Seven Below

   
   
   

Cosa resta di un thriller ? Valutazione 1 stelle su cinque

di dario carta


Feedback: 4414 | altri commenti e recensioni di dario carta
giovedì 10 maggio 2012

Quando un gruppo di persone che neppure si conoscono fra loro si ritrova chiuso in una macchina e veicolato verso una misteriosa destinazione senza conoscerne la ragione,il suo destino è già segnato,insieme a quello del film che ne racconta la storia. E questo lo sa bene anche l'eventuale pubblico che si presta a seguirne le vicende,annoiato a morte da un cinema trito e tanto sbiadito nella sua offerta,quanto squalificato e fallimentare in ogni suo aspetto spettacolaristico. Quello che si racconta in "Seven Below",lavoro di Kevin Carraway su una sceneggiatura stesa a quattro mani con Lawrence Smith,non è che il riscontro della desolante familiarità con le tematiche ripetitive di una spessa fascia di cinema denutrito e orientato al consumo e al degrado. Fin dall'incipit,il lavoro sa di posticcio. L'aria che si respira è quella di una pellicola amatoriale,dove il racconto è imbastito in modo dilettantistico sui più scontati clichès dell'horror della banalità. Non c'è nel film ombra di tragedia o angustia,nè si ode alcuna eco di paura,eterna assente nello sviluppo di una narrazione ambientata nello squallido palcoscenico infestato solo dallo spettro di un cinema indigente e lasciato in disarmo. La presunta avventura ai margini dell'orrore si spegne in una tristezza rassegnata che lascia spenta ogni emozione di fronte all'illusione infranta di un minimo di analisi caratteriale o intensità di racconto,negati dalla povertà di uno script steso in mancanza di sentimento e ispirazione. Latente in ogni suo aspetto concettuale - una trama banale,una storia già letta,una tecnica espositiva elementare - il film zoppica sia nella sua parte visiva,lenta e agonizzante,nell'indagine sui protagonisti - il film può essere tradotto nel classico prodotto per l'adolescenza con la variante dell'età dei personaggi - che nell'audio - una traccia sonora lacerata dai tuoni di un temporale,ossessivo compagno per tutta la durata del film. La regia di Carraway è troppo generica per generare vita in un racconto con poco smalto,dove il sospetto della presenza di un killer in carne e ossa fra gli ospiti si mescola ad un esoterismo che sa più di insipida magìa che di paranormale. L'anonimità dei protagonisti non fa che peggiorare un'immagine già opaca di suo. Due fratelli,una coppia infelice,il bellimbusto di turno,l'avvenente ragazza assurta a sex symbol del gruppo e altri comprimari senza volto,sono la galleria di figurine senza fili che sfilano nel teatrino di Mangiafuoco senza età,poco intenso traghettatore di voci e anime perse,che premono alle soglie del tempo come spettri privi di incubi e paure. Una pendola inquadrata qua e là,in frequenti inquadrature allusive,veicola il simbolo di una porta fra passato e presente,indizio assillante di un tempo senza più dimensione. Jack è il guardiano di una realtà antica,come Fionnula Flanagan in "The Others" o il disturbante barman dell'Overlook Hotel di Kubrick,ma qui rimane solo l'ombra di quelle tracce di cinema del grande sgomento. Ogni espediente cui ricorre Carraway in "Seven Below" è paradigmatico dell'ovvietà e il suo lavoro si limita a riassumere un'antologìa stantìa di clichès consunti,dove di inquieto e spaventoso c'è solo il senso di vuoto che permea la presunzione di destini rivelati,omicidi antichi,vite reincarnate e il fantasma che si aggira è solo quello di Val Kilmer che fluttua fra le sale di un cinema dalle luci ormai spente.

[+] lascia un commento a dario carta »
Sei d'accordo con la recensione di dario carta?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
86%
No
14%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di dario carta:

Vedi tutti i commenti di dario carta »
Seven Below | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Scheda | Cast | News | Poster | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità