fabio martedý 31 luglio 2018
onesto ma fiacco. Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Nientedicchè: nessun sussulto, nessuna tensione; Il film scivola via su binari convenzionali, qualche clichè ed un happy end sulle note di "you make me feel like a natural woman" francamente imbarazzante.
Il cinema di denuncia merita rispetto ma questo film sembra pensato e scritto per un facile passaggio televisivo: superficiale e banale.

[+] lascia un commento a fabio »
d'accordo?
diabolik domenica 8 luglio 2018
manca il sentimento Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

spiace molto per marco t.giordana e pure per la capotondi, ma il film non mi ha particolarmente intrigato

a dir il vero come altri nel genere. si narra la vicenda giudiziaria, o il contesto ostile e nemico
ma manca il profondo sentire della persona coinvolta
la descrizione della sua umiliazione, il disagio, la rabbia della solitudine, dei silenzi
la sensazione di stare dalla parte giusta, ma che solo tu
 per gli altri è sbagliata
manca anche un giudizio severo dell'ambiente religioso che tace o ammicca o approva, e non traspare la vergogna
moglie in silenzio, che è sempre complce
la figlia prima accusatrice e poi offesa e indignata
la protagonista non ci fa capire in tutto ciò cosa prova da [+]

[+] lascia un commento a diabolik »
d'accordo?
doctorcinema martedý 26 giugno 2018
un film senza grandi picchi, ma ben realizzato. Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

 I recenti scandali riguardanti le molestie sessuali sulle donne nel mondo del cinema (e non solo) hanno portato molti registi a intraprendere la strada verso la realizzazione di pellicole che parlassero di questo tema, più che in passato.
Con "Nome di donna", Marco Tullio Giordana riprende in mano il modo di fare cinema che lo contraddistingue da molti anni e che gli ha permesso di raggiungere vette altissime come con "I cento passi". [+]

[+] lascia un commento a doctorcinema »
d'accordo?
emanuele1968 giovedý 19 aprile 2018
difficile Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Wow, girato in Villa Fenaroli? merita di visitarla. 


Penso che il film sia un tratto da tante situazioni vere che si vedono in tv, per me la donna se ne doveva andare, dimissioni immediate! anche perche sono cose cosi complesse e difficili che non se ne viene mai ha capo, chi ha voglia di lavorare un lavoro duro e onesto lo trova. Bravo e coraggioso il regista, credo che abbia gestito bene tutto, pero io resto della mia idea dimissini immediate, poi alcuni sono malati, alcuni causa effetto.

[+] lascia un commento a emanuele1968 »
d'accordo?
udiego martedý 20 marzo 2018
nome di donna Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

 Marco Tullio Giordana, regista de “I Cento Passi” e “La Meglio Gioventù”, con “Nome di Donna”, porta sul grande schermo un film che cerca di mettere a nudo uno dei temi che più di tanti altri ha sconvolto il mondo del cinema, soprattutto quello a stelle e strisce: le molestie sul posto di lavoro. E lo fa attraverso un personaggio femminile pacato, dai modi semplici e gentili, il cui unico obiettivo è avere una vita serena per se stessa e per la figlia. Un personaggio che avrà la forza di non mollare soprattutto nei momenti più difficili, che saprà affrontare le difficoltà e l’isolamento a cui andrà incontro per via delle propri scelte. [+]

[+] lascia un commento a udiego »
d'accordo?
iaiella lunedý 19 marzo 2018
una questione attuale ma non arriva Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

La vicenda raccontata è di grande attualità e sicuramente di interesse, ma ciò nonostante a mio avviso il film non riesce a coinvolgere lo spettatore.Lo vedrei meglio come prodotto televisivo per il grande pubblico che macina di tutto; deludente ancor di più se si pensa ai lavori precedenti del regista.

[+] lascia un commento a iaiella »
d'accordo?
loland10 venerdý 16 marzo 2018
minima e attenta nina Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Nome di donna” (2018) è il decimo lungometraggio del regista milanese Marco Tullio Giordana.
            Sulla scia della sua filmografia il regista aggiunge una storia sull’emisfero femminile raccontando problemi inerenti le molestie sessuali, il ritegno del nascondimento e lo sfruttamento nel mondo del lavoro.
            Ambientazione palladiana (set nella Villa Mazzucchelli in provincia di Brescia), verde rigoglioso, acque pure e in piccole cascate, luoghi quasi lucreziani in una natura di pieno tepore e leggera di posa si nasconde il dietro le mura di un luogo ospitanti anziani come effimero silenzio di vita mortuaria. [+]

[+] lascia un commento a loland10 »
d'accordo?
rosmersholm mercoledý 14 marzo 2018
buone intenzioni Valutazione 2 stelle su cinque
75%
No
25%

Purtroppo non bastano le buone intenzioni ed un tema forte per fare un buon film. Stretto tra una sceneggiatura scolastica ed una regia dal sapore televisivo, il film si regge sulle sole interpretazioni della Capotondi e di Binasco.

[+] lascia un commento a rosmersholm »
d'accordo?
flyanto martedý 13 marzo 2018
una donna determinata nella sua azione di denuncia Valutazione 3 stelle su cinque
40%
No
60%

In seguito al contemporaneo caso del produttore cinematografico statunitense Wenstein e dei suoi abusi sessuali, esce nelle sale cinematografiche italiane il film "Nome di Donna" del regista Marco Tullio Giordana. E proprio di molestie sessuali si parla in questa inserviente presso una prestigiosa casa di cura per anziani, si vede essere oggetto dell' attenzione del tanto stimato direttore dell'istituto. Non sottostando alle avances sessuali di quest'ultimo, come invece precedentemente hanno fatto altre sue colleghe di lavoro, ella decide di denunciarlo e, sola e criticata in questa sua delicata ed ardua battaglia, porterà avanti la propria accusa, non senza problemi ed ostacoli vari, riuscendo alla fine a far valere le proprie ragioni e finalmente a vincere la causa in tribunale in nome del rispetto verso se stessa e verso tutto il genere femminile. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Nome di donna | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | udiego
  2░ | maurizio.meres
  3░ | loland10
  4░ | flyanto
  5░ | doctorcinema
Rassegna stampa
Emiliano Morreale
Nastri d'Argento (1)


Articoli & News
Video recensione
la video recensione
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 8 marzo 2018
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdý 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdý 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedý 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità