La ragazza ha volato

Wilma Labate.

Nadia è un’adolescente triestina problematica e solitaria. Un giorno si metterà all'opera per provare a combattere l'isolamento in cui si è auto-confinata.

Disponibile fino all'8 settembre 2021, ore 21.00
 

WILMA LABATE (Roma, Italia, 1949) è una regista, scrittrice e direttrice della fotografia. Nel 1992 dirige il suo film d’esordio, Ambrogio, seguito da La mia generazione (1996), che si aggiudica quattro nomination ai David di Donatello. Nel 2003, presenta a Venezia Maledetta mia, un documentario di interviste a giovane anarchici, attivisti. Con Signorina Effe (2007), che partecipa a Venezia, ottiene altre due nomination ai David. Torna in laguna nel 2010 per La pecora nera di Ascanio Celestini, di cui scrive la sceneggiatura. Raccontare Venezia fa parte delle Giornate degli Autori di Venezia nel 2017, mentre l’anno successivo è nuovamente in laguna, nella sezione Sconfini, con Arrivederci Saigon, il quale ha ottenuto una nomination ai David di Donatello come Miglior Documentario.

78. Orizzonti Extra
Prima Mondiale
78. Venezia
Drammatico

Subito in streaming i titoli inediti della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica.

PROVA GRATIS 7 GIORNI