The Chronicles of Riddick: Dark Fury

Un film di Peter Chung. Ragazzi, durata 30 min. - USA 2004.
   
   
   

"Pericolosa partita" nello spazio profondo Valutazione 3 stelle su cinque

di Gianfabio Pellino


Feedback: 0
martedì 6 febbraio 2007

La voce senza emozioni del computer di bordo avverte che la navicella è in avaria. Una serie di manovre frenetiche da parte del pilota ci conduce subito in una situazione di forte pericolo. E' l'incipit, drammatico, di "Dark Fury", film d'animazione che prende avvio da dove finiva "Pitch Black" e che funge da anello di raccordo con "The Chronicles of Riddick": scampati ai famelici mostri abitanti dell'oscurità del remoto pianeta dove avevano fatto naufragio con altri uomini, il criminale Riddick, un uomo di religione, un imàn, e una ragazzina si avventurano nello spazio profondo alla ricerca di salvezza. Che di sicuro non arriva dalla nave spaziale che adesso li tiene letteralmente arpionati e che li risucchia nel suo vasto hangar. A capo dell’equipaggio, interamente composto da mercenari, in parte tenuti in animazione sospesa, una donna, che la sua collezione privata identifica immediatamente come una psicopatica cacciatrice di taglie: una serie di "sculture" aventi ad oggetto malviventi condannati a una vita "non vita", in quanto consapevoli di essere delle statue come di ghiaccio. In questo, unitamente alla sua breve durata, poco più di mezz'ora, "Dark Fury" si riallaccia a quel cult del 1932 intitolato "La Pericolosa partita", in cui un folle conte di nome Zaroff, dedito alla caccia sulla sua isola degli sventurati che ivi faceva naufragare, raccoglieva le teste degli stessi in quella che chiamava la stanza dei trofei. "Dark Fury", quindi, è una "Pericolosa partita" giocata negli spazi circoscritti di un'astronave, dove Riddick, spietato fuorilegge il cui nome è in cima alla lista dei ricercati, suderà le fatidiche sette camicie e ne macchierà altrettante di sangue per cercare di sopravvivere, assieme ai suoi compagni di sventura, alla torma di banditi che vogliono fare loro la pelle e di lui, in particolare, un pezzo da esposizione. Il film tiene molto bene il ritmo, l'azione è incessante e i toni decisamente adulti della storia contribuiscono a farne un piccolo capolavoro. Il personaggio di Riddick, poi, testa pelata, muscoli scolpiti e "logica" ferocia, che è capace di esercitare anche al buio, dove ci vede benissimo, si conferma come una delle nuove icone dello schermo, accanto a un Jena Plissken.

[+] lascia un commento a gianfabio pellino »
Sei d'accordo con la recensione di Gianfabio Pellino?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
90%
No
10%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
The Chronicles of Riddick: Dark Fury | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | gianfabio pellino
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Pubblico | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Morrison
mercoledì 8 settembre
Il cattivo poeta
Il sacro male
martedì 31 agosto
Amazing Grace
giovedì 26 agosto
The Conjuring - Per ordine del dia...
mercoledì 25 agosto
Crudelia
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità