In Trance

Acquista su Ibs.it   Soundtrack In Trance   Dvd In Trance   Blu-Ray In Trance  
Un film di Danny Boyle. Con James McAvoy, Vincent Cassel, Rosario Dawson, Danny Sapani, Matt Cross.
continua»
Titolo originale Trance. Giallo, durata 101 min. - Gran Bretagna 2012. - 20th Century Fox Italia uscita giovedý 29 agosto 2013. - VM 14 - MYMONETRO In Trance * * 1/2 - - valutazione media: 2,74 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Cinema o discoteca? Valutazione 3 stelle su cinque

di Zikutomo


Feedback: 714 | altri commenti e recensioni di Zikutomo
sabato 31 agosto 2013

Film figlio della cultura hollywoodiana contemporanea, In Trace vuole immergere totalmente lo spettatore in un bagno di emozioni e sensazioni che permeino tutti i sensi. E da qui la domanda: ma siamo al cinema o in discoteca? La colonna sonora serrata e martellante prende spesso il sopravvento sull'immagine (specialmente nella sequenza di apertura), quasi distraendo lo spettatore da ciò che vede portandolo a concentrarsi più sul suono extradiegetico che sopraffà le voci e le vicende narrate. Ma il creare confusione nello spettatore è presente per tutta la pellicola: se la musica che si impone eccessivamente può essere uno smacco negativo, il tocco di Boyle è sicuramente una nota gradevole al nostro occhio. L'uso di inquadrature oblique, spesso da sotto in su, unite ad una grandiosa fotografie che mischia buio e luci alogene rende la percezione degli eventi surreale. La prospettiva di chi guarda lo schermo diventa in questo modo la stessa del protagonista, immerso in un vortice caotico di eventi dei quali raramente capisce cause e conseguenze, coinvolgendoci prepotentemente negli eventi. Le inquadrature delle strade tortuose dall'alto richiamano le pieghe del cervello (McAvoy) e l'uso di spazi chiusi sinuosi e rossi (quasi vaginali) ci fanno sentire la presenza calda ma minacciosa della donna (Dawson), amplificando il senso parallelo di disturbo e coinvolgimento. McAvoy, dal canto suo, viene messo in ombra da ogni altro personaggio senza venire meno ai propri meriti di attore. Cassel è sempre nella parte ma recita un personaggio che conosce a menadito e che ormai non riesce più a stupirci davvero. Dawson cresce nel film, partendo come elemento marginale sino a protagonista indiscussa sia nella vicenda sia nella recitazione. Siamo di fronte ad un'opera ben confezionata che rapisce mente e corpo di personaggi e spettatori, ma il vortice risucchia anche la trama rischiando l'implosione e il caos totale. I dubbi ci assalgono costantemente e la loro risoluzione è centellinata per tutto il film, lasciandoci troppo spesso sulle spine, infastidendoci per la prolissità e la poca chiarezza con cui (almeno in un primo momento) le risposte si mostrano ai nostri occhi. Le interpretazioni dell'intreccio possono essere davvero infinite, il finale aperto e i buchi (forse voluti del tutto o forse figli di manchevolezze di sceneggiatura) non riescono a convincere fino in fondo quello che è un grande spettacolo per gli occhi e le orecchie. I ribaltamenti di personaggi e ruoli tengono sempre altissima la tensione, senza mai scadere nello scabroso e l'azione, i momenti erotici e gli accenni splatter rendono il film godibile praticamente da chiunque. Arrivati alle ultime scene le speculazioni lasciate allo spettatore sono infinite: quanto di ciò che ci è spiegato è davvero accaduto? Quando siamo nella mente del protagonista e quando no? Perché non ci sono mai poliziotti? E ancora, spingendoci al limite: possiamo arrivare a dire che Cassel e McAvoy siano invece la stessa persona (la scena conclusiva con il postino e le parole della terapeuta quando dice a Cassel di aver avuto un fidanzato violento). Forse è inutile scavare troppo, ed è solo compito dei singoli rispondere a queste domande. Nota chiave la presenza di anticipazioni lungo tutto il film, primo fra tutti il "you lose" che appare sul computer di McAvoy all'inizio e che già ci dice cosa succederà nel finale.

[+] lascia un commento a zikutomo »
Sei d'accordo con la recensione di Zikutomo?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
77%
No
23%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Zikutomo:

In Trance | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | flyanto
  2░ | zikutomo
  3░ | daf_ma
  4░ | jeanluc
  5░ | killbillvol2
  6░ | renato volpone
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità