Missing - (Scomparso)

Acquista su Ibs.it   Dvd Missing - (Scomparso)   Blu-Ray Missing - (Scomparso)  
   
   
   

Ammazzato (Non) per caso Valutazione 3 stelle su cinque

di Francesco2


Feedback: 40349 | altri commenti e recensioni di Francesco2
sabato 10 luglio 2010

Dunque, anni prima del "Turista per caso" di Kasdan c'era già un padre che assaporava (Ma NON conosceva) il dolore per la scomparsa di un figlio. In realtà, al di là dell'elaborazione del lutto in nazioni diverse dalla propria e dalla (forse) comune ambientazione anni'80, tra i due film non mancano le affinità ma neanche le differenze. Intanto, ho già accennato come Hurt sia SICURO della morte del figlio, mentre Lemmon ne va gradualmente prendendo coscienza, non rassegnandosi (Ma è davvero così?) sino alla fine del film. E' una graduale "cognizione del dolore", che da un lato riguarda ovviamente la sfera privata ma dall'altro quella pubblica: il personaggio, che come gli fa notare alla fine uno degli aguzzini partecipa a quella tragedia perché personalmente coinvolto, prende coscienza di quella realtà ESTERNA (Al suo paese, ma forse anche al suo mondo)quando qualcuno gli viene a mancare: uno svuotamento e un'acquisizione al tempo stesso. Qui sta un'altra differenza col film di Kasdan (Ma persino con quello di Moretti ed "In Bedroom"): il dolore più grande che possa esistere non ha una sfumatura solo emotiva,ma anche esplicitamente sociale in un senso "Loachiano", e viene vissuto con la compagna del figlio che all'inizio ne aveva condiviso (Inizialmente) quell'esperienza, ove nella pellicola successiva la sofferenza verrà condivisa con una "Pari" del protagonista. Indicativa, da questo punto di vista, è l'apparentemente anodina scena del pupazzo: quando viene mostrato a noi spettatori, la ragazza lo guarda con simpatia, il padre no, perché lo valuta una dimostrazione che il figlio fosse rimasto un ragazzino dentro di sé. Forse non è esagerato sostenere che il personaggio interpretato da Lemmon vive un quadruplo confronto: con la moglie (Divergenze sul giovane), con la compagna di quest'ultimo (Lo stesso argomento, con in più la sfumatura dell'incontro-scontro tra generazioni diverse), coi diplomatici che gli mentono dall'inizio ma persino con sé stesso: è giusta l'educazione data al ragazzo? E cosa è più sbagliato, il "Permissivismo "della moglie o il modo, forse un pò rigido, in cui lui valuta lo scomparso?? Il film non se la cava male nel mischiare il registro intimo e quello "Collettivo", non risparmiando però(Forse per l'epoca in cui è stato girato) vario "Già visto" sugli scontri tra generazioni e nel rapporto di coppia. Avesse sempre colpito nel segno, come nella scena dello stadio in cui per un attimo crede di riconoscere il figlio, Costa-Gavras avrebbe evitato gli scivoloni. Invece si ferma a metà strada: anche la bellissima musica finale, forse, non viene sfruttata fino in fondo.

[+] lascia un commento a francesco2 »
Sei d'accordo con la recensione di Francesco2?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
100%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Francesco2:

Vedi tutti i commenti di Francesco2 »
Missing - (Scomparso) | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | p.n.
  2° | nicolam
  3° | nerazzurro
  4° | francesco2
Premio Oscar (7)
Golden Globes (4)
Festival di Cannes (2)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 22 giugno
Cosa sarà
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità