STEVE JOBS, UNA PERSONALITÀ CHE FA LA DIFFERENZA. SU INFINITY IL FILM DI DANNY BOYLE

L'uomo dietro le quinte, attraverso le dure parole degli amici.

sabato 8 luglio 2017 - Infinity

Il tuo browser non supporta i video in HTML5.

Danny Boyle (Daniel Boyle) (63 anni) 20 ottobre 1956, Manchester (Gran Bretagna) - Bilancia. Regista del film Steve Jobs.

È il 1984 e manca pochissimo al lancio del primo Macintosh. Poi sarà la volta del NeXT nel 1988 e del iMac nel '98. Scortato dal suo braccio destro, la fedelissima Joanna Hoffman, nel backstage che muta col mutare dei decenni e dei costumi, Steve Jobs affronta gli imprevisti dell'ultimo minuto, immancabili contrattempi che si presentano sotto forma di esseri umani e rispondono al nome di Lisa, sua figlia, di Chrisann Brennan, la madre di Lisa, Steve Wozniak, il partner dei leggendari inizi nel garage di Los Altos, John Sculley, CEO Apple, Andy Hertzfeld, ingegnere del software.

Dotato di un perfetto design strutturale, Steve Jobs di Danny Boyle racconta, con più sapienza che retorica, un direttore d'orchestra, un artista entrato nel mito. Da oggi disponibile su Infinity.
MYmovies.it

Non poteva non dotarsi di un perfetto design strutturale, ovvero di un'eccellente e funzionale idea "grafica", il film di Danny Boyle sull'imprenditore visionario che ha inventato il mouse, le icone, l'iPhone, l'iPod e l'iPad, incarnando una concezione dell'innovazione che non inseguiva mai l'omologazione ma santificava l'anomalia. E non poteva non parlare, come tutto il cinema del regista, di un caso di "campo di distorsione della realtà", per usare le parole del biografo di Jobs, Walter Isaacson, a cui si ispira liberamente il film. Boyle racconta un artista che possiede tanto la tecnica quanto la capacità interpretativa e sa alla fine far suonare ogni singolo strumento in accordo con la propria concezione generale di opera d'arte.

ALTRE NEWS CORRELATE
INFINITY
sabato 30 maggio 2020
La trasposizione cinematografica dell'omonimo album del Boss. Su Infinity PREMIERE fino al 4 giugno. Vai all'articolo »
INFINITY
martedì 19 maggio 2020
Dopo Hachiko, Hallström dirige ancora una volta un film straordinario legato al mondo dei cani. Disponibile su Infinity. Vai all'articolo »
INFINITY
sabato 16 maggio 2020
Il penultimo capitolo che si tinge di un gusto on the road, disponibile su Infinity. Vai all'articolo »