La Ragazza dei Tulipani

Acquista su Ibs.it   Soundtrack La Ragazza dei Tulipani  
Un film di Justin Chadwick. Con Alicia Vikander, Dane DeHaan, Judi Dench, Christoph Waltz, Jack O'Connell (II).
continua»
Titolo originale Tulip Fever. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 107 min. - USA, Gran Bretagna 2017. - Altre Storie uscita giovedý 6 settembre 2018. MYMONETRO La Ragazza dei Tulipani * * 1/2 - - valutazione media: 2,82 su 18 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Amsterdam nel 1636 Valutazione 2 stelle su cinque

di no_data


Feedback: 1115 | altri commenti e recensioni di no_data
giovedý 13 settembre 2018

Vari film in costume sono stati girati ad Amsterdam nel Seicento. Uno tra tutti “La ragazza con l’orecchino di perle” tratto dal best-seller omonimo di Tracy Chevalier. La luce dei pittori olandesi, i ritratti negli interni con la luce che viene dalla finestra (sempre da sinistra) non sono quindi una novità.

La storia di questo film è tratta dal libro Tulip fever di Deborah Moggach del 1999, che inizia come un melodrammone che però, incredibilmente ha un happy end (anzi vari happy end!) in contrapposizione a tutte le cupe vicende rappresentate.

Matrimoni di convenienze – Cornelis Sanvoort è l’anziano signore (interpretato da Christopher Waltz) con la giovane orfana Sophia interpretata da Alicia Vikander); adulteri supponibili – la signora Sanvoort con il pittore Jan van Loos (interpretato da Dane De Haan); amori autentici – la servetta Maria (interpretata da Holliday Grainger) con il pescivendolo Matteus (interpretato da Matthew Morrison), sono tutti gli ingredienti di questa storia che sembra uscita dalla penna del librettista Lorenzo Da Ponte. Peccato che le manchi la musica! Vari personaggi secondari comici sono appena accennati da Chadwick, come il dott. Sorgh (inerpretato da Tom Hollander) il falso ginecologo che potrebbe essere un “basso buffo” in un’opera mozartiana, o la madre badessa interpretata da Judie Dench.

Il film nonostante abbia una buona fotografia (di Eygil Bryld) e un bel ritmo, risulta a tratti noioso, immagino proprio per la prevedibilità della vicenda che si dipana  man mano senza mai stupirci.

La parte più bella è quella che riguarda la “febbre dei tulipani”, scomparsa nel titolo italiano, dove si vede il mercato dei fiori, le aste dei bulbi, persone arricchirsi in pochissimo, altre andare in rovina con la prima bolla speculativa della storia.

I critici attribuiscono molto dell’insuccesso del film a scelte sbagliate del cast: troppo grande Alicia Vikander quando la protagonista che dovrebbe avere si e no 17 anni, troppo poco sexy Dane De Haan. In effetti la passione tra i due non è affatto coinvolgente, così come tutto il film. Ciò che a me dispiace di più è che l’Amsterdam del Seicento ne “La ragazza dei tulipani” si vede pochissimo, solo qualche scorcio sul canale, e pensare che c’è chi torna dall’Africa e chi parte per le Indie, ma il porto è solamente intuito. Peccato!

 

[+] lascia un commento a no_data »
Sei d'accordo con la recensione di no_data?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
50%
No
50%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di no_data:

La Ragazza dei Tulipani | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Claudia Catalli
Pubblico (per gradimento)
  1░ | ashtray_bliss
  2░ | vanessa zarastro
  3░ | kimkiduk
  4░ | kleber
  5░ | viperagentile
  6░ | no_data
Link esterni
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità